Verticale
Verticale

Cablaggio degli edifici, Testo unico sull'edilizia e nuova CEI 306-2

Sommario

Norma CEI 306 -2: 2020 -07

Guida al cablaggio degli edifici per le comunicazioni elettroniche negli edifici residenziali.

Scopo
- Progettazione;
- Realizzazione;
- Verifica;
- Impianti di comunicazioni elettroniche (dati, fonia, video);
- infrastruttura fisica multiservizio passi.

Campo applicazione
- Residenziale;
- Dal punto di consegna (art.1 comma 1 DM 37/08 ).

Guida al cablaggio degli edifici per le comunicazioni elettroniche negli edifici strutturati

Cablaggio degli edifici strutturati (o generici)

Norma CEI 306-10 3.2.6
Sistema di cablaggio strutturato, in grado di supportare una vasta gamma di applicazioni per la tecnologia dell'informazione. Le apparecchiature specifiche per un'applicazione non fanno parte del cablaggio generico.
- Topologia;
- Prestazioni (e applicazioni);
- Mezzi trasmissivi e connettori.

- Progettazione;
- Installazione;
- Verifica.

Norma CEI 306-10 3.2.5
Cablaggio Sistema di cavi, cordoni ed elementi di connessione che permette il collegamento di apparecchiature per la tecnologia dell'informazione.

Principali disposizioni legislative

Tecnologia dell'informazione
- DPR 380/01 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia;
- DLgs 1 agosto 2003, n. 259 Codice delle comunicazioni elettroniche*;
- Legge 11 Novembre 2014, n.164 Recepimento con conversione del Decreto 133/2014 (Sblocca Italia);
- DLgs 15 febbraio 2016, n. 33 Attuazione della direttiva 2014/61/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, recante misure volte a ridurre i costi dell'installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità**.

*Recepimento 2009/140/CE recante modifica delle direttive 2002/21/CE che istituisce un quadro normativo comune per le reti ed i servizi di comunicazione elettronica, 2002/19/CE relativa all'accesso alle reti di comunicazione elettronica e alle risorse correlate, e all'interconnessione delle medesime e 2002/20/CE relativa alle autorizzazioni per le reti e i servizi di comunicazione elettronica.
** In attuazione della direttiva 2014/61/UE, definisce norme volte a facilitare l'installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità promuovendo l'uso condiviso dell'infrastruttura fisica esistente e consentendo un dispiegamento più efficiente di infrastrutture fisiche nuove, in modo da abbattere i costi dell'installazione di tali reti. Stabilisce, inoltre, per le suddette finalità, requisiti minimi relativi alle opere civili e alle infrastrutture fisiche.

Norme tecniche d'impianto
Tecnologia dell'informazione, Impianti televisivi, sonori e servizi interattivi:

Norma CEI EN 50173 Tecnologia dell'informazione
- Sistemi di cablaggio degli edifici strutturato:
1 Requisiti generali;
2. Locali per ufficio;
3. Ambienti industriali;
4. Abitazioni;
5. Centri dati;
6. Servizi di edificio distribuiti.

Norma CEI EN 50174 Tecnologia dell'informazione
1 Installazione del cablaggio;
2 e 3 Pianificazione e criteri di installazione all'interno degli edifici, Parte 1: Specifiche ed assicurazione della qualità.

Norma CEI EN 60728 Impianti di distribuzione via cavo per segnali televisivi, sonori e servizi interattivi.

Norma CEI EN 50083 Impianti di distribuzione via cavo per segnali televisivi, sonori e servizi interattivi.
... oltre alla CEI 64-8, CEI EN 60950-1 (Sicurezza), CEI EN 50310 (EQ e messa a terra).

Guide tecniche d'impianto
Tecnologia dell'informazione, Impianti televisivi, sonori e servizi interattivi.
CEI 306-10 Sistemi di cablaggio strutturato. Guida alla realizzazione e norme tecniche.
CEI 64-100/1,2,3 Edilizia residenziale. Guida per la predisposizione delle infrastrutture per gli impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni.
CEI 306-17 La casa digitale (digital home).
CEI 100-7 Guida per l'applicazione delle Norme sugli impianti di ricezione televisiva.
CEI 100-140 Guida per la scelta e l'installazione dei sostegni d'antenna per la ricezione televisiva.
...oltre CEI 306-2.

Guida al cablaggio degli edifici per le comunicazioni elettroniche negli edifici residenziali

Norma CEI 306 -2:2020 -07
Guida al cablaggio degli edifici per le comunicazioni elettroniche negli edifici residenziali.

Esclusi infrastrutture e impianti
- CEI 64-8 e Guide correlate;
- Automazione integrata (CEI EN 50491 e Guida CEI 205 -14);
- Comunicazione elettronica non pertinente all'edificio.

Sostituisce
- CEI 306 -2:2014 -02;
- CEI 306 -22:2015 -05.

Strumento per applicazione
- DPR 380/01, articolo 135 -bis, come modificato dalla Legge 164/2014 di conversione del D.L. 133/2014, art. 6 - ter.

Rispetto prescrizioni e/o principi
- Direttiva Europea: DIR/2014/61/EU;
- Legge 166/2002, art. 40;
- DM 22-01-201.

Testo unico sull'edilizia
DPR 380/01 e smi
Obblighi
- m. Infrastruttura fisica multiservizio passiva interna all'edificio*;
- n. Punto di accesso**.
Optional
- Edificio predisposto alla banda (ultra)larga.

Infrastruttura fisica multiservizio
CEI 306-2 art. 3.7
"adeguati spazi installativi" idonei ad accogliere le diverse tipologie di impianti di comunicazione elettronica che gli utenti sceglieranno di fare installare (es.: impianto d'antenna centralizzato terrestre e satellitare, impianto telefonico, impianto dati a banda larga e/o ultralarga FTTH,ecc.).

- Spazi installativi;
- Vani;
- Cavidotti (tubi, canali, cavedi).

Conclusioni

Modello TCP -IP e ISO/OSI
Livello dei mezzi
- Fisico mezzo, segnale;
- Caricamento;
- Collegamento indirizzo mac, llc:
. Imballaggio: imballa la lettera per le singole direzioni.
- Rete det.percorso e indirizzamento:
. Ispezione ed orientamento: prende la lettera e la inserisce nel giusto scompartimento.

Livelli degli HOST
- Trasporto connessioni end -to -end:
. Autista: consegna la lettera all'ufficio postale.
- Sessione comunicazione inter -host:
. Segretario: fornisce gli indirizzi necessari ad imbustare lettere.
- Presentazione rappr. E criptazione:
. Assistente: corregge errori formali e prepara la versione finale.
- Applicazione scopo es. Email:
. Dirigente: detta o scrive il messaggio.

Livello dei mezzi
Servizio postale
- Accesso di rete:
Fisico
1. Scaricamento.
Collegamento
2. Apertura imballaggio: estrae i pacchetti da diverse direzioni.
- Internet
Rete
3. Ordinamento e distribuzione: ordina i messaggi per i singoli dipartimenti.

Livelli degli HOST
Azienda
- Trasporto
4. Autista: scarica la lettera dalla casella o dall'ufficio postale.
- Sessione
5. Segretario: apre la lettera e ne crea una copia.
- Presentazione:
6. Assistente: avvisa il dirigente del messaggio e lo traduce.
- Applicazione:
7. Dirigente: legge il messaggio.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: H&B Efficienza Energetica Web Edition luglio 2021 Soluzioni innovative e scenari di efficienza per il Building
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: , ,


Parole chiave: , , , ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186