Verticale
Verticale

Tecnologia SOS: in soccorso delle applicazioni critiche (e non solo)

"Il vero progresso avviene quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano disponibili per tutti" H. Ford. Con lo stesso spirito SUCO Group ha lavorato per proporre sensori di pressione performanti e affidabili ad un prezzo competitivo.

La tecnologia S.O.S.

La tecnologia S.O.S., cuore della gamma di monito raggio elettronico della pressione del gruppo SUCO, trova origine nel 1963 alla North American Aviation. Il Caltech e HP nel 1978 diedero un ulteriore impulso allo sviluppo, ma solo nel 1990 avviene la prima commer cializzazione della tecnologia S.O.S.. ESI ha iniziato la produzione in-house nel 1994, mentre al gruppo SU CO si deve la produzione su larga scala nel 2010. La produzione e ingegnerizzazione sono realizzate esclu sivamente nel Regno Unito e in Germania garantendo prestazioni e affidabilità elevate a costi estremamente interessanti. La gamma ESI HYDROGEN utilizza sensori S.O.S. e parti bagnate in titanio compatibili con l'idrogeno se condo l'ISO1114-2: 2017 (regolamenti CE 79/2009 e UE 406/2010), privi di elementi di tenuta ed eliminan do potenziali fonti di trafilaggio. Le opzioni disponibili includono anche versioni appro vate ATEX (zona 0, zona 20 e gruppo I M1), IECExe/o conformi alle norme DNV GL. GS4200H offre una precisione standard di ± 0,25% e diverse combinazioni tra output, connessioni elettriche e di processo oltre all'opzione della precisione aumen tata. HP1000H ha parti bagnate lavorate da un blocchetto di titanio e senza saldature garantendo resistenza alle alte pressioni e sovrapressioni senza dover rinunciare a precisione e dinamica. I campi di pressione arrivano fino a 0-5.000 bar. HI2000H è un trasduttore ad alta precisione che offre livelli di accuratezza e prestazioni precedentemente irraggiungibili o proibitivi. Viene offerto con campi fino a 1.500 bar e in versioni TEDS (IEEE 1451.4). GD4200-USB è un altro prodotto eccezionale e unico di ESI che combina la tecnologia S.O.S. con la con nessione USB a un PC. È stato progettato per misurare, analizzare e registrare fino a 16 uscite di pressione e temperatura su computer senza costose schede di inter faccia ed è ora disponibile nella versione HYDROGEN. Il software ESI-USB incluso è estremamente user-friendly, ma altamente professionale. Alcune delle caratteristiche: visualizzazione in tempo reale (grafica o tabellare), scelta delle unità di pressione, scale regolabili, trasferi mento al PC senza perdita di precisione o larghezza di banda, esportazione dei dati in Excel/PDF, certificati di prova e calibrazione integrati personalizzabili e molto altro. Il software è interfacciabile con Math Lab e sono disponibili API. I campi misurabili HYDROGEN arri vano a 1500 bar (la versione standard a 5.000 bar). La frequenza di campionamento consente di misurare pressioni dinamiche con una risoluzione fino a 21 bit a velocità selezionabili dall'utente fino a 1.000 Hz. Il gruppo SUCO dispone di altre soluzioni per il mo nitoraggio pressione sia meccaniche che elettroniche impiegabili in applicazioni con idrogeno

Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: 


Parole chiave: ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186