verticale

Stimolare l'efficienza energetica nelle PMI del settore alimentare, il progetto ESI Europe

- Stimolare gli investimenti in efficienza energetica attraverso l'assicurazione del risparmio energetico
- La Percezione del rischio dell'efficienza energetica
- Il Modello ESI e i vantaggi dell'utilizzo del modello ESI
- Il ruolo dell'ente di validazione
- Il contratto standardizzato
- Come funziona ESI

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Convegno mcTER Alimentare - Milano aprile 2019 Efficienza Energetica nell'industria alimentare

Pubblicato
da Atti di convegno Atti di convegno
Convegno mcTER Alimentare - Milano 2019Segui aziendaSegui




Settori: 


Estratto del testo
Gli atti dei convegni e più di 10.000 contenuti su www.verticale.net Alimentare Questo progetto è stato finanziato dal programma di
ricerca e innovazione dell''Unione Europea Horizon
2020 con contratto di finanziamento No. 785061 ESI Europe '' Stimolare gli investimenti in efficienza energetica attraverso l'assicurazione del risparmio energetico Milano 18 Aprile 2019 Il modello ESI Europe Il modello ESI nel mondo 3 ESI è stato riconosciuto dal
Global Innovation Lab for
Climate
Finance come uno degli strumenti più
promettenti per mobilitare
gli investimenti del settore
privato in efficienza energetica. ESI è anche presente nel
G20 Energy Efficiency Investment Toolkit. Bancomext FIRA Bandesal Finagro Bancoldex BICE GIZ CORFO Anesco Banco del Estado COFIDE AFD AFD XacBank AFD GOIÁS FOMENTO BANDES BRDE Realizzazione Sviluppo Pianificazione AFD (Agencia Financiera de Desarrollo) ESI Europe in Italia, Portogallo e Spagna Produzcamos Il modello ESI Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 La Percezione del rischio dell''efficienza energetica Gli ostacoli che impediscono alle
imprese - soprattutto alle imprese - di
investire in EE includono: ' Mancanza di fiducia tra I differenti attori.
' Di solito, l'EE non è una priorità di investimento. ' Mancanza di strumenti di finanziamento stabili e accessibili. ' Mancanza di esperienza nel finanziamento dell''EE. 4 Il modello ESI Libretto di risparmio Rischio Mercato azionario Ri to rn o at tes o Investimeinti in EE Investimeinto per
il core business
aziendale Investimenti in EE Il Modello ESI 5 Il modello ESI Assicurazione Contratto Finanziamento Validazione - Contratto Standardizzato: accordo contrattuale tra fornitori di tecnologie e
clienti; fornisce un quadro trasparente di
garanzia dei risparmi energetici. - Assicurazione del risparmio energetico: per garantire l''impegno del
fornitore di tecnologie. - Validazione: valutazione tecnica (ex- ante/ ex-post) e ruolo di arbitro. - Finanziamento: fornito da banche commerciali ai clienti; essendo un
meccanismo di mercato può usufruire
del supporto di fondi di garanzia, etc. Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Vantaggi nell''utilizzo del modello ESI Il modello ESI aiuta i fornitori di tecnologie ad alta efficienza a vendere le loro apparecchiature
generando fiducia nei clienti. Fornisce argomenti credibili che possono dare un vantaggio
competitivo e possono indurre i clienti a preferire tali tecnologie a quelle a bassa efficienza e
basso prezzo. BENEFICIO ü Aumento delle vendite e delle quote di mercato delle apparecchiature ad alta efficienza grazie all''assicurazione dei risparmi ü Maggiore credibilità grazie alla validazione di un ente tecnico indipendente ü Negoziazioni semplificate grazie all''utilizzo di contratti standardizzati ü Report di risparmio semplificati tramite un sistema online ü Supporto da parte del programma nella comunicazione e nel marketing per il fornitore 8 Il modello ESI Strategia di finanziamento per il modello ESI 9 Finanziamento Impresa: investitore e beneficiario del credito per progetti EE, banca commerciale 'Il modello ESI fornisce meccanismi di riduzione del rischio per Impresa (Cliente) 'Le banche differenziano la valutazione per i progetti ESI (migliora il rating del credito) o le condizioni del
credito (interesse e durata) 'Le banche usano le loro linee di credito verdi (o creano nuovi prodotti) per i progetti di EE 'Collega meccanismi finanziari di supporto esistenti (ad es. Incentivi, garanzie di credito, ecc.) con
banche e Impresa, mobilitando il lato domanda 'Le banche sono impegnate e formate per comprendere il funzionamento e l'interazione con i
meccanismi ESI Il modello ESI Fornitore di tecnologie Banche (se
appilcabile) Cliente/ Impresa ', R isparm i ener get ici Pagamento
per il
progetto Pro gett azio ne inst alla zion e Assicura- zione/ Garante Copertura del
rischio di
prestazione
del progetto Progetti di EE Prestito/leasing Garanzia del credito (se applicabile) Incentivi Il ruolo dell''ente di validazione 10 Fornisce fiducia alle Imprese, alle banche e alle assicurazioni: ' Arbitro in caso di disaccordo tra Impresa e TP quando vengono presentati i risultati delle azioni di miglioramento dell''EE ' Valutazione tecnica della capacità del progetto di conseguire il risparmio il promesso ' Valutazione dell''esperienza e delle credenziali del TP
'Standard di validazione (semplici, a basso costo, focalizzati sulla tecnologia, credibili, replicabili, ecc.) Fase di valutazione Fase di costruzione Fase operativa Validazione del progetto e del fornitore di tecnologia (TP) Verifica dell''installazione e del Sistema di monitoraggio Arbitrato tecnico in caso di controversie Il modello ESI Valutazione del mercato e potenziale di mercato 12 ' Illuminazione LED
' Refrigerazione industriale/commerciale
' Cogenerazione
' Solare fotovoltaico
' Sistemi di condizionamento ' Compressori d''aria
' Generatori di calore
' Motori elettrici
' Solare termico Pre-selezione delle tecnologie nei settori prioritari Il Progetto ESI Europe Numero totale di imprese* Italia Portogallo Spagna Totale Micro 3.473.409 764.233 2.312.541 6.550.183 Piccole 117.418 21.180 72.198 210.796 Medie 64.428 16.107 52.524 133.059 Grandi 3.158 787 2.905 6.850 Imprese totali 3.658.413 802.307 2.440.168 6.900.888 *Eurostat (2018) Annual enterprise statistics by size class for special aggregates of activities (NACE Rev. 2) for Sectors B,C,D,E,F,G,H,I,J,M,N reference year 2015 Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Il contratto standardizzato 14 Contratto standardizzato Tra l''impresa e il fornitore di tecnologie Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 La struttura del contratto Riduzione del
rischio:
' Condizioni sospensive ' Pagamento frazionato ' Penali per mancato
raggiungimento
del risparmio ' Garanzia e polizza
prestazionale 16 Sottoscrizione del contratto tra le Parti Avveramento delle condizioni sospensive Mancato avveramento: NESSUNA EFFICACIA Instal azione dell''impianto da parte del Prestatore Col audo dell''impianto e Validazione dal ''Ente Validatore Col audo o Validazione mancanti: RISOLUZIONE Utilizzo dell''impianto Manutenzione Valutazioni periodiche Scadenza del Contratto Il contratto standardizzato Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Garanzia del risparmio 17 Garanzia dei risparmi energetici Tramite una compagnia di assicurazioni (una terza parte), che fornisce una copertura dei rischi Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Fideiussioni/Cauzioni per garanzia di risparmio energetico üFideiussioni/Cauzioni per garanzia di contratto
üSimile a un garanzia bancaria
üNon viene bloccato l''ammontare della garanzia
üNon intacca la disponibilità del capitale
üOperazione semplice ed efficiente
üIl costo dipende dalla durata rischio '' Non ci sono commissioni aggiuntive 18 Garanzia del risparmio Come funziona ESI 22 Un fornitore di tecnologia (pre-
validato) offre un progetto di
efficienza energetica a un
cliente, con garanzia dei
risparmi energetici pattuiti. Il contratto è semplice e di
facile comprensione, e include
gli elementi del modello ESI. FASE INIZIALE Un ente di validazione indipendente valida i
risparmi energetici pattuiti nella proposta. La compagnia di assicurazioni emette la
polizza per coprire i risparmi pattuiti dal
fornitore. Gli investimenti in tecnologie efficienti con
risparmi garantiti possono facilitare l''accesso a
linee di credito 'verdi'. ATTIVAZIONE DEL CONTRATO FASE DI INSTALLAZIONE Il fornitore installa le nuove
apparecchiature ad alta
efficienza. L''ente di validazione verifica e
convalida che l''installazione del
sistema è stata effettuata in
accordo al contratto Come funziona ESI Come funziona ESI 23 FASE OPERATIVA Il funzionamento delle nuove
apparecchiature offre minori costi per
l''energia, maggiore produttività e
migliori prestazioni. I servizi di manutenzione offerti dal
fornitore di tecnologie assicurano che
le apparecchiature funzionino in
maniera ottimale. I risparmi energetici sono misurati e
rendicontati dal fornitore di tecnologia
tramite un semplice sistema online,
dal quale il cliente può verificare e
approvare le informazioni. Se i risparmi pattuiti non vengono raggiunti e
il fornitore non può soddisfare l''impegno
preso, interviene l''assicurazione per coprire
i risparmi promessi al cliente. In caso di disaccordo circa i risparmi
raggiunti, l''ente di validazione interviene e
agisce da arbitro. COPERTURA DEL RISCHIO MISURA DEI RISPARMI Come funziona ESI Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell''Unione
Europea Horizon 2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Workshop per i fornitori 13 maggio 2019 ore 9.00 - 11.00 Bologna Workshop dedicato ai fornitori (fornitura, installazione e manutenzione) delle
tecnologie prioritarie per il progetto ESI Europe (Illuminazione, refrigerazione
industriale/commerciale, HVAC, cogenerazione, solare fotovoltaico, compressori
d''aria, generatori di calore, motori elettrici. Altre tecnologie potranno essere aggiunte
in seguito), interessati ad aumentare le proprie opportunità di mercato per i prodotti ad
alta efficienza. Lo scopo dell''incontro è quello di presentare il modello ESI e creare un dialogo per
discutere insieme gli elementi del modello. Far parte del programma ESI Europe vuol dire trarre beneficio dagli elementi del
modello ESI, oltre ad avere la possibilità di comparire nell''elenco dei fornitori ufficiali
ESI o diventare ESI Champion. Il workshop è gratuito; è richiesta la registrazione, al seguente link: http://fire-italia.org/calendario-eventi/presentazione-modello-esi-europe/ 30 Questo progetto è stato finanziato dal programma di
ricerca e innovazione dell''Unione Europea Horizon
2020 con contratto di finanziamento No. 785061 Grazie per l''attenzione Daniele Forni forni@fire-italia.org Visita il sito web di ESI Europe: www.esi-europe.org Disclaimer: la presente presentazione riflette solo la visione degli autori e l'EASME o la Commissione Europea non sono responsabili per l'uso che potrebbe essere fatto delle informazioni in essa contenute.


In evidenza

Edison
Scopri le novità normative sull'ETS. Partecipa ai nostri seminari.
SAP Italia
Trova il percorso di trasformazione digitale per la tua impresa: scarica gratis la survey SAP e IDC
SD Project
SPAC : Il Software per la progettazione Elettrica

Articoli correlati

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186