Verticale
Verticale

Ridurre il rischio di contaminazione del processo alimentare con il sistema di monitoraggio della membrana integrato

La purezza dei prodotti è una questione primaria per l'industria alimentare e delle bevande. Il sistema di monitoraggio della membrana DMSU21SA di WIKA combina una misura di pressione accurata e una connettività digitale avanzata con un sistema brevettato a doppia membrana che elimina il rischio di contaminazione dal fluido di trasmissione del manometro.

I produttori di alimenti e bevande non possono permettersi nemmeno il più piccolo rischio di contaminazione dei prodotti. I costi sono enormi in termini di salute umana, euro e reputazione del marchio.

Questa realtà è stata messa in evidenza all'inizio di quest'anno, quando un produttore di latte in polvere per neonati ha dovuto interrompere la produzione e richiamare diversi lotti dopo che negli Stati Uniti quattro bambini a cui era stato somministrato il prodotto erano stati colpiti da una rara infezione da Cronobatteri.

Gli incidenti hanno dato il via a un'indagine della Food Drug Administration (FDA) durata sei settimane e lo stabilimento non ha potuto riprendere la produzione finché non è stato pulito, igienizzato a fondo e autorizzato dall'agenzia federale dopo aver soddisfatto i requisiti di conformità. La chiusura è durata più di tre mesi.

Alto costo della contaminazione di processo

Anche se l'FDA non è riuscita a stabilire con certezza che le condizioni igieniche dello stabilimento abbiano causato la malattia dei bambini, questo episodio ha ricordato ancora una volta ai produttori di alimenti e bevande che la prevenzione della contaminazione del processo è fondamentale nel loro settore.

Una potenziale fonte di contaminazione è il fluido di trasmissione nei sistemi con separatore a membrana per la misura della pressione di processo. La membrana metallica che separa i fluidi di tipo igienico-sanitari dai meccanismi interni del misuratore è sottile ma robusta.

Tuttavia, se la membrana si rompe e il fluido di riempimento del sistema fuoriesce, un impianto di produzione deve affrontare diversi rischi e costi:

- La linea di produzione deve essere fermata per la pulizia e la sterilizzazione, un processo che richiede molte ore

- Il prodotto già presente nel serbatoio asettico è a posto, ma il resto deve essere scartato

- Oltre al valore del prodotto contaminato, ci sono anche i costi di smaltimento, i prodotti chimici per la pulizia e la perdita di produttività.

Soluzione per la misura di pressione in applicazioni igienico-sanitarie

Il sistema di monitoraggio della membrana DMSU21SA di WIKA è la soluzione ideale per le misure di pressione per applicazioni igienico-sanitarie nell'industria alimentare e delle bevande.

Questo sistema di monitoraggio della membrana (DMS) brevettato è dotato di ridondanza incorporata, in modo che se la tenuta della membrana esterna viene compromessa, la membrana interna impedisce al fluido del sistema di fuoriuscire nel processo asettico, continuando a misurare la pressione di processo.

Poiché un manometro separato è dedicato al monitoraggio del vuoto tra le due guarnizioni, il DMSU21SA avvisa gli operatori della rottura della membrana primaria tramite il protocollo HART®. Il personale in campo può anche vedere lo stato della membrana esterna, indicata da un puntatore nella zona verde (intatto) o rossa (difettoso).

Questo DMS all'avanguardia è realizzato in acciaio inox e viene fornito di serie con una varietà di attacchi clamp e asettici. WIKA può fornire tutti i certificati pertinenti, tra cui:

- Conformità FDA del liquido di riempimento del sistema
- Conformità 3-A del separatore a membrana (basata su una verifica di terze parti)
- Conformità EHEDG
- Protocollo di prova 2.2. e certificato di ispezione 3.1 conforme a EN 10204

Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: , ,


Parole chiave: , , , , , ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186