Verticale
Verticale

NME S.r.l. presenta la sua nuova casa rappresentata PST

Il produttore svedese di trasportatori a spirale senza albero PST (Plåt & Spiralteknik) ed il consulente tecnico-commerciale NME hanno firmato un accordo di cooperazione per il mercato italiano. PST produce dal 1959 trasportatori a spirale senza albero ed è sulla buona strada per diventare il principale produttore in Europa di trasportatori a spirale. NME lavora nel settore tecnico-commerciale dei macchinari industriali per l'energia e l'ambiente dal 1976. Le due società sono convinte che saranno in grado di trarre reciproco vantaggio dalla lunga esperienza e vasta conoscenza del Mercato.


Il concetto di business di PST è quello di sviluppare e di produrre trasportatori a spirale convenienti e robusti che aiutino a rendere più efficienti i processi produttivi dei propri clienti.
La maggior parte dei trasportatori PST sono dotati di spirali senza albero e sono utilizzati per trasportare materiale sfuso. Lo scopo della spirale senza albero è quello di consentire il trasporto di più materiale rispetto all'utilizzo delle coclee con albero centrale a pari diametro. Inoltre, l'assenza di un albero elimina la necessità di cuscinetti minimizzando così il rischio di usura e di rottura e ciò rende il prodotto di alta affidabilità; l'unica parte mobile del trasportatore è la spirale nonché la possibilità di dilatare liberamente con l'incremento della temperatura.

I trasportatori a spirale senza albero sono ampiamente utilizzati in impianti termici e in centrali termoelettriche. Trasportano i tipi più comuni di biocarburanti come segatura, corteccia, trucioli di legno, paglia, grano, ecc., così come pellets e brichette, afferma il direttore generale di PST Magnus Nilsson. Un requisito comune è quello di sollevare il materiale a diversi livelli e a tale scopo è possibile offrire il sistema-V con un trasportatore di alimentazione, un trasportatore verticale e un eventuale trasportatore superiore. Questo ha dimostrato essere un sistema efficiente in termini di capacità, ottimizzazione del layout ed efficienza dei costi.

Questi trasportatori sono usati anche per diversi tipi e dimensioni di ceneri come quelle volatili e quelle pesanti. Ci sono anche diverse soluzioni realizzate per raffreddare e rimuovere le ceneri. Tutti i trasportatori PST possono essere forniti di sistema da tenuta che consente di contenere per esempio la polvere all'interno del trasportatore: questo migliora sostanzialmente l'ambiente di lavoro.

Questo prodotto non è nuovo sul mercato - ma ad oggi l'interesse è generalmente aumentato con l'esigenza di rendere i processi di produzione più efficienti e rispettosi dell'ambiente - ed in questa ottica abbiamo una soluzione collaudata, conclude Magnus Nilsson. Mattia Lanfranchi di NME è d'accordo e conclude dicendo che trasportatori di questo tipo hanno un grande potenziale sul mercato italiano: "Sicuramente il Mercato richiede processi con un sempre minore impatto sul consumo di energia e sull'ambiente per i lavoratori; siamo quindi fiduciosi in una proficua collaborazione ".

Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: 


Parole chiave: 
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186