verticale

2013 - Luci e ombre sul mercato degli strumenti di controllo e dei sistemi di automazione: la visione ANIE e Cogent

Il 2013 è stato un anno difficile, difficilissimo per tutti i comparti industriali e anche per il mercato degli strumenti di controllo e dei sistemi di automazione.
In generale, l’industria elettrotecnica ed elettronica italiana soffrono per la forte contrazione del mercato italiano in una fase congiunturale molto critica, che ha ulteriormente diminuito i già ridotti margini di sviluppo mostrati negli anni più recenti dalla domanda nazionale.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Guida Petrolchimico 2014

Pubblicato
da Valeria Tranchina




Settori: 


Estratto del testo
guida 2014 Editoriale 5 2013 - Luci e ombre sul mercato degli strumenti di
controllo e dei sistemi di automazione:
la visione ANIE e dell''osservatorio Cogent
Il 2013 è stato un anno difficile, difficilissimo per tutti i comparti industriali e anche per il mercato degli strumenti di
controllo e dei sistemi di automazione.
In generale, l''industria elettrotecnica ed elettronica italiana soffrono per la forte contrazione del mercato italiano in
una fase congiunturale molto critica, che ha ulteriormente diminuito i già ridotti margini di sviluppo mostrati negli anni
più recenti dalla domanda nazionale.
Durante l''assemblea 2013 della Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche (ANIE) il presidente
C.A.Gemme ha dichiarato che ''l''area energia, dei trasformatori e delle stazioni di alta tensione, ha visto nel 2012
una flessione del fatturato nazionale rispettivamente del 30% e del 15%'. A livello più generale, nell''ambito della
generazione di energia elettrica da fonti tradizionali la caduta è stata vicina al 15%, mentre il fotovoltaico ha registrato
un pesante -40%. Un calo del 20% ha riguardato anche i comparti cavi e componenti elettronici. Il 2013 si conferma
un anno ancora critico, soprattutto per la difficile situazione nel mercato interno.
Più in dettaglio, l''Osservatorio Cogent per il settore degli strumenti e dei sistemi di automazione e di controllo destinati all''industria
di processo, ha presentato un''indagine di mercato che riguarda la strumentazione industriale di misura in campo (misure di
pressione, di temperatura, di livello e di portata); analizzatori di gas e analizzatori di liquidi; valvole di regolazione; attuatori
(pneumatici, idraulici ed elettrici); sistemi di controllo (a base DCS); attività di service.
Secondo i dati raccolti da Cogent, che ha intervistato i principali competitor che operano in questo mercato, il 2013 chiuderà
con una sostanziale stabilità complessiva ma si rileva un calo significativo delle vendite Italia, compensato tuttavia da una crescita
dell''export, che ha raggiunto ormai l''80% circa del mercato totale.
Rispetto al 2012 cresce nel suo insieme la strumentazione (+3%): in aumento il settore delle misure di portata, invece registrano
una flessione le misure di pressione e le misure di livello.
Il mercato dei sistemi di controllo DCS perderà il 2% circa. Crescerà significativamente, invece, il fatturato derivante
da attività di service a supporto dei sistemi di controllo.
Per il mercato italiano le aziende intervistate prevedono per i prossimi anni un tendenziale calo della domanda nei settori
Petrolchimico/Raffinazione, Power, Pulp & Paper. Stabilità o leggera crescita per Food & Beverage, Pharma e Acque. Nel settore
Chimico le previsioni sono meno pessimistiche rispetto al recente passato.
Per quanto riguarda invece l''export, le aziende intervistate da Cogent prevedono per i prossimi anni una tendenziale
crescita della domanda, trainata soprattutto dal mercato dell''Oil&Gas, soprattutto nell''upstream. Crescita contenuta
per Power, F&B, Pharma e Chimico.
Conclusione: Anche in questo settore il saper competere sui mercati internazionali e - riportando le parole del Presidente ANIE-
''fare filiera per presentarsi su mercati esteri come Sistema Paese' rimane l''unica possibilità di sopravvivenza. di M. R. Meloni Ing. Maria Regina Meloni , Saipem PETROLCHIMICO L''intervento di C.A Gemme è disponibile sul sito www.anie.it
Il Report Cogent sarà pubblicato integralmente sul numero di Novembre/Dicembre 2013 della rivista Automazione e Strumentazione.
L''anteprima è disponibile su www.automazione-plus.it


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186