verticale

L'evoluzione della manutenzione in Acque Veronesi - Primo approccio agli indici O KPI

Presentazione di Acque Veronesi e degli impianti in gestione.
Focus sull'ingeneria di Manutenzione.
I diversi obiettivi:
1 Ricognizione
2 Ottimizzazione dei Piani di Manutenzione - Piani di Manutenzione programmata, automanutenzione, ottimizzazione dei piani di manutenzione.
3 Mappatura della manutenzione correttiva.
Esempi di Analisi guasti e manutenzione migliorativa.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
MCM ottobre 2014 Ingegneria di manutenzione: soluzioni e strategie per la disponibilità operativa, efficienza e risparmio energetico - a cura di Auditech

Pubblicato
da Alessia De Giosa
MCMSegui aziendaSegui




Settori: 


Estratto del testo
Veronafiere! 28-29 ottobre 2014! Gli atti dei convegni e più di 4.000 contenuti su www.verticale.net L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Convegno MCM '' Verona Fiere Acque Veronesi s.c.a r.l. Ingegneria Operativa Simone Magri Ingegneria di Manutenzione Annarita Mutta L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 I COMUNI IN GESTIONE '' Acque Veronesi è una società consortile a responsabilità limitata (s.c.a r.l.) i cui soci sono 75 Comuni della Provincia di Verona incluso il capoluogo '' 806.923 Abitanti Residenti al 31/12/2013 '' Essa è affidataria «in house» del Servizio Idrico Integrato nei citati Comuni soci. L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 GLI IMPIANTI IN GESTIONE 2.060 Impianti in Servizio al 30/09/2014 Tipologia Impianto Sistema Numero Impianti In Servizio Impianti di Potabilizzazione Acquedottistico 32 Impianti di rilancio acquedotto Acquedottistico 171 Pozzi Acquedottistico 199 Serbatoi e vasche di accumulo acquedotto Acquedottistico 388 Sorgenti Acquedottistico 96 Impianti di Depurazione Fognario 66 Impianti di Sollevamento Fognario Fognario 748 Vasche Imhoff Fognario 77 L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 INGEGNERIA DI MANUTENZIONE '' RUOLO AZIENDALE INGEGNERIA OPERATIVA Ing. di Manutenzione Logistica e Autoparco Gestione Operativa EE Gestione Progetti TEE DIREZIONE TECNICA UFFICIO SICUREZZA E AMBIENTE GESTIONE OPERATIVA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO CONTROLLING AZIENDALE L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 DOVE C''ERAVAMO LASCIATI Ricognizione di reti e impianti ' IMPLEMENTAZIONE MODULO PM DI SAP
Manutenzione Programmata ' DEFINIZIONE PIANI DI MANUTENZIONE
Manutenzione Correttiva ' IMPOSTAZIONE ORDINI DI LAVORO SU SAP
Cultura della manutenzione ' FORMAZIONE DEL PERSONALE ATTIVITA'' 2013 OBBIETTIVI 2014 Ricognizione di reti e impianti ' PERFEZIONAMENTO RICOGNIZIONE
Manutenzione Programmata ' OTTIMIZZAZIONE PIANI DI MANUTENZIONE ' PUBBLICAZIONE GARA D''APPALTO MANUTENZIONE PROGRAMMATA IMPIANTI DI DEPURAZIONE Manutenzione Correttiva ' PROSECUZIONE/APPROFONDIMENTO ALL''ANALISI DEI GUASTI E APPROCCIO AI RELATIVI INDICI DI MANUTENZIONE (KPI) Cultura della manutenzione ' FORMAZIONE CONTINUA DEL PERSONALE L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 -' Continuità operativa del gruppo di lavoro di tecnici, addetti ingegneria di manutenzione, coaches interni ed esterni -' Formazione del personale per costituire banca dati adeguata contenente le informazioni necessarie per le prime elaborazioni da parte dell''Ingegneria di Manutenzione con focus sui KPI''s OBBIETTIVI RAGGIUNTI! STRUMENTI OPERATIVI PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBBIETTIVI 2014 L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 1 - LA RICOGNIZIONE: SVILUPPO 2014 ANNO 2013 ' 20.723 ANNO 2014 ' 21.215 equipment in servizio Elementi soggetti a manutenzione L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO2: OTTIMIZZAZIONE DEI PIANI DI MANUTENZIONE 1.' Analisi del piano: tempi e tipologie di manutenzione 2.' Implementazione formalizzata dell''automanutenzione 3.' Individuazione degli interventi di manutenzione da esternalizzare (predisposizione gare d''appalto Manutenzione Meccanica, Manutenzione
Elettrica, Manutenzione Cabine Di Media Tensione, Service Dei Costruttori) L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 PIANI DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 AUTOMANUTENZIONE L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OTTIMIZZAZIONE DEI PIANI DI MANUTENZIONE Conseguenza: piano di manutenzione in gara più contenuto 0  1.000  2.000  3.000  4.000  TSE  TME  TBIM  TTRI  TQUA  TSEM  TAN  T. TOT  3.416  1.906  CONFRONTO TEMPI OPERATIVI TRA I PIANI DI  MANUTENZIONE  [ore/anno]  PIANO COMPLETO  PIANO RIDOTTO  L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Conseguenza: Diminuzione registrazioni interventi singoli e miglioramento del
livello qualitativo delle registrazioni OTTIMIZZAZIONE DEI PIANI DI MANUTENZIONE L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S Analisi per comparto L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Analisi tempi intervento per comparto OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Analisi guasti rilevati OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Analisi cause guasti rilevati OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 3 : MAPPATURA DELLA MANUTENZIONE CORRETIVA; IMPOSTAZIONE PER L''ANALISI DEI GUASTI E CALCOLO DEI KPI''S L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA Impianto di depurazione di San Bonifacio (60.000 AE)
Ordini di lavoro prima della manutenzione migliorativa divisi per
comparto Criticità sul comparto di Sollevamento liquami L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Impianto di depurazione di San Bonifacio (60.000 AE) ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Impianto di depurazione di San Bonifacio (60.000 AE)
Comparto di sollevamento liquami ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Impianto di depurazione di San Bonifacio (60.000 AE)
Comparto di sollevamento liquami ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA Ordini sul comparto sollevamento suddivisi per equipment Sono interessate le elettropompe sommerse
principali Errore di progettazione da risolvere con
intervento di manutenzione migliorativa L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 Ordini di lavoro dopo la manutenzione migliorativa ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA Ordini sul comparto sollevamento suddivisi per equipment Nessun guasto delle elettropompe sommerse principali L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 ESEMPIO DI ANALISI GUASTI E MANUTENZIONE MIGLIORATIVA Logica di funzionamento pompe non più
con galleggianti ON-OFF ma con sensore di
livello e inverter '' Aumento affidabilità del sistema
'' Efficientamento energetico L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 3 : CALCOLO DEI KPI''S Calcolo di indicatori su elettropompa di sollevamento n°1
impianto di depurazione prima della manutenzione migliorativa
Tempo di Calendario 8760 h/anno (01/08/2011-31/07/2012) Tempo di capacità = 8760 h/anno Tempo richiesto = 8750 h/anno Manutenzione programmata 10 h/anno Tempo operativo = 8722,5 h/anno Indisponibilità da guasto 27,5 h/ anno N° guasti occorsi: n = 4 N° fermate programmate n' =6 MTBM = 872,2 h MTBF = 2180,6 h N° guasti occorsi: n = 4 N° fermate programmate n' =6 MDT =3,75 h MTTR= 6,88 h DISPONIBILITA'
OPERATIVA 99,57%  DISPONIBILITA'
TECNICA 99,69%  L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 OBBIETTIVO 3 : CALCOLO DEI KPI''S DISPONIBILITA'
OPERATIVA 99,89%  DISPONIBILITA'
TECNICA 100%  Calcolo di indicatori su elettropompa di sollevamento n°1
impianto di depurazione dopo la manutenzione migliorativa
Tempo di Calendario 8760 h/anno (01/08/2012-31/07/2013) Tempo di capacità = 8760 h/anno Tempo richiesto = 8750 h/anno Manutenzione programmata 10 h/anno Tempo operativo = 8750 h/anno N° guasti occorsi: n = 0 N° fermate programmate n' =6 MTBM = 1458,3 h MTBF = 8750 h N° guasti occorsi: n = 0 N° fermate programmate n' =6 MDT = 1,67 h MTTR =0 h L''EVOLUZIONE DELLA MANUTENZIONE IN ACQUE VERONESI PRIMO APPROCCIO AGLI INDICI O KPI 29/10/2014 SVILUPPI FUTURI -' Definizione e ottimizzazione dei piani di manutenzione per tutte le tipologie di impianto -' Implementazione della manutenzione programmata sul sistema informativo SAP PM -' Perfezionamento della qualità delle informazioni relative ai guasti riportate sull''ordine di lavoro GRAZIE PER L''ATTENZIONE


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186