verticale

Le soluzioni blockchain al servizio della smart energy

Nel 2018 nasce l'Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger, con la mission di generare e condividere la conoscenza sui temi Blockchain e Distributed Ledger e contribuire allo sviluppo del mercato italiano, creando occasioni di incontro e confronto tra i principali attori. Alcune definizioni: Distributed Ledger, Blockchain e il nuovo paradigma dell'Internet of Value

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
mcTER Smart Efficiency - Milano giugno 2019 L'Efficienza Energetica di domani è Smart

Pubblicato
da Atti di convegno Atti di convegno
mcTER Smart Efficiency - Milano 2019Segui aziendaSegui




Settori: 


Estratto del testo
Gli atti dei convegni e più di 10.000 contenuti su www.verticale.net Smart Efficiency Le opportunità delle tecnologie Blockchain & Distributed Ledger Giacomo Vella (giacomo.vella@polimi.it) 27.06.19 Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 L''Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger Nel 2018 nasce l''Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger, con la mission di generare e condividere la conoscenza sui temi Blockchain e Distributed Ledger e contribuire allo sviluppo del mercato italiano, creando occasioni di incontro e confronto tra i principali attori Definizioni e
caratteristiche
Ambiti
applicativi
Tecnologia,
sicurezza e
privacy
Startup, ICO e
direttrici di
innovazione
Regolamentazi
one e
normativa
Investimenti,
livello di
interesse in
Italia
50 Paper analizzati 579 casi
internaz.
(2016-2018)
10 Piattaforme a confronto 16 interviste
ad attori IT
dell''offerta
61 Risposte a
survey online
di grandi
aziende IT
della domanda 508 Startup analizzate 1.150 ICO analizzate Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Alcune definizioni: Distributed Ledger, Blockchain e il nuovo
paradigma dell''Internet of Value
L''Internet of Value è l''insieme di piattaforme e soluzioni, basate su reti digitali di nodi, che abilitano il trasferimento di asset di valore, in assenza di fiducia e senza la presenza di un ente centrale, attraverso sistemi di algoritmi e regole crittografiche che permettono di raggiungere il consenso sulle modifiche di un registro distribuito. Piattaforme Distributed Ledger Sono strutture dati distribuite, nelle quali è solo possibile aggiungere informazioni (append- only) secondo regole condivise. Per raggiungere il consenso su un''unica versione del registro incensurabile, in assenza di fiducia e di un ente centrale, viene utilizzata la crittografia e impiegati algoritmi di consenso. Soluzioni su piattaforme Sono soluzioni (ad esempio notarizzazione, smart contract, DApp) che si basano sulle piattaforme Distributed Ledger esistenti e che ne utilizzano solo alcune caratteristiche (ad esempio programmabilità o immutabilità del registro) Piattaforma Distributed Ledger alla quale chiunque può prendere parte, svolgendo liberamente qualunque tipologia di attività, in cui il contenuto del registro è pubblico e disponibile a tutti. In essa è necessaria la presenza di asset nativi per regolare il consenso e gestire il sistema di incentivi Piattaforme Distributed Ledger in cui per accedere alla rete è necessario registrarsi e identificarsi e quindi essere autorizzati da un ente centrale o dalla rete stessa Piattaforme Distributed Ledger Permissioned Piattaforme Distributed Ledger Permissionless (e.g. Blockchain) Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I pilastri dell''Internet of Value L''Internet of Value è l''insieme di piattaforme e soluzioni, basate su reti digitali di nodi, che abilitano il trasferimento di asset di valore, in assenza di fiducia e senza la presenza di un ente centrale, attraverso sistemi di algoritmi e regole crittografiche che permettono di raggiungere il consenso sulle modifiche di un registro distribuito. Network Algoritmi Registro Trasferimenti Asset Disintermediazione Decentralizzazione Immutabilità Trasparenza Tracciabilità Programmabilità Digitalizzazione Pr og ra m m a b ili Tr a sf er im en to di
as
se t Sf id uci a t ra i pa
rt
ec ipa
nt
i Nu
m
er os it à pa
rt
ec ipa
nt
i Co
nd
iv is io ne in fo rm az io ni Im m ut a b ili de lle inf
or
m az io ni Un
ic
it à d el l''a sse
t
Dig
it
al iz zaz io ne Internet of value Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I possibili utilizzi dell''Internet of Value Utilizzo di criptovalute Soluzioni su piattaforme esistenti Nuove piattaforme Soluzioni Internet of Value Smart contract/DApp Notarizzazione Distributed Ledger Permissioned Distributed Ledger Permissionless Progetti che utilizzano il registro distribuito di una Blockchain già esistente per certificare la data di un documento e il fatto che esso non sia stato modificato nel tempo. Il meccanismo è garantito dall'utilizzo di funzioni di hashing che permettono di ricondurre un intero documento a un hash (un codice alfanumerico di lunghezza fissa), condivisibile poi sulla Blockchain Progetti in cui si crea una rete di nodi e un registro immutabile e distribuito per la condivisione di informazioni tra numerosi attori che non si fidano tra loro. Vengono trasferiti asset univoci ed è possibile programmare le transazioni e creare smart contract. Progetti che utilizzano gli smart contract e sfruttano le reti già esistenti e le loro caratteristiche di programmabilità per creare applicazioni decentralizzate Progetti che sfruttano le criptovalute già esistenti per permettere lo scambio di valore tra attori che non si conoscono e non si fidano tra loro. In questi progetti diventa fondamentale la presenza di un asset univoco all''interno della piattaforma utilizzata. Progetti in cui si crea una rete di nodi e un registro immutabile e distribuito per la condivisione di informazioni tra numerosi attori che non si fidano tra loro. Consentono anche di digitalizzare i processi e sfruttare la
programmabilità degli
smart contract, senza però introdurre asset univoci per la gestione dei trasferimenti e mantenendo in alcuni casi le transazioni confidenziali tra i partecipanti alla rete. Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I possibili utilizzi dell''Internet of Value Utilizzo di criptovalute Soluzioni su piattaforme esistenti Creazione di nuove piattaforme Smart contract/DApp Notarizzazione DL Permissioned DL Permissionless Programmabilità Trasferimento di asset Sfiducia tra i partecipanti Numerosità partecipanti Condivisione informazioni Immutabilità informazioni Unicità dell''asset Digitalizzazione Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I progetti Blockchain & DLT nel mondo: la metodologia Progetti o annunci di progetti implementativi ricercati tramite news sui maggiori siti di informazione di settore a partire da gennaio 2016 a dicembre 2018 di cui: 579 casi analizzati 310 Annunci 269 PoC e progetti operativi Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I casi Blockchain & Distributed Ledger nel mondo Base: 579 casi 19 annunci 99 annunci 192 annunci 46 progetti 87 progetti 136 progetti 2016 2017 2018 PoC e progetti operativi Annunci 65 casi 186 casi 328 casi +186% +76% Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 2 6 46 Progetti operativi 44 PoC 81 PoC 90 PoC 2016 2017 2018 I casi Blockchain & Distributed Ledger nel mondo Base: 269 casi PoC Progetti operativi 46 casi 87 casi 136 casi +132% +156% Il 24% dei PoC e progetti
operativi del 2018 sono il
risultato di progetti portati
avanti nei due anni precedenti
Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Base: 500 casi La distribuzione dei casi per nazione 98 progetti 42 progetti 23 progetti 23 progetti 39 progetti 79 casi hanno coinvolto
più nazioni
Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Lo sviluppo nel tempo dei casi per settore Base: 579 casi gen-16 giu-16 nov-16 apr-17 set-17 feb-18 lug-18 dic-18 Government Logistics Agri-food Media Utility Other Finance A fine 2017 i
casi Finance
erano il 63%
A fine 2018 i
casi Finance
erano il 48%
48% 10% 8% 5% 5% 4% 3% 3% 3% 11% Media Government Finance Utility Healthcare Logistics Agri-food Insurance Other Telecom A fine 2016 i
casi Finance
erano l''81%
Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Lo sviluppo nel tempo dei casi per processo gen-16 giu-16 nov-16 apr-17 set-17 feb-18 lug-18 dic-18 Data &
Document
Mgmt
Tracking &
Supply Chain
Capital markets Identity Supply Chain Finance Marketing Property transaction Voting Payment 24% 24% 22% 14% 6% 4% 2%3%2% Voting Data & Document Mgmt Payment Identity Marketing Tracking & Supply Chain Capital markets Supply Chain Finance Property Transaction Base: 579 casi Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Le piattaforme utilizzate 10% 90% Permissionless Permissioned 24% 24% 15% 11% 7% 2% 17% Blockchain nuova Hyperledger Corda Altro Ethereum Ripple Bitcoin Base: 318 casi Base: 448 casi Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Healthcare Insurance Utility Government Media Agri-food Logistics Finance 48% 10% 8% 5% 5% 4% 3% 3% Base: 579 casi Telecom Other 11% 3% Frequenza Da ta & Do cu me nt Mg m t Pr op er ty tr an sa cti on Ca pi ta l ma rk et s Pay m ent Su pp ly Ch ai n Fi na nc e Tr ac ki ng & Su pp ly Ch ai n Id en tit y Vo tin g Ma rk et in g 32 1 79 108 22 13 19 6 17 9 2 9 5 9 8 4 1 39 1 30 20 2 1 6 4 1 2 18 14 1 3 1 10 5 1 9 5 1 27 7 18 5 4 I casi e processi analizzati a livello internazionale Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Una visione su alcuni casi interessanti Difficoltà implementativa della Blockchain Li vello di u ti li zz o della Bl oc kc ha in MAX MIN Government Logistics Agri-food Media Healthcare Finance Utility Insurance Automotive Vehicle register Financial data registry Academic title registry Land registry Patent
management
Notarizzazione MAX MIN Reinsurance Food
supply chain
Trade
finance
Health records Shipping Food tracking KYC Drug supply chain Distributed Ledger Permissioned Cross border
payments
Micro payments p2p payments Criptovalute ICO Public procurement Welfare payments Insurance automation Identity Voting IP management Advertising management Soluzione su
piattaforme
esistenti p2p
lending
p2p insurance Capital markets p2p energy trading Commodity trading Distributed Ledger Permissionless Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Alcuni progetti nel mondo delle utility Trading di energia Enerchain è un consorzio che raccoglie 39 compagnie di trading energetico, nato per iniziativa di Ponton, azienda fornitrice di software e servizi IT per l''industria energetica europea con base ad Amburgo, in Germania. Nell''estate 2016 ha iniziato a sviluppare un sistema sperimentale di trading energetico peer to peer (P2P) e, il 4 novembre successivo, durante la fiera EMART di Amsterdam, ha realizzato la prima transazione energetica via blockchain mai avvenuta in Europa. Scambi di energia P2P Prosume nasce per creare una piattaforma che consenta lo scambio di energia rinnovabile ''peer-to-peer''. La piattaforma digitale permette l''analisi dei consumi, della produzione e la vendita di energia tra soggetti privati residenziali in maniera automatica e sicura attraverso architetture informatiche basate su blockchain con la possibilità di creare cripto-valute e smart contract. EV charging Una sussidiaria dI RWE, Innogy, ha installato centinaia di stazioni di ricarica per veicoli elettrici che utilizzano la blockchain di Ethereum e gli smart contract. La soluzione utilizza un chip nella stazione di ricarica, un'app per smartphone per comunicare con l'interfaccia e la blockchain per gestire e
registrare tutti i dati di
pagamento e addebito. In questo modo viene creata una soluzione di autenticazione, addebito e fatturazione automatizzata senza intermediari. Stabilità di rete TenneT, un Transmission System Operator (TSO) che si occupa di trasportare energia ad alto voltaggio nel mercato Tedesco e dei Paesi Bassi ha avviato un progetto in collaborazione con Sonnen, una società tedesca specializzata nelle produzione di batteria ad alto voltaggio, per sviluppare una soluzione che permetta un migliore bilanciamento della rete. La Blockchain viene utilizzata per gestire in maniera efficiente l''assorbimento e il rilascio dei sovraccarichi di energia. Scambi di energia P2P LO3, una startup recentemente finanziata da Siemens, sta lavorando a una blockchain orientata allo scambio locale p2p di energia. La startup nel 2016 ha utilizzato la blockchain di Ethereum per effettuare uno scambio di energia p2p a Brooklyn sfruttando gli smart contract. Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 Il mercato 2018 15 mln' Blockchain & Distributed Ledger Formazione System integration Consulenze Hardware e Software Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger 27.06.19 I casi «italiani» Agri-food 2017 2018 Finance Insurance Utility Other 2019 Le opportunità delle tecnologie Blockchain & Distributed Ledger Giacomo Vella (giacomo.vella@polimi.it) 27.06.19 Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186