verticale

La piattaforma brushless A5 e le sue applicazioni Plc based compatto

Introduzione al nuovo servoazionamento MINAS A5 di Panasonic. Novità relative al motore con approfondimenti tecnici ed esempi. Novità relative al driver con approfondimenti tecnici ed esempi. Novità relative al nuovo software Panaterm ed alle sue funzionalità. Librerie motion per plc Panasonic e presentazione FP0R. Soluzione per il Labeling. Spiegazione dettagliata delle scelte fatte per l'integrazione di una testa etichettatrice.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Workshop tenuto a SAVE 2011 Verona nell'area PLC Forum

Pubblicato
da Alessio Rampini




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
1 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Ing. Castioni Giuliano Motion Solutions Motion Solution Panasonic Electric Works Italia La nuova piattaforma brushless A5 e le sue applicazioni Plc based compatto, con particolare riferimento al packaging e al labelling 2 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Una storia secolare 1992-98
New production plant in Pfaffenhofen
New central warehouse in Pfaffenhofen
New production plant in Czech Republic 1999-2000
Foundation of subsidiary in Scandinavia, Acquisition of MEW Fire & Security, MEW Lighting Materials,
MEW NAiS Wellnesslife, Multicon
Foundation of MEW Electronic Materials Start to sell sensors with SUNX brand 1935 1918
Matsushita Electric
was founded by Konosuke Matsushita 1935
Matsushita Electric Industrial Co., Ltd. (MEI) &
Matsushita Electric Works, Ltd. (MEW)
were founded 1989
Merger of
SDS and MEW
Foundation of Matsushita
Electric Works Europe AG
1989 1962-64
SDS-Elektro GmbH
in Germany was founded Start of cooperation SDS /
Matsushita Electric Works 1974-92
Foundation of
subsidiaries in
- Austria
- Switzerland
- France
- Italy
- UK
- Germany
- Benelux
- Spain
and German Factory
in Pfaffenhofen 1962 2010
Merger of
PEW Germany and
PEW Europe 2010 2004 Matsushita Electric
Industrial
acquired the
majority of stocks for
Matsushita Electric Works. Brand unification
with Panasonic 2005-2008
Name change to
Panasonic Electric Works 2004 2005 2004-2007
Foundation of
Sales Offices in Czech Republic,
Poland and Hungary 2009
Merger of
PEW Fire & Security and
PEW Nordic 2011 201 Panasonic Electric Works Sunx Panasonic Electric Works Sun La La ''Automation Company Automation Compan ' 3 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Panasonic ''eco ideas'' 4 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works I macro numeri del Gruppo e la ''vision'' di PEW Panasonic Corporation, il TARGET: diventare l''azienda nr. 1 di ''Green Innovation' dell''industria elettronica entro il 2018 (anniversario dei 100 anni di fondazione del gruppo) Fatturato: 53 Miliardi di EURO
Dipendenti: 385.000 5 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works PEW
Asia Pacific
Singapore
PEW
China
Beijing
PEW
Europe
Germany/
Holzkirchen
PEW
USA
New Jersey
PEW: i 5 poli della rete globale PEW
Japan
Osaka
6 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Automation Devices Componenti e Componenti e Sistemi per Sistemi per l''Automazione Automazion 7 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Automation concept: dalla tecnologia ... 8 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Automation concept:dalla Tecnologia ...alle Soluzioni 9 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Workshop '' 2011 IEC61131, evoluzione dello standard e delle sue librerie Workshop '' 21 Ottobre 2011 Safety Solutions per l''automazione industriale Workshop '' 2011 Soluzioni di N etworking Industriale Corsi di formazione 2011
Corso base, intermedio e avanzato di programmazione plc, Corso
programmazione HMI, Corso base ed intermedio Web Server, Corso
Panaway Scada 2.1 Calendario disponibile su www.panasonic-electric-works.it Attività di divulgazione tecnologica Workshop '' 5 Ottobre 2011 Marcatura Laser 10 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Agenda 1. Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 a. Driver
b. Motore
c. Software 2. Librerie di comunicazione RS232 / RS485
3. Motion con plc Panasonic a. FPSigma
b. FPX
c. FP0R 4. FP0R il plc ''in movimento' a. F171_Jog_Positioninig 5. Esempio di applicazione: LABELING 11 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 1. Comunicazione RS232/RS485 con plc 2. Full Closed 3. Ingresso sicurezza STO 4. Banda passante 5. Impulsi ingresso / uscita 2. Novità motore 1. Connettori motore IP67 2. Encoder incrementale da 20 bit 3. Cogging torque diminuito 3. Novità software 1. Tool simulazione Motion 2. Assegnamento PINOUT 3. Conversione parametri MINAS A4 12 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 1. Comunicazione RS232/RS485 con plc Oltre alle classiche modalità di comunicazione, RS232 e RS485, con MINAS A5 e plc Panasonic è ora possibile collegare plc Panasonic in RS232 al primo driver ed in
cascata collegare in RS485 fino ad altri 31 driver per un totale di 32 driver. Minas A5 n.32 13 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 2. Full Closed E'' possibile eseguire un controllo di posizione utilizzando un encoder esterno per il rilevamento della posizione. In questo modo è possibile controllare le variazioni di
posizione, ad esempio su una vite senza fine, dovute ad imperfezioni di questa oppure
dovute all''aumento o abbassamento di temperatura. Utilizzando questo tipo di controllo
è possibile eseguire posizionamenti con una precisione inferiore a 10-6 mt. (< 1 µm) Con il MINAS A5 è possibile eseguire un controllo FULL-Closed anche con un encoder line driver esterno a 5 Volt 14 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 3. Ingresso sicurezza STO Con il MINAS A5 è previsto a bordo un ingresso di sicurezza di tipo STO (SIL2) Controllore di sicurezza (tipo FP-SAFE) ' Riduzione dei costi attraverso meno apparecchiature ' Riduzione dello spazio necessario nel quadro ' Più facile l''ottenimento delle approvazioni normative del
macchinario Connessione Diretta Non è necessaria alcuna apparecchiatura elettrica per sganciare l''azionamento Barriera o sensore di sicurezza 15 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works 1. Novità driver 3. Ingresso sicurezza STO Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 Disattivazione coppia in sicurezza '' Safe torque off (STO)
Nella funzione ''Disattivazione coppia in sicurezza''
l'alimentazione al motore viene interrotta in sicurezza.
L'azionamento, in fermo macchina, vista la mancanza di
alimentazione non può eseguire spostamenti STO è la funzione di sicurezza per il motion più utilizzata. Questa funzione evita avviamenti inattesi secondo la norma EN 60204-1.
Con la funzione Safe Torque Off oltre a sezionare l''alimentazione del motore, si
cancellano anche gli impulsi dell''azionamento. L''azionamento è privo di coppia in modo sicuro. 16 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 4. Banda passante Con il MINAS A5 la banda passante aumenta da 1KHz a 2 Khz, questo significa che diminuiscono i tempi di risposta e quindi si ha la possibilità di utilizzare questo driver
anche in macchinari per la produzione di circuiti elettronici, produzione di
semiconduttori e produzione di imballaggi. Ad oggi la più alta sul mercato! 17 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 1. Novità driver 5. Impulsi ingresso/uscita La massima velocità degli impulsi in ingresso aumenta da 2Mpps ( 2 Milioni di impulsi al secondo -> 2 MHz) a 4 Mpps (4MHz), questo significa un controllo del posizionamento
il doppio più preciso. A5 4 Mpps A4 2 Mpps 18 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 2. Novità motore 1. Connettori IP67 e scocca IP67 I connettori e la scocca del motore MINAS A5 è IP 67 e quindi è totalmente protetto contro la polvere e contro l''accesso con un filo (6) e protetto contro gli effetti dell''immersione. Possibilità di utilizzo in ambienti umidi, confezionamento prodotti alimentari, linee di imbottigliamento, tutti gli ambienti di lavoro che necessitano di una pulizia con lancia. 19 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 2. Novità motore 2. Encoder incrementale a 20 bit. Con l''encoder incrementale con più di 1 milione di impulsi/giro è aumentata di più di 100 volte la precisione: posizionamento è più accurato, vengono ridotte delle vibrazioni alla
fermata. A4 10,000 impulsi A5 1,048,576 impulsi x100 20 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 2. Novità motore 3. Cogging torque diminuito Significa che la coppia erogata da un servo motore digitale non è perfettamente costante sul giro, ma oscilla un pò. Il motivo di solito è legato al fatto che il rotore non è un corpo
uniforme, ma ha una certa geometria legata alla presenza delle cave e degli
avvolgimenti. 10 poli per il rotore 12 slot per lo statore Questo risultato è stato reso possibile grazie alla rivisitazione del motore che ora incorpora un rotore da 10 poli. Migliora il controllo della coppia anche a bassi giri ma soprattutto il controllo della velocità. 21 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 3. Novità software 1. Tool simulazione Motion E'' possibile simulare l''operatività della macchina utilizzando la funzionalità apposita nel software di set-up Panaterm E'' possibile verificare i guadagni e gli effetti dei vari filtri senza doverli provare sulla macchina 22 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 3. Novità software 2. Assegnamento PINOUT Sempre attraverso Panaterm è possibile cambiare il pinout del cavo segnali X4 sia sugli ingressi che sulle uscite. Per ogni modalità di controllo: posizione, velocità e coppia è possibile assegnare ad ogni pin la funzione desiderata, inoltre è possibile invertire il funzionamento
dell''ingresso/uscita selezionando se normalmente chiuso oppure normalmente aperto. 23 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 3. Novità software 3. Conversione parametri MINAS A4 E'' disponibile un ulteriore TOOL che facilita la migrazione dalla serie MINAS A4 alla serie MINAS A5. In sostanza è possibile, caricando il file di impostazione dei parametri della serie MINAS A4, creare automaticamente il file di impostazione dei parametri per la serie MINAS A5. Il TOOL viene installato come icona quando si installa Panaterm oppure è possibile eseguirlo dal menù TOOL del Panaterm 24 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works ' La frequenza di vibrazione viene rilevata automaticamente. Con questa funzionalità è
possibile una ulteriore riduzione della vibrazione e della risonanza della macchina. ' In più, sono disponibili 4 filtri Notch e lavorano in un range esteso da 50-5000Hz Auto rilevamento vibrazione. Facile impostazione dei filtri Notch e Anti vibrazione Damping Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5 3. Novità software 3. Filtro Damping e Filtro Notch 25 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Librerie di comunicazione RS232 ed RS485 PEW_CONTROL_DRIVER_A5_VIA_RS232 Questa libreria permette a tutti i plc Panasonic provvisti di interfaccia RS232 di connettersi al servoazionamento MINAS A5. Tra le altre funzioni disponibili troviamo, lettura e scrittura
dei parametri, lettura encoder, lettura stato ingressi/uscite, scrittura EPROM, lettura
allarmi e reset allarmi. Oltre al collegamento classico RS232 (figura) permette anche il collegamento alla prima unità in RS232 ed alle successive in RS485 (slide successiva) 26 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Librerie di comunicazione RS232 ed RS485 PEW_CONTROL_DRIVER_A5_VIA_RS232 E'' inoltre disponibile anche una libreria che permette lo scambio dati via RS485. PEW_CONTROL_DRIVER_A5_VIA_RS485 27 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Motion con plc Panasonic 4 Ch. x 50-100 kHz e 4 Ch. x 10 kHz 1 Ch. x 50 kHz o 4 Ch. x 20 kHz 6 Ch. x 50 kHz Contatori veloci (monodirezionale) 0.32 µsec/step 0.32 µsec/step 0.08 '' 0.58 µsec/step Istruzione base No No Si Jog positioning No Si Si Si Si Si 2 Ch. x 100 kHz e Ch. x 20 kHz FP-X Si Si Jog Si Si Home return Si No Interpolazione circolare Si Si Interpolazione Lineare Si Si Data table control SI Si Controllo Trapezoidale 1 Ch. x 100 kHz o 2 Ch. x 60 kHz 4 Ch. x 50kHz Frequenza massima e canali FP-Sigma FP0R 28 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Vantaggi/Svantaggi Svantaggi Vantaggi ' Solo due canali di posizionamento ' I canali di impulsi di uscita e I contatori veloci non possono
essere utilizzati
simultaneamente ' Alta risoluzione impulsi di uscita ( se uso solo un
canale) ' Interpolazione circolare ' Possibilità di utilizzo schede di posizionamento e schede
RTEX FP-Sigma ' 4 canali impulsi di uscita ' Alta risoluzione dei canali di uscita ( solo primi due) ' I canali di impulsi di uscita e I contatori veloci possono
essere utilizzati
simultaneamente ' 4 canali di uscita ' Funzione Jog positioning ' Differenti rampe di accelerazione e
decelerazione impostabili ' Basso tempo di ciclo (sotto 3000 passi) ' Gli impulsi in uscita e gli impulsi in ingresso possono
essere letti simultaneamente ' No interpolazione circolare ' Non si può connettere unità PP o RTEX ' No interpolazione circolare ' Non si può connettere unità PP o RTEX FP-X FP0R Motion con plc Panasonic 29 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Campi di applicazione ' Svariate applicaizioni con massimo 4 assi utilizzabili ' Tavole XY (solo interpolazione lineare, due tavole XY simultanee) ' Applicaizioni pick and place (Interpolazione lineare) FP-X ' Varie applicaizoni con uno o due assi ' Tavole XY (interpolazione circolare e lineare, solo una tavola XY) ' Applicazioni pick and place (Interpolazione lineare) FP-Sigma ' Tavole XY (solo interpolazione lineare, due tavole XY simultanee) ' Applicazioni pick and place (Interpolazione lineare) ' Machcine per il Labeling (Fermo il movimento ad una distanza costante dal punto dove è stata rilevata la presenza di fine etichetta) ' Macchine per il controllo di processo (Fermo il movimento ad una distanza costante dal punto dove è stata rilevata la presenza di un oggetto. L''oggetto può essere tagliato,
bucato, stampato etc') FP0R Esempi Motion con plc Panasonic 30 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works FP0R : il plc in movimento F171_Jog_Positioning Questa funzione permette di eseguire un Jog e, su evento (Ingresso
di interrupt o registro di sistema ), eseguire un posizionamento. Inoltre
durante il Jog è possibile cambiare la velocità e si possono impostare
le rampe di accelerazione e decelerazione indipendentemente. 31 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works FP0R : il plc in movimento F171_Jog_Positioning E'' disponibile in due diverse tipologie di funzionamento: il tipo 0
cambia velocità durante il jog solo con valori minori e le rampe
devono essere relative ai 50KHz ( massima frequenza utilizzata),
mentre il tipo 1 esegue un solo cambio di velocità (gear) in un tempo
prestabilito e le rampe sono relative alla velocità della funzione Relative alla velocità della funzione Durante il jog, con Change Time Esegue un Jog, poi, su trigger esegue un posizionamento F171_Jog_Positioning type1 Relative a 50 KHz Durante il jog e solo con valori minori, con rampa di decelerazione Esegue un Jog, poi, su trigger esegue un posizionamento F171_Jog_Positioning type0 Rampe di acc e dec. Cambio velocità DESCRIZIONE NOME 32 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Esempio funzioni con rampe di accelerazione e decelerazione relative a 50 KHz 50KHz Rampa di accelerazione 2000 ms Rampa di decelerazione 4000 ms 30 steps 6 steps 10KHz Rampa di accelerazione 400 ms Rampa di decelerazione 800 ms FP0R : il plc in movimento 33 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Esempio di integrazione : Labeling MINAS A5, nuove funzioni motion ed il plc FP0R, con la sua innovativa
funzione motion, ci hanno permesso di realizzare una libreria software
generalizzata per il funzionamento di una testa etichettatice. 34 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE HARDWARE PLC TOUCH PANEL DRIVER USCITA IMPULSI Sensore fine etichetta Encoder rullo prodotti Sensore prodotto Ingresso interrupt Ingresso interrupt Ingresso encoder RS232 Rullo motorizzato L''encoder è letto dal plc tramite l''ingresso ad impulsi alla massima frequenza di 50KHz, mentre il sensore di fine etichetta ed il sensore di prodotto sono letti attraverso l''ingresso di interrupt. L''uscita ad impulsi del plc, invece, comanda il rullo motorizzato che trascina il nastro rilasciando così l''etichetta Esempio di integrazione : Labeling 35 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Il servoazionamento del ''rullo nastro vuoto', comunica con il plc attraverso una porta RS232. In questo modo è possibile impostare i parametri di coppia e velocità interna che regolano il funzionamento di questa movimentazione, infatti' PLC TOUCH PANEL DRIVER USCITA IMPULSI Sensore fine etichetta Encoder rullo prodotti Sensore prodotto Ingresso
interrupt
Ingresso
interrupt
Ingresso encoder RS232 Rullo motorizzato RS232 DRIVER Rullo nastro vuoto Esempio di integrazione : Labeling SOLUZIONE HARDWARE 36 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works 'uno dei problemi, era l''aumento ( e quindi il controllo ) dell''inerzia del ''Rullo Nastro Vuoto', che continuando ad aumentare di diametro esigeva, da parte del motore, uno sforzo sempre maggiore. Inoltre non si volevano utilizzare ingressi/uscite per il controllo del servoazionamento. Dalla figura a lato abbiamo ricavato T che è la forza costante impressa sul foglio. Come si vede dalla relazione all''aumentare del diametro dovrò aumentare la coppia del motore tenendo T costante. CM = Coppia motore
T = Forza costante impressa al foglio
Dp = Diametro partenza rullo T Dp CM Dp CM T 2 2 1 = '' = SOLUZIONE ''RULLO NASTRO VUOTO' Esempio di integrazione : Labeling 37 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Calcolando il numero di etichette che vengono espulse in un giro carta ottengo: p Dp C * 1 ' = dove Dp è il diametro di partenza, p è il passo dell''etichetta e C 1 sono il numero di etichette espulse il primo giro ( )s Dp p p D C 2 * 1 2 + = = ' ' dove s è lo spessore della carta ( )s Dp p p D C 2 * 2 * 2 3 + = = ' ' in generale ( )s i Dp p p D C i i ) 1 ( 2 * 1 '' + = = '' ' ' Esempio di integrazione : Labeling 38 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Esplicitando il numero di etichette espulse in funzione del numero di giri ottengo: ( ) ( ) ( ) ( 1 * * 1 2 * ... 0 3 2 1 '' + '' =       + = + + + + = '' = n s Dp n p is Dp p C C C C C n i i n ' ' Infine esplicitando n ottengo: ( ) ( ) s p C Dp p s p s Dp p s Dp p n n ' ' ' ' ' 2 4 2 2 2       + + + + + '' = Abbiamo così ottenuto il numero di giri in funzione delle etichette emesse. Utilizzando questo dato per calcolare il diametro del rullo possiamo sapere la coppia da applicare al motore per avere una forza di tiro costante. Esempio di integrazione : Labeling 39 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE SOFTWARE A livello software è stata creata un''infrastruttura che permette, inserendo dei
valori, di calcolare i parametri necessari per il funzionamento della macchina.
Ovviamente i valori inseriti saranno diversi a seconda della tipologia di
macchina implementata ed a seconda della meccanica di supporto. Nella figura
sottostante è possibile vedere la function block che regola il funzionamento
della ''testa etichettatrice' Esempio di integrazione : Labeling 40 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE SOFTWARE EncoderChannelNumber indica il numero di canale encoder sul quale si
andranno a leggere gli impulsi. MotionchannelNumber indica il canale sul quale
usciranno gli impulsi del canale di controllo del rullo motorizzato.
LabelStartPosition indica il numero di impulsi che la funzione attende per partire
con il posizionamento dell''etichetta. LabelStopPosition indica il numero di
impulsi che la funzione attende per finire il movimento Esempio di integrazione : Labeling 41 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE SOFTWARE InitialSpeed è un parametro variabile a seconda della velocità TargetSpeed
impostata, questo valore può passare da un minimo di 6Hz ad un massimo
definibile a seconda della struttura meccanica. TargetSpeed è la velocità di
applicazione etichetta anch''essa regolata dalla lettura dell''encoder. AccelTime
e DecelTime sono i tempi di accelerazione e decelerazione impostabili per
l''applicazione Esempio di integrazione : Labeling 42 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE SOFTWARE Infatti, questa applicazione prevede un tempo di accelerazione maggiore
rispetto al tempo di decelerazione, in quanto in partenza il nastro porta etichette
non deve subire danni (strappi, rotture, etc..) mentre in fermata si deve fermare
nel più breve tempo possibile, in quanto le etichette possono essere distanziate
sul nastro anche di 3mm. Esempio di integrazione : Labeling 43 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works SOLUZIONE SOFTWARE Il profilo della movimentazione della testa sarà come quello mostrato in figura.
Come si può notare sono appunto previste delle rampe di accelerazione e
decelerazione diverse per i motivi visti precedentemente. Inoltre con un limitato
tempo di partenza delle funzione ( circa 30 μ s ) si può garantire un elevato grado di precisione. Inoltre è possibile cambiare la velocità durante il
funzionamento. Esempio di integrazione : Labeling 44 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Riepilogo Cosa abbiamo visto in questa presentazione' Caratteristiche innovative servoazionamento MINAS A5
Driver: Comunicazione, Full Closed, STO, Banda passante, Impulsi IN/OUT Motore: Connettori IP67, Encoder incrementale a 20 bit, Cogging torque Software: Tool Simulazione, Assegnamento PNOUT, Conversione parametri MINAS A4 Librerie di comunicazione RS232 / RS485: Gateway RS232
Motion con plc Panasonic FPSigma: Interpolazione Circolare
FPX : 4 canali motion 2x 100 Khz
FP0R : Jog Positioning FP0R il plc ''in movimento': F171_Jog_Positioninig
Esempio di applicazione: LABELING 45 26 Ottobre 2011 / Castioni Panasonic Electric Works Ing. Castioni Giuliano Application Engineer Tel.: +39 045 6752734 g.castioni@eu.pewg.panasonic.com Grazie per l '' attenzione Panasonic Electric Works Italia


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186