Verticale
Verticale

Emissioni da uso energetico di biomassa solida

A parità di massa le UFP presentano una reattività biologica paragonabile a quella del PM10
• Importanza della composizione:
– ruolo del levoglucosano (legna) e di endotossina (ambiente estate) nella produzione di IL-8
– genotossicità correlata alla presenza di alcuni elementi, quali Al, Fe ed idrocarburi policiclici aromatici
• Il pellet ‘brucia’ meglio della legna: con UFP ottenute da pellet di faggio biologicamente meno reattive di quelle di abete
• UFP da legna di abete biologicamente meno reattive di quelle di faggio
• Le UFP raccolte in inverno o in estate presentano un comportamento biologico diverso: quelle raccolte in estate sono più pro infiammatorie, mentre quelle invernali sono più genotossiche. Questo è ricollegabile ad una differente sensibilità verso componenti chimici diversi delle UFP, es. IPA, LPS.

Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Fonte: mcTER Forest giugno 2017 Impianti a biogas e biomasse: impatto ambientale, analisi e trattamento emissioni
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: , , , , , , ,


Parole chiave: , , , , ,

In evidenza

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186