verticale

Dalla diagnostica precoce - ultrasuoni e termografia - alla programmazione delle attività di manutenzione

L’adozione di un approccio ‘sistemico’ ed ‘integrato’ per l’ottimizzazione dei processi manutentivi è una leva fondamentale in un contesto di riferimento caratterizzato da elevato dinamismo e da sempre più stringenti esigenze di aderenza e tracciabilità dei livelli di servizio degli Assets Aziendali, nel rispetto di vincoli imposti dalla normativa vigente e/o derivanti da esigenze di ottimizzazione di costi e risorse.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Convegno KLEIS a MCM, Veronafiere, ottobre 2012

Pubblicato
da Alessia De Giosa




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
q' Presentazione dei Partner Auditech e SMT q' Gli Ultrasuoni Airborne con la Termografia q' Processi e sistemi di integrazione dei dati Indice q' q Presentazione dei Partner Presentazione dei Partner Auditech e SMT q' Gli Ultrasuoni Airborne con la Termografia Relatore: Marco Fel i q' Processi e sistemi di integrazione dei dati Presentazione dei partner Auditech e SMT Cosa propone Auditech s.r.l. Grazie anche al supporto di aziende specializzate, Auditech
s.r.l. si occupa di servizi, vendita di strumentazioni e
consulenza nel settore del a diagnostica evoluta nel e
tecnologie di manutenzione predittiva Ultrasuoni Airborne,
Analisi Termografica, Analisi delle Vibrazioni,
Allineamento, Bilanciamento, altri Controlli Non
Distruttivi
con particolare riferimento al risparmio energetico. Cosa propone SMT s.r.l. '' Opera  nel  campo  dei  principali  processi  aziendali,  in   par1colare  nel ''ambito  del ''organizzazione  e   o5mizzazione  del a  Produzione  e  del a   Manutenzione.   SIM Enterprise Asset Management, Lifecycle Cost Analysis Sistemi a supporto della Manutenzione Presentazione dei partners Auditech e SMT q' Presentazione dei Partners Auditech e SMT q'Gli Ultrasuoni Airborne con la Termografia Relatore: Marco Fel i q' Processi e sistemi di integrazione dei dati Relatore: Sabatino Beretta Il valore aggiunto di Auditech è quel o di offrire un Know-How unico in Italia sul ''innovativa tecnologia Air & Structure Borne Ultrasound. ' Nel   campo   dei   servizi,   Auditech   S.r.l   si   occupa   di   rilevazione   e   ges1one  del e  perdite  d'aria  compressa  e  vapore,  consulenze  e  audit  
di  diagnos1ca  evoluta  nel e  ispezioni  meccaniche  specialmente  con  
macchine   rotan1   a   movimento   lento   e   ispezioni   ele@riche   a   M/A  
tensione  con  quadri  chiusi.   '  distributore  esclusivo  in  Italia  degli  strumen1  ULTRAPROBE  del a  UE   SYSTEMS    Inc.  (NY,  USA),  leader  indiscusso  al  mondo  nel a  tecnologia  
Air   &   Structure   Borne   Ultrasound,   e   degli   strumen1   FLIR   e  
PRUFTECNIC.   >38.5°C <22.8°C 25.0 30.0 35.0 Complementare, Sinergica, Integrata! AIRBORNE ULTRASOUND ANALISI DEGLI OLI VIBRAZIONI INFRAROSSI Perché  AIRBORNE  ULTRASOUND'   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 ' Formazione e certificazione sono aspetti importanti in relazione al a qualità del e ispezioni. American Society for Nondestructive Testing (ASNT) SNT-TC-1A Formazione   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Livello I & Livello II Formazione   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it                            
Rilevazione delle
Perdite
Ispezioni Meccaniche
Ispezioni Elettriche
Tipiche  Applicazioni  Del a  Tecnologia  Airborne   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it RILEVAZIONE DELLE PERDITE '' ARIA COMPRESSA
'' OSSIGENO
'' IDROGENO ECC.
'' SCAMBIATORI DI CALORE
'' CALDAIE
'' CONDENSATORI
'' SERBATOI
'' TUBAZIONI
'' VALVOLE
'' SCARICATORI DI CONDENSA ISPEZIONI ELETTRICHE
(Corona/Tracking/Arcing/Scariche Parziali)
'' QUADRI ELETTRICI
'' TRASFORMATORI
'' ISOLANTI
'' ISOLATORI
'' SCATOLE DI GIUNZIONE ISPEZIONI MECCANICHE '' CUSCINETTI
'' IPO/IPER LUBRIFICAZIONE
'' POMPE
'' MOTORI
'' INGRANAGGI
'' VENTOLE
'' COMPRESSORI
'' NASTRI TRASPORTATORI '' AUTOMOTIVE
'' FERROVIE
'' MARINA
'' AVIAZIONE Tipiche  Applicazioni  Del a  Tecnologia Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Proactive Dominion Functional Failure + Collateral Damage F Predictive Dominion Corrective Dominion P2 P3 P5 P6 P4 P1 P Start of Failure Vibration Oil analysis audible noise Contact heat Infrared Air/Structure Borne ultrasound info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012                                                                  
    Leak  Management    /  Leak  Detec1on  di  Aria  Compressa   con  personale  qualificato  secondo  Norma    ASNT  TC  1-­'A   in  una  Alimentare             Responsabili del progetto:
Ing. Marco Fel i Italian Teacher level 3 Airborne Ultrasound Dott. Giuseppe Gonnel a level 1 Airborne Ultrasound Verona, 25/10/2012 www.auditech.it info@auditech.it
Leak detection aria compressa System design 12% Motor control 10% Heat recovery 10% Leak Management 42% Optimization 26% Source: CAS, in Europe (Fraunhofer) Potenziali  risparmi   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
''    
   
   
 
        E  432  guida  per  scegliere  un  metodo  di  test  per  le  perdite.     E  543  pra1che  per  gli  en1  che  eseguono  test  non  distru5vi.     E  1316  terminologia  per  i  test  non  distru5vi.       Altri  documen/:     SNT-­'TC-­'1A  pra1che  consigliate  per  la  qualifica  e  la  cer1ficazione  del  personale   adde@o  ai  test  non  distru5vi.       ANSI/ASNT  CP-­'189  standard  ASNT  per  la  qualifica  e  la  cer1ficazione  del  personale   adde@o  ai  test  non  distru5vi       NAS-­'410  la  qualifica  e  la  cer1ficazione  del  personale  adde@o  ai  test  non  distru5vi        
   
 
   
   
 
  Documen1  Di  Riferimento   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
'' Il  nuovo  Ultraprobe  15000     Ultraprobe  10000     Strumentazione  U1lizzata     Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
'' -­'     Costo  s1mato  del e  perdite   Cos%  fissi  per  l''intervento  e  repor%s%ca  di  Leak  Detec%on  :  3300  euro   Valore  s%mato   a  consun%vo  delle  PERDITE:  46000  euro.   Circa  il  22%  dell''aria  prodoEa     Tipo  di  perdita   N°  di  tags   Piccola   14   Media   27   Grande   30   Azoto   1   Totale  tags     72   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
December 2003 2012 CO2 NOx SOx LPM Cost LPM Cost LPM Cost LPM Cost LPM Cost Identified Repaired % complete Identified Identified Identified 0,0 ' 0,00 0,0 ' 0,00 0,0 ' 0,00 0,0 ' 0,00 0,0 ' 0,00 ' 0,00 ' 0,00 0% 0 0 0 Record Number Group Name Location Name Type of Gas Pressure at Leak dB Reading Repaired (Y/N) Work Order Schedule # Identified leaks Cost Avoidance Size of Leak LPM Energy Avoidance (kWh) CO2 Avoidance (gr) NOx Avoidance (gr) SOx Avoidance (gr) ' 0,00 0,0 N/A N/A N/A N/A ' 0,00 0,0 N/A N/A N/A N/A ' 0,00 0,0 N/A N/A N/A N/A ' 0,00 0,0 N/A N/A N/A N/A Problem Description Air Leaks Repaired Argon Leaks Repaired Helium Leaks Repaired Hydrogen Leaks Repaired Nitrogen Leaks Repaired Cost Avoidance Esperienza     S1matore   6000  proge5  documenta1   -­'   Quan1ficazione  del e  fughe   Qualificazione   ASNT  -­'TC  -­'1A   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
. -­'   Il  Proge@o   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Leak detection
aria compressa
S%miamo  circa  3000  euro  per  la  manodopera  per  e'eEuare  tuEe  le  riparazioni   delle  72  perdite   In  merito  al  costo  del  materiale:  sarà  necessario  un  tecnico  SMC  per  la   valutazione  che  consen%rà  di  fare  un  preven%vo  preciso   -­'  Cos1  Riparazione  Preven1vo   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Leak detection
aria compressa
S%ma  di  un  risparmio  annuale  di  46.000  euro   -­'    Payback  a  preven1vo   PAYBACK   LEAK  MANAGEMENT:   40  giorni     info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Leak detection
aria compressa
-­'  Report  consegnato  in  Excel   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Tag  N°   Reparto/Zona   Macchina   OggeEo   1   Dosaggi  crudo     Valvola   2   Confezionamento   Riciclo  dire@o  GL1   Manometro   3   Confezionamento   Confezionatrice  GL1   Tubo   4   Confezionamento   Confezionatrice  GL1   Valvola   5   Confezionamento   Pulito  comando  GL1   '''   6   Confezionamento   Smabo  1   Unita  FRL   7   Confezionamento   Nastrino  mabo  Hageman1   Pistone   8   Confezionamento   Hageman1   Ele@rovalvola   9   Confezionamento   GL4   Ele@rovalvola   Leak detection
aria compressa
Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Tipo  di  perdita   Livello  db   Costo  della  perdita   Litri  al  minuto   N°foto   Media   40   ' 419,67 58,26718434 \CIMG0376.JPG   Media   50   ' 586,22 81,39089977 \CIMG0377.JPG   Grande   70   ' 970,36 134,7244507 \CIMG0378.JPG   Piccola   20   ' 148,60 20,63199883 \CIMG0379.JPG   Media   40   ' 419,67 58,27 \CIMG0380.JPG   Piccola   35   ' 343,60 47,70497734 \CIMG0411.JPG   Grande   60   ' 770,30 106,9482099 \CIMG0381.JPG   Grande   70   ' 970,36 134,7244507 \CIMG0382.JPG   Media   53   ' 639,68 88,81349782 \CIMG0383.JPG   -­'  Report  consegnato  in  Excel   Leak detection
aria compressa
        SERVICE  MANUTENZIONE  PREDITTIVA  E  SICUREZZA  NELLE   SOTTOSTAZIONI  E  CABINE  DI  TRASFORMAZIONE   CON   TECNOLOGIA  AD  ULTRASUONI  AIRBORNE  E   TERMOGRAFIA             Responsabili per il progetto:
Ing. Marco Fel i Level 3 Airborne Ultrasound Italian Teacher Dott. Giuseppe Gonnel a
Ing. Contato Ramon III° Livel o UNI EN 473 / ISO 9712
Sig. Gianmarco Pradel a I° Livel o UNI EN 473 / ISO 9712 Verona, 25/10/2012 www.auditech.it info@auditech.it
Ispezioni elettriche . Valore  aggiunto  Ultrasuoni  rispe@o  IR   Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Ar1 28.7 33.9 °C 29 30 31 32 33 Firma  1me  series   Firma  FTT   Analisi  termografica   Ispezioni a quadri chiusi NO  TERMOGRAFIA                                      Valore  aggiunto  Ultrasuoni  rispe@o  IR   Verona, 25/10/2012 Scariche parziali trasformatori www.auditech.it info@auditech.it
Ar1 18.0 44.0 °C 20 25 30 35 40 NO  TERMOGRAFIA                                 Valore  aggiunto  Ultrasuoni  rispe@o  IR   Verona, 25/10/2012 Corona tracking archi elettrici www.auditech.it info@auditech.it
Ar1 Ar2 26.7 44.8 °C 30 35 40 NO  TERMOGRAFIA     Sinergia  del a  termografia     con  gli  ultrasuoni   Trasformatore TR1 Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Immagine  Data   16/07/2012 Filename   up15000  saronno\wav
\SA005_071612103931
70040  ISOLATORE  
TR1.wav Firma  %me  series Control are  serraggio Sp2 Sp1 Sp3 20.9 30.8 °C 22 24 26 28 30 Immagine  Data   16/07/2012   Filename   IR_1367.jpg   Sp1  Temperatura   24.6  °C   Sp2  Temperatura   24.3  °C   Sp3  Temperatura   31.8  °C   Ultrasuoni Termografia Ispezioni elettriche - Verona, 25/10/2012 info@auditech.it
www.auditech.it Livelli  di  Severità  u%lizza%  ''  Riferimento  alla   classificazione  delle  classi  di  severità     Military  Standard a. Nero Catastrofico   Richiede   Intervento  
immediato b. Rosso Cri1co   Pianificare   intervento  al  
più  presto  
compa1bilmente  con  
l''esercizio c. Giallo Marginale   Intervenire  alla  
prossima  manutenzione  
programmata d. Verde Nul o  ''   Normale  
Funzionamento   Control o  semestrale  
Invernale  ed  es1vo   RISULTATI   CODICE     LUOGO/COMPONENTE   ROSSA TRAFO  1  -­'  INGRESSI ROSSA TRAFO  1  -­'  INGRESSI VERDE   GIALLO TRAFO  2 VERDE   VERDE   VERDE   -­'   Report  consegnato  in  Excel   Ispezioni
elettriche
Leak  management  vapore  in  industria  chimica   DA VERIFICARE con linee o
valvole aperte a monte
FUNZIONANTI GUASTI 6 scaricatori 6 scaricatori 7 scaricatori info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Leak management vapore CALCOLO ENERGETICO & MIGLIORAMENTI

Nella seguente tabella vengono riportati in rosso gli scaricatori non funzionanti, in verde quelli funzionanti e in giallo quelli da verificare in quanto la linea risulta a temperatura ambiente e quindi non
funzionante.

Ipotizzando un costo da 30 euro/tonnellata di vapore e 8756 ore lavorative ogni anno si stima una perdita di almeno 460 tonnellate di vapore e quindi di '.14.680 per gli scaricatori non funzionanti.
Questo valore potrebbe essere superiore e giungere fino a 25000 euro in quanto abbiamo ipotizzato sugli scaricatori di cui attendiamo foto un diametro di 1\2 pollice. Esistono scaricatori anche con 2
pollici di diametro sui 4 non fotografati.

I Miglioramenti che suggeriamo di fare tempestivamente sono i seguenti :
' Sostituzione degli scaricatori non funzionanti con i modelli nella colonna consigliati della tabella. Il budget di spesa si aggira sui 2000 euro
' Apertura delle valvole a monte se possibile per verificare le linee fredde ove non si presentano attività fluidiche per rilevare lo stato di funzionamento degli scaricatori di condensa.
info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 -­'  Report  consegnato  in  Excel   Leak management
vapore
info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Ispezioni  meccaniche   Livelli  di  Severità  ''  Riferimento  alla  classificazione  delle  classi  di  severità     Military  Standard e. Categoria  V Nul o  ''  Normale  Funzionamento   Intensificare  ispezioni  ogni  6  mesi   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 -­'   Report  consegnato  in  Excel   Ispezioni
meccaniche
-­'  Tabel a  di  spiegazione  del  report   Livelli  di  Severità  ''  Riferimento  alla  classificazione  delle  classi  di  severità     Military  Standard a. Categoria  I Catastrofico  ''    Frizione   superiore  a  con  proge@azione  
linea  base.. Richiede   Intervento  immediato b. Categoria  II Cri1co  ''  Frizione  superiore  a   con  proge@azione  linea  base.. Pianificare   intervento  al  più  presto c. Categoria  III Marginale  ''  Frizione  superiore  a   con  proge@azione  linea  base.. Intensificare  le  ispezioni  ogni  3  mesi d. Categoria  IV Minore  ''  Frizione  superiore  a   con  proge@azione  linea  base.. Intensificare  ispezioni  ogni  4  mesi e. Categoria  V Nul o  ''  Normale  Funzionamento   Intensificare  ispezioni  ogni  6  mesi   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 Ispezioni
meccaniche
q' Presentazione dei Partners Auditech e SMT q' Gli Ultrasuoni Airborne con la Termografia Relatore: Marco Fel i q'Processi e sistemi di integrazione dei dati Relatore: Sabatino Beretta Management Consulting Contesto di riferimento L''adozione di un approccio ''sistemico'' ed ''integrato'' per l''ottimizzazione dei processi manutentivi è una leva
fondamentale
in un contesto di riferimento caratterizzato da elevato dinamismo e da sempre più stringenti esigenze
di aderenza e tracciabilità dei livelli di servizio degli Assets Aziendali, nel rispetto di vincoli imposti dal a
normativa vigente e/o derivanti da esigenze di ottimizzazione di costi e risorse LA MANUTENZIONE DIVENTA UN VALORE CULTURALE E UN''ARMA DI COMPETIZIONE L''IT è sempre più un fattore abilitante degli obiettivi di Business '' Mitigazione dei Rischi '' Ottimizzazione dei Costi '' Continuità del a Produzione · Gestione del a Compliance · Evitare Incidenti (HSE) · Evitare Shutdowns / Slowdowns · Identificare e trovare Soluzioni · Ottimizzare le attività quotidiane · Ottimizzare il Ciclo di Vita degli Asset · Ottimizzare il Magazzino · Ottimizzare il Ciclo di Vita dei Costi · Limitare la crescita dei costi Focalizzati su sono gestiti attraverso Miglioramenti nei Processi di Manutezione (APM Work Processes) Benefici Business Drivers Asset Management Objectives APM Work
Processes
GRC - BPM Sistemi Strategici Adobe Interactive Form '' Open Text '' SAP PM - SAP BW/BO Sistemi Contabili Sistemi Transazionali Sistemi ERP Sistemi Statistici Obiettivi di Business Sistemi IT abilitanti EA M 39 APM nella Manutenzione degli Impianti Monitoring Strategy Conditional Alerts Re-design Recommendations Engineering Characteristics Condition Monitoring ''Predictive Technologies ''Online Monitoring ''Anomaly Detection Enterprise Asset Management (EAM) ''Work management ''Materials Management ''Purchasing and Stores Engineering and Design ''Tag Master ''Engineering Data ''Regulatory Documents ''Management of Change Asset Performance Management (APM) ''Reliability Analytics ''Condition Assessment ''Strategy Management Maintenance History Maintenance Strategy 40 GESTIONE  DELLA   MANUTENZIONE SVILUPPO  DELLA  STRATEGIA CONTROLLO,  ANALISI  E   MIGLIORAMENTO PIANIFICAZIONE SCHEDULAZIONE ESECUZIONE  E   CONSUNTIVAZIONE RACCOLTA   DATI  STORICI Il  sistema  MMS  (Maintenance  Modeling  System)  è  pensato  per  fornire  all''INGEGNERIA  DI  MANUTENZIONE  
un  supporto  avanzato  per  il  GOVERNO  e  l''OTTIMIZZAZIONE  del a  STRATEGIA  DI  MANUTENZIONE.   MAINTENANCE   MODELING  SYSTEM   OTTIMIZZARE la Strategia di Manuntenzione Anagrafica WORK History Identificazione Bad Actor Best Performer Analisi Criticità (RAMS) Proposte Migliorative Mi gli ora me
nto Continuo Dati RAMS e RCM di Progettazione e sviluppo Area Progettazione Area Manutenzione Operativa Area Ingegneria di Manutenzione Dati RAMS dal a progettazione Analisi RAMS utili al a progettazione Macroprocesso APM Integrato tra Progettazione SIM e MES 42 PROGRAMMAZIONE PIANIFCAZIONE PROGETTAZIONE SCHEDULAZIONE ESECUZIONE MIGLIORAMENTO CONTROLLO SIM Enterprise Asset Management, Lifecycle Cost Analysis EHS Management Interactive Form Document Mangement System Work Clearance Management Gestione Messa in sicurezza degli impianti Multi Resources Scheduling Maintenance Engineering System Macro Processi della Manutenzione Sistemi a supporto della Manutenzione Maintenance Engineering System Il model o integrato dei sistemi per la gestione del a Manutenzione 43     Perché  'in  azienda'  ci  vuole  troppo   Logis%ca  e  amministrazione   Cos%  del   progeEo   Ispe zione  pe rdita   Ri pa ra zi on e   Costo  perdita   Costo  basato  su  una  perdita  del  20%  e  un  consumo  pari  a  50m3/min   '   Costo  perdita   Costo  perdita   Processo   decisionale   info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012 tempo   Ispe zione  pe rdita                        7.200                                      21.600                36.000                                                            58.000           Costo  Risparmia1  a@raverso  la  riduzione  dei  cos1  di  proge@o   ' Costo  basato  su  una  perdita  del  20%  e  un  consumo  pari  a  50m3/min   Cos%  elimina%   Pro cesso  d eci si vo   R ip ar azi o n e info@auditech.it
www.auditech.it Verona, 25/10/2012


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186