Verticale
Verticale

Da oltre 70 anni il vostro partner nel recupero

SIAT ha iniziato il proprio cammino con le caldaie a fiamma e da allora ha continuato ad investire sempre maggiori energie nel settore del calore, in particolare per quanto attiene al recupero da flussi caldi, principalmente cogenerazione e fumane di lavorazione.

La più recente e diffusa famiglia di generatori a recupero di calore RECOPACK, nelle versioni RECOPACK, MultiRECOPACK e DUPLEX rappresenta oggi la linea di eccellenza di SIAT, confermando l'impegno nel perseguire obiettivi di sviluppo orientati al recupero e rispetto dell'ambiente. Sono ormai svariate centinaia i generatori della serie RECOPACK operanti nelle più svariate applicazioni industriali e in particolare nel campo della cogenerazione. Contrariamente a quanto accade per un generatore di vapore classico a fiamma, caratterizzato da una maggiore autonomia funzionale e gestionale, i generatori a recupero sono profondamente integrati nella linea produttiva del cliente (siano essi originati da un motore o un flusso di lavorazione) di cui diventano parte integrante. Sono proprio le esigenze di integrazione (dal punto di vista progettuale, costruttivo e manutentivo) ad aver portato SIAT negli anni a sviluppare una linea di prodotti le cui caratteristiche esaltano l'efficienza termica (per garantire e massimizzare il risultato economico) unitamente alla robustezza e semplicità d'uso (per minimizzare i tempi di fermo e manutenzione). I generatori a recupero RECOPACK (nella foto un generatore in coda a motore da 9MWel) sono i più diffusi e prevedono il recupero da una fonte di calore, per la produzione di vapore (principalmente) oppure acqua surriscaldata o acqua. I generatori MultiRECOPACK sono l'equivalente dei generatori RECOPACK, ma permettono, in presenza di due o più fonti di calore, di tenere i flussi gassosi completamente separati (per garantire una totale indipendenza delle linee a monte e a valle). Il contributo di ogni singolo flusso viene però trasferito ad un solo corpo comune contenente il fluido di scambio, risparmiando così spazio, semplificando l'impianto e minimizzando le perdite per dissipazione. I generatori DUPLEX, per la produzione di vapore, rappresentano l'unione tra un generatore a recupero RECOPACK e un generatore a fiamma CALORPACK. Anche in questo caso i flussi gassosi rimangono completamente indipendenti (non vi sono punti di contatto tra la sezione a bruciatore e la sezione a recupero, caratterizzate da contropressioni e logiche di utilizzo differenti). Anche in questo caso il lato fluido è comune, in modo che il contributo del recupero venga massimizzato e venga integrato solo all'occorrenza dal bruciatore (che agisce sulla stessa massa di acqua, ma in maniera completamente indipendente dal punto di vista dei combusti).
Tutti i generatori a vapore SIAT sono caratterizzati da:
- Ampie superfici di passaggio e fissaggio dei tubi alle piastre mediante mandrinatura, senza saldatura;
- Uno o due economizzatori di coda ad ampio passo a seconda delle specifiche esigenze;
- Strumenti per l'esenzione dalla conduzione continua fino a 72h;
- Quadro di controllo dotato di plc e interfaccia grafica touch screen;
- Facilità di installazione grazie alla struttura monocorpo completamente coibentata.

Ogni generatore SIAT è prodotto su commessa, dopo aver condiviso con il cliente i dati di progetto e le possibili configurazioni.

Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: ,


Parole chiave: , ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186