Verticale
Verticale

Criticità e sinergie tra pianificazione territoriale energetica e impianti solari innovativi

Il 30% del consumo energetico europeo è legato al settore dell’edilizia, motivo per cui le normative emanate dall’Unione Europea indirizzano fortemente verso un’edilizia sostenibile. Nei contesti fortemente urbanizzati è la necessità di intervenire con soluzioni che diminuiscano i consumi energetici attuali considerando che la maggior parte del consumo energetico è concentrato nelle grandi agglomerazioni urbane. In Italia la Pianificazione energetica segue uno sviluppo gerarchico: lo stato elabora il Piano Energetico Nazionale (PEN) ed incarica le regioni di redigere i Piani Energetici Regionali (PER) all’interno dei quali si inquadrano i Piani Energetici Comunali (PEC). Le politiche legate al clima, tuttavia, sono spesso formulate senza un quadro integrato di pianificazione urbana e l’uso di strumenti tradizionali per l’implementazione dei piani ha determinato una limitata efficacia delle politiche di cambiamento a livello locale.

Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
La Termotecnica, marzo 2017




Settori: , , ,


Parole chiave: , , , ,


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186