Verticale
Verticale

Controllori a logica programmabile

Il PLC è un modulo logico programmabile che integra in un unico prodotto molteplici funzioni: orodatari, temporizzatori, contatori, relè,... Consente di: realizzare agevolmente automazioni di piccola scala. Seconda la definizione PLC è un sistema elettronico a funzionamento digitale, destinato all'uso in ambito industriale, che utilizza una memoria programmabile per l’archiviazione interna di istruzioni orientate all'utilizzatore per l’implementazione di funzioni specifiche, come quelle logiche, di sequenziamento, di temporizzazione, di conteggio e di calcolo aritmetico, e per controllare mediante ingressi ed uscite sia digitali che analogici, vari tipi di macchine e processi. Sostituisce il vecchio armadio a relé (logica cablata).

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Slide utilizzate al corso di dottorato in Ingegneria Elettrica ed Elettronica, Cagliari 2013




Settori: , ,


Parole chiave: ,


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186