Verticale
Verticale

Compatibilità Elettromagnetica

La compatibilità elettromagnetica (nel seguito indicata indistintamente con CEM o EMC) è l’abilità di un oggetto costituito da un componente, un apparato o un sistema, a funzionare in modo soddisfacente in un ambiente elettromagnetico, senza generare disturbi che possono degradare le prestazioni di altri oggetti che appartengono allo stesso ambiente. La CEM ha assunto, negli ultimi anni, un ruolo fondamentale nel progetto e nella gestione di numerosi settori industriali: trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica; automazione industriale; trasporti; telecomunicazioni; apparati elettronici in genere. Le energie che possono perturbare un dispositivo o un sistema variano a seconda dei componenti che lo compongono. I vincoli dettati dalla CEM comportano un aumento del costo di un prodotto che si ripercuote sul prezzo definitivo sul mercato.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Appunti delle lezioni della laurea magistrale in ingegneria elettrotecnica - Università di Roma - La Sapienza - 2012




Settori: 


Parole chiave: , , , , ,


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186