Verticale
Verticale

Cogenerazione nel settore alimentare

Cogenerazione: essere sostenibili, efficienti e competitivi nel settore alimentare

Sommario

La cogenerazione può essere la perfetta soluzione per permettere alle aziende nel settore alimentare di essere efficienti dal punto di vista energetico e allo stesso tempo maggiormente sostenibili aumentando la competitività.

Introduzione alla cogenerazione nel settore alimentare

Un bel regalo all'ambiente e all'immagine green dell'azienda.

Un aiuto enorme per abbattere i costi energetici ed essere più competitivi.

L'approvvigionamento energetico tradizionale
- Energia Elettrica prelevata dalla rete per uso industriale e per alimentare i chiller esistenti;
- Gas metano prelevato dalla rete per alimentare le caldaie, per la produzione di acqua calda, acqua surriscaldata, vapore, olio diatermico necessari al processo produttivo o per alimentare bruciatori in vena d'aria.

Approvvigionamento energetico con la trigenerazione
Il Gas Metano alimenta l'impianto CHP per produrre:
- Energia Elettrica dal generatore del motore endotermico;
- Energia Termica dal circuito di raffreddamento del motore e dai fumi di scarico - Energia Frigorifera con assorbitore a bromuri di litio oppure ad ammoniaca.

Vettori energetici in assetto cogenerativo e trigenerativo
Dal blocco motore possiamo produrre:
- Acqua calda a 90° circa.
Dai fumi di scarico possiamo produrre:
- Acqua calda;
- Acqua surriscaldata;
- Vapore alla pressione richiesta dal cliente;
- Olio diatermico alla temperatura richiesta dal cliente.

Quando non si utilizza acqua calda si può produrre acqua fredda:
- Con assorbitori a bromuri di litio si produce acqua fino alla temperatura minima di 1° C;
- Con assorbitori ad ammoniaca si produce acqua a temp. < 0°C.

Perché la cogenerazione rende le aziende più competitive?
- Costo di autoproduzione considerando anche il beneficio dei CB;
- Costo energia elettrica prelevata dalla rete;
- Costo di autoproduzione.

Audit energetico le fasi di un audit energetico
- Analisi dei turni di lavoro;
- Analisi degli assorbimenti elettrici;
- Analisi degli assorbimenti termici;
- Analisi dei costi energetici.

Valutazione del fabbisogno elettrico
- Prelievo e.e. Orario in kw;
- Esercizio cogeneratore nel profilo cliente.

Valutazione del fabbisogno elettrico
- Fabbisogno stabilimento;
- Produzione impianto.

Valutazione del fabbisogno termico
- Acqua calda e surriscaldata;
- Vapore;
- Olio diatermico;
- Chiller ad acqua fredda;
- Vasche ad acqua gelida.

La scelta giusta sotto l'aspetto termico
Quale profilo seguire?
- Termico legato al processo produttivo;
- Termico legato al riscaldamento invernale/raffrescamento estivo;
- Buchi termici nelle mezze stagioni;
- Assetto cogenerativo o trigenerativo?
- La conoscenza ed esperienza nei processi produttivi fa la differenza.

Trigenerazione con refrigerazione a temperature sottozero
L'importanza del servizio di manutenzione
- Impianto di cogenerazione Vita utile: 80.000 ore x 2 = 160.000 ore.
- Camion tradizionale alla velocità di 100 km/h 160.000 ore a 100 km/h = 16.000.000 km.

ECOMAX: soluzione modulare di cogenerazione nel settore alimentare di AB

Impianti di cogenerazione nel settore alimentare a gas metano per la produzione di energia elettrica e termica.

La linea ECOMAX® Natural Gas mette a disposizione del comparto industriale e commerciale impianti di cogenerazione alimentati a gas metano, che uniscono compattezza e versatilità strutturali a elevate performance energetiche.

Grazie al risparmio sui costi del combustibile per la produzione di elettricità e calore, la cogenerazione rappresenta un vantaggio competitivo per le aziende che decidono di servirsene, anche grazie alla sicurezza di una fornitura costante dell'energia necessaria ai differenti processi.

Attraverso le soluzioni della Linea ECOMAX® Natural Gas è possibile produrre energia elettrica e termica partendo da un'unica fonte fossile, il gas naturale. L'energia elettrica può essere utilizzata per uso industriale, per riscaldamento civile o per sistemi di raffreddamento e climatizzazione (trigenerazione).

Gli specialisti AB individuano l'impianto più compatibile con le esigenze energetiche e le tecnologie già presenti in azienda. Grande flessibilità è garantita dalla natura di ECOMAX®, la soluzione di generazione distribuita in package modulare che ha portato innovazione in tutto il mondo.

Cogenerazione nel settore alimentare

Conclusioni

AB SERVICE

AB Service supporto più di 1250 impianti di cogenerazione nel settore alimentare.

Più di 310 tecnici sul campo.

Servizio pronto intervento 24 su 24.

Vanta di una presenta internazionale.

Control Room per videosorveglianza operatività in ogni momento.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: mcTER Alimentare Web Edition aprile 2021 Strategie, innovazioni tecnologiche e opportunità: l’efficienza energetica nell’industria alimentare
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: ,


Parole chiave: , ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186