Verticale
Verticale

Cogenerazione ad alto rendimento nelle strutture sanitarie

Richiedi informazioni a 2G Italia

- Perché la cogenerazione nelle strutture sanitarie
- Il caso dell'IRCSS Milano
- H2 Ready Cogeneratori pronti per l'idrogeno

Perché la cogenerazione nelle strutture sanitarie

Consumo elevato di energia tutto l'anno

- Realtà energy - intensive operative senza interruzioni 7/7, h24
- Stanze riscaldate in inverno e raffreddate in estate
- Uso acqua calda per i bagni e la cucina
- Apparecchiature elettriche in costante funzione

Cogenerazione: copre il fabbisogno energetico in modo efficiente ed ecologico integrandosi nel sistema di approvvigionamento energetico esistente e ottimizzando i costi.

Il caso dell'IRCSS Milano, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Parte degli Istituti Clinici Scientifici Maugeri

Contesto particolarmente adatto per l'installazione di un impianto di cogenerazione, utilizzato per l'auto produzione di energia e calore per un numero molto alto di ore, rendendo più brevi i tempi di ritorno dell'investimento.

Motore 2G

Modello Agenitor 406
Potenza 250 kW
Soluzione Container 7x3 m
Alimentazione Gas Naturale
Rendimento 85,3% (41,8% elettrico / 43,5% termico)

Risultati previsti

-20% di energia primaria: circa 1750 MWhp/anno
-21% di CO2 immessa: circa 300 ton/anno
- Risparmio economico del 19% circa

In allegato, è possibile scaricare il pdf completo dell'atto.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: mcTER Roma maggio 2023 Il ruolo centrale della cogenerazione per la sostenibilità e l’efficienza nella transizione energetica
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti

Richiedi informazioni a 2G Italia



Settori: , , , ,


Parole chiave: , , , , ,

In evidenza

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186