Verticale
Verticale

Climatizzazione evoluta: sistemi decentralizzati Hoval in un contesto industriale

La ATP è un'azienda meccanica di Spino d'Adda, in provincia di Cremona. Entrando in azienda, si può ripercorrere l'evoluzione delle soluzioni Hoval: una ventina di anni fa la ATP aveva infatti installato i primi sistemi di ventilazione industriale Hoval. Col tempo ha continuato a rinnovare la parte impiantistica, rimanendo fedele allo stesso brand. Si tratta di un caso emblematico di fidelizzazione nei confronti di tecnologie di cui ha riconosciuto il valore e la qualità.

Nata nel 1980, ATP è un'azienda specializzata nelle lavorazioni meccaniche, oggi tra i leader di mercato nella progettazione, produzione e integrazione di contenitori e rack 19'' che trovano applicazioni in diversi settori: ICT, ferroviario, elettronico e industriale. Un ufficio tecnico interno cura il design delle soluzioni standard e progetta prodotti su misura, in dialogo con il cliente. Il comparto produttivo si avvale di magazzini per lo stoccaggio dei materiali, è dotato di macchinari di ultima generazione, automatici e robotizzati, per garantire alti standard qualitativi. Queste attività vengono svolte in ampi spazi che necessitano di impianti di riscaldamento evoluti, in grado di soddisfare i diversi requisiti del reparto lavorazione lamiera, lavorazioni meccaniche, saldatura e assemblaggio.


La soluzione iniziale e l'evoluzione
Già in origine, l'azienda aveva scelto di installare i sistemi di climatizzazione industriale Hoval TopVent (allora di prima generazione). Un successivo ampliamento in due ulteriori magazzini nel 2017 ha portato la ATP ad affidare ancora ad Hoval la fornitura di TopVent di seconda generazione. Infine, il più recente intervento nel 2020 ha comportato l'installazione delle nuovissime ed efficienti unità di climatizzazione TopVent TP dotate di unità in pompa di calore split reversibile.


Necessità specifiche
Il cliente aveva la necessità di climatizzare gli ambienti in cui circolava poca aria. Grazie anche alla collaborazione e alla consulenza tecnica Hoval si è deciso di installare 2 unità di climatizzazione decentralizzata per grandi ambienti Hoval TopVent TP 6-K, ciascuna alimentata da 2 pompe di calore split in cascata, una soluzione che ha permesso di evitare l'installazione di una caldaia a servizio delle unità di climatizzazione. In questo modo è stato installato un unico sistema, totalmente decentralizzato, una soluzione ottimale per tutti gli ambienti industriali e i magazzini. Le unità di ventilazione TopVent TP comunicano ciascuna con la propria pompa di calore, scambiandosi le informazioni utili al funzionamento.

I sistemi di ventilazione decentralizzati Hoval TopVent offrono la soluzione più efficiente ed igienica per la climatizzazione di ambienti ad elevata altezza, grazie al sistema Airinjector che garantisce la stratificazione della temperatura minima, l'assenza di correnti d'aria e il massimo comfort per chi lavora all'interno dell'edificio.


I plus della soluzione decentralizzata
Oltre alle condizioni di comfort e all'ottimizzazione del microclima, queste soluzioni Hoval, proprio perché decentralizzate, sono salvaspazio e comportano bassi costi di investimento, dal momento che non devono essere installate le linee di distribuzione, così come non è necessario prevedere un locale tecnico. Nello stesso tempo vengono ridotti i costi operativi, grazie all'efficienza delle pompe di calore e all'ottimale distribuzione dell'aria garantita dall'Air-Injector. I sistemi di ventilazione decentralizzati Hoval TopVent sono infine semplici da progettare, dal momento che non richiedono nessuna tubazione per l'acqua calda e per quella refrigerata e sono altrettanto semplici da installare, come ci conferma anche l'installatore Marco Delcarro, che ha eseguito i lavori.

Grazie alla loro modularità, possono essere adattati per soddisfare le esigenze specifiche di ogni ambiente. Anche nel caso della ATP, le soluzioni decentralizzate Hoval, nel caso delle versioni TP in pompa di calore, hanno evitato la realizzazione di una centrale termica ed eliminato completamente la rete di distribuzione idronica, consentendo di creare molto più spazio.


Flessibilità in divenire
Come dimostra anche la case-history ATP, l'installazione di sistemi di riscaldamento e di climatizzazione efficienti costituisce un importante tassello nell'ambito dell'efficientamento globale della produzione industriale. In generale vengono richiesti sistemi flessibili che all'occorrenza si possano adattare alle esigenze di trasformazione delle aziende nel tempo in termini di variazioni di layout piuttosto che di disposizione delle aree interne. Le soluzioni eccessivamente vincolanti penalizzano infatti la possibilità di seguire l'azienda nel suo divenire.


Soluzioni Hoval per coniugare efficienza e comfort
Al di là del caso specifico, la motivazione economica costituisce generalmente un'importante leva decisionale per la riqualificazione degli impianti industriali: l'imprenditore preferisce investire nella riqualificazione o nell'installazione di nuovi impianti per ridurre i costi di gestione. A tutto ciò si aggiunge però anche la certezza che la creazione di un ambiente di lavoro caratterizzato da comfort termico e da una buona indoor air quality ha un riflesso positivo sulla produttività dei collaboratori.

Hoval fornisce sistemi decentralizzati che hanno la caratteristica di poter unire una pluralità di macchine diverse all'interno dello stesso ambiente, per meglio rispondere alle necessità delle singole aziende. Installare soluzioni innovative di riscaldamento e di raffrescamento significa aumentare l'efficienza dei sistemi, ma anche il benessere del personale.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: ,


Parole chiave: , , ,
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186