Verticale
Verticale

Certificazione energetica degli edifici - Stato di attuazione della direttiva EPBD2 in Europa

Il BPIE (Buildings Performance Institute Europe), nel mese di ottobre, ha pubblicato un interessante studio che esamina lo stato di attuazione della legislazione in tema di prestazione energetica degli edifici nei 28 paesi dell’Unione Europea (più Norvegia). Alla ricerca hanno collaborato i vari esperti nazionali e, per l’Italia, ha partecipato il CTI.
Lo studio esamina il grado di attuazione della direttiva EPBD2 in riferimento ai seguenti aspetti: sistemi di controllo indipendenti, sanzioni per il mancato rispetto della direttiva, qualità degli APE, qualificazione dei certificatori energetici, strumenti di calcolo della prestazione energetica degli edifici, differenti approcci alla raccolta dei dati di input ai modelli di calcolo.

Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Energia e Dintorni - Ottobre 2014




Settori: , ,


Parole chiave: , ,


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186