Verticale
Verticale

Certificati bianchi e smart Efficiency

L'importanza dei Certificati Bianchi per lo sviluppo della Smart Efficiency

Sommario

Enel X è un'azienda globale che guida la trasformazione del settore energetico.
Cambiando il paradigma, aiutando i Clienti a utilizzare l'innovazione tecnologica per trasformare l'energia in nuove opportunità, al fine di guidare il progresso, in tutto il mondo.
Enel X vuole accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile, il consumo consapevole ed efficiente e la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, aiutando le aziende, le città e gli individui a vivere, lavorare e crescere.
In questo Enel X vuole aiutare le aziende a cogliere tutte le opportunità legate ai contributi che possono aiutare a raggiungere questi obiettivi.

L'evoluzione del settore energetico

- Decarbonizzazione: 79% della nuova capacità di generazione al 2050 sarà tramite risorse rinnovabili;
- Elettrificazione: la domanda Globale di energia elettrica si incrementerà del 60% al 2040;
- I nuovi clienti: gli investimenti nella digitalizzazione al 2025 sono previsti in circa 81$ billioni;
- Digitalizzazione: i nuovi clienti richiedono nuovi prodotti orientati ad un approccio sostenibile.

Il settore dell'energia sta sperimentando una profonda trasformazione.

La digitalizzazione e la centralità del cliente cambieranno il paradigma del settore.

Fattore X
Il Fattore X è ciò che contraddistingue e differenzia Enel X dai Competitors e qualifica Enel X quale interlocutore e consulente ideale per lo sviluppo efficace e sostenibile del Business del Cliente.

- Garanzia e affidabilità: Il Gruppo Enel è una realtà storica del mercato internazionale e collabora con i migliori fornitori sul mercato, certificati e scelti solamente a valle di un accurato processo di selezione;
- Approccio consulenziale circolare: Enel X non fornisce prodotti ma soluzioni complete che comprendono l'analisi del dato, la presentazione delle richieste di contributi, il supporto alla realizzazione dell'intervento e/o un EPC ed il monitoraggio dell'impianto,
- Formule flessibili: Enel X propone diverse formule personalizzate in base alle esigenze del cliente: esco Model, Energy as a Service, rateizzazione e sviluppo in Leasing;
- Soluzioni integrate e customizzate: Enel X offre una vasta gamma di soluzioni accessorie: dalle infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici alle soluzioni di flessibilità o generazione distribuita;
- Comunicazione efficace: Enel X è Leader nella Comunicazione in ambito <> e può supportare le imprese nell'alimentare il proprio Brand Awareness.

Smart Efficiency
Cosa intendiamo?

Lo scenario

Il Parlamento UE in seduta plenaria (24.6.2021) ha approvato, con 442 voti favorevoli, 203 contrari e 51 astensioni, la Legge sul Clima che rende vincolante l'impegno del Green deal per la neutralità climatica dell'Unione entro il 2050 e la riduzione delle emissioni dal 40% al 55% entro il il 2030 rispetto ai livelli del 1990.

E' prevista ora l'approvazione formale del Consiglio Ue e la successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'Unione e, dopo 20 giorni, l'entrata in vigore della norma.

La relatrice del Parlamento Jytte Guteland (S&D, Svezia) ha sottolineato che, anche se si poteva fare di più, si tratta di una buona legge e nei prossimi 10 anni l'UE "deve ridurre le emissioni più di quanto abbia fatto nei tre decenni precedenti messi insieme".

Lo scenario

Carbon Border Adjustment Mechanism (CBAM) "L'Unione europea sta progettando di imporre una tassa sulle importazioni di acciaio, cemento e alluminio prodotti in paesi con standard ambientali inferiori, nel tentativo di diventare un leader mondiale sul clima senza danneggiare i produttori nazionali.>> Fonte: Bloomberg Green.

La concorrenza si sposta sui Dazi Ambientali con un'asticella che crescerà anno su anno fino al 2030.

Occorre oggi mettere al centro delle strategie aziendale la riduzione della CO2 usando tutti gli strumenti a nostra disposizione su 3 Assi:
1 - Efficienza energetica efficientando le fonti di emissione di Co2;
2 - Uso delle elettro-tecnologie efficienti (incluso l'impiego di idrogeno da idrolisi) associate alla produzione di energia da fonti rinnovabili sostituendo le fonti di emissione di Co2;
3 - Compensazioni di co2 quando non è possibile ridurre la sua produzione.


E i Certificati Bianchi?

Sono il principale strumento da utilizzare per dare un contributo economico alle aziende che tramite la <> vogliono ridurre la loro produzione di CO2.

Sono uno strumento che deve avere una serie di rilevazioni puntuali dei consumi con l'utilizzo di sistemi intelligenti di misurazione associati a software di Energy Management che gestiscano i due aspetti della normativa:
1 - La leggibilità del dato;
2 - La rilevazione puntuale per comunicarle al GSE.

È un processo intelligente da gestire.

Energy Management

Che cos'è
È una piattaforma digitale progettata per il monitoraggio e l'analisi dei consumi energetici dell'attività aziendale. Grazie all'utilizzo di algoritmi di Intelligenza Artificiale, la piattaforma permette di avere piena visibilità sui valori di spesa energetica, a distanza e in tempo reale, attraverso una serie di funzionalità avanzate

A chi è rivolto
A tutte le imprese che intendono monitorare i propri consumi energetici per predisporre progetti per ottenere i certificati bianchi.

Come
Energy Management raccoglie, analizza e rende visibili i valori di spesa energetica, fornendo completa visibilità in tempo reale su consumi, profilo energetico, costi e supporta le predisposizione di BASELINE per i progetti sui certificati bianchi.

Come svolgere la consulenza di Enel X

- Zero carbon target:
o Emission trading;
o Etichette carbon footprint;
o Rapporto di sostenibilità.
- Richiesta incentivi:
o Certificati bianchi;
o Contributi regionali;
o Conto termico.
- Finanziamenti tramite partner;
- Energy consultant:
o Formazione e informazione;
o Energy manager;
o Energy check.
- Diagnosi energetica e ems.
- Zero carbon target:
o Emission trading;
o Etichette carbon footprint;
o Rapporto di sostenibilità.
- Richiesta incentivi:
o Certificati bianchi;
o Contributi regionali;
o Conto termico.
- Finanziamenti tramite partner;
- Energy consultant:
o Formazione e informazione;
o Energy manager;
o Energy check.
- Diagnosi energetica e ems.

Conclusioni

Aspettare sulla riva del fiume sperando che qualche cosa cambi non ha senso.

Occorre agire ora per mappare le opportunità degli interventi elegibili ad ottenere i certificati bianchi e utilizzare questa opportunità per ridurre la CO2 emessa per la propria produzione.

Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: mcTER Smart Efficiency Web Edition luglio 2021 L’efficienza energetica per le imprese: scenari, strumenti e opportunità
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: , , , , ,


Parole chiave: , , , , , , , ,

In evidenza

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186