verticale

Case History di automazione avanzata nel settore chimico-farmaceutico e nelle cartiere

- Richiesta la creazione di pagine grafiche sul nuovo DCS che permettessero la supervisione dell’esistente, e predisposte per essere utilizzate con le logiche del nuovo DCS
- Migrazione DCS e validazione FDA

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Convegno ANIPLA a SAVE, Veronafiere, ottobre 2012

Pubblicato
da Alessia De Giosa
SAVESegui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
sasAutomation srl Verona, 24 Ottobre 2012 Relatore: Ing. Francesco Nicolè ''System Integrator' orientato verso soluzioni ''CHIAVI IN MANO' Relatore: Ing. Francesco Nicolè 1.1 - sasAutomation srl '' L''AZIENDA ' LA STORIA sasAutomation srl nasce dalla competenza pluriennale dei loro fondatori iniziata come consulenza operativa per risolvere problemi di guasti o anomalie dei sistemi di controllo di processo degli impianti industriali. ' IL PRESENTE Oggi, dopo oltre 15 anni di presenza fattiva nel mondo del controllo di processo, sasAutomation srl si propone come sicuro partner nelle più varie esigenze di automazione di processo, puntando sulla capacità di dare un servizio veramente completo nella filiera dell''automazione. 1.2 - sasAutomation srl '' I SERVIZI ' INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI CONTROLLO
sasAutomation srl sviluppa/fornisce i seguenti prodotti:
DCS (Sistema di Controllo Distribuito)
ESD (Sistemi di sicurezza)
PLC ( Controllori a logica programmabile)
SCADA (Supervisione e acquisizione dati) ' SERVICE ELETTROSTRUMENTALE
sasAutomation srl gestisce con il proprio personale qualificato attività di ricerca guasto, calibrazione, sasAutomation srl gestisce con il proprio personale qualificato attività di ricerca guasto, calibrazione, revisione della strumentazione da campo e delle valvole di regolazione. ' IMPIANTI ELETTRICI E STRUMENTALI
sasAutomation srl progetta e realizza impianti elettrici e strumentali comprendendo la stesura di vie cavi, l''installazione della strumentazione, il collegamento elettrico a utenze di potenza, armadi MCC, BT, MT. ' ATEX
sasAutomation srl è in grado di fornire studi completi di classificazione delle aree pericolose (ATEX) per impianti industriali, avendo cura di ''dosare' correttamente il grado di sicurezza necessario. 2.1- sasAutomation srl '' MISSION ''System Integrator' orientato verso soluzioni ''CHIAVI IN MANO' COSA SERVE ' Le competenze del personale: ' GESTIONE COMMESSA
' GESTIONE CANTIERE Le competenze del personale ' GESTIONE COMMESSA
' GESTIONE CANTIERE Le funzioni di azienda: ' INGEGNERIA
' MANAGEMENT (acquisti, logistica...) Le funzioni di azienda: ' INGEGNERIA
' MANAGEMENT (acquisti, logistica... 2.2- sasAutomation srl '' MISSION ''System Integrator' orientato verso soluzioni ''CHIAVI IN MANO' COME SI OTTIENE IL RISULTATO ' Estrema attenzione alle NOVIT' DI MERCATO ' Eventi
' Media Estrema attenzione alle NOVIT' DI MERCAT ' Eventi
' Media Struttura AZIENDALE FLESSIBILE ' Personale altamente qualificato
' Interdisciplinarietà dei ruoli Struttura AZIENDALE FLESSIBIL ' Personale altamente qualificato
' Interdisciplinarietà dei ruoli INVESTIMENTO CONTINUO in: ' Formazione del personale (corsi di aggiornamento e specializzazione)
' Strumenti all''avanguardia
' Qualità, Ambiente, Sicurezza ISO 9001, ISO 14001, ISO 18001 INVESTIMENTO CONTINUO in: ' Formazione del personale (corsi di aggiornamento e specializzazione
' Strumenti all''avanguardia
' Qualità, Ambiente, Sicurezza ISO 9001, ISO 14001, ISO 18001 2.3- sasAutomation srl '' MISSION ''System Integrator' orientato verso soluzioni ''CHIAVI IN MANO' RISULTATO: soluzioni software ''customer oriented' Integrazione software per l''automazione degli impianti di controllo di processo: ' DCS per la grande industria
' PLC per la piccola-media industria Integrazione software per l''automazione degli impianti di controllo di processo: ' DCS per la grande industria
' PLC per la piccola-media industria Integrazione software per la sicurezza Integrazione software per la sicurezza Integrazione software per la sicurezza degli impianti: ' ESD per la grande industria
' PLC FAIL-SAFE per la piccola-media industria Integrazione software per la sicurezza degli impianti: ' ESD per la grande industria
' PLC FAIL-SAFE per la piccola-media industria Integrazione software per la supervisione degli impianti: ' DCS per la grande industria
' SCADA e TELECONTROLLO per la piccola-media industria Integrazione software per la supervision degli impianti: ' DCS per la grande industria
' SCADA e TELECONTROLLO per la piccola-media industria 2.4- sasAutomation srl '' MISSION ''System Integrator' orientato verso soluzioni ''CHIAVI IN MANO' Fornitura quadri automazione e potenza Fornitura quadri automazione e potenza INTEGRAZIONE SOFTWARE INTEGRAZIONE SOFTWARE Ingegneria elettrostrumentale Ingegneria elettrostrumental RISULTATO: chiavi in mano ''customer oriented' Chiavi in mano Chiavi in mano Fornitura strumentazione e valvole Fornitura strumentazione e valvole potenza potenz elettrostrumentale elettrostrumental Impianti elettrostrumentali Impianti elettrostrumental 3.1 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: carta e cartiere ' MCC Linea 1 e 2 - Automazione ex-novo DCS DeltaV ' MCC Linea 1 e 2 - Automazione ex-novo DCS Delta Scopo del ' MCC Linea 1 e 2 - Automazione ex-novo DCS Delt
' MCC Linea 3 - Migrazione DCS da Bailey a DeltaV ' MCC Linea 1 e 2 - Automazione ex-novo DCS Del
' MCC Linea 3 - Migrazione DCS da Bailey a Delta Scopo del lavoro ' 36 controller
' 12 000 punti I/O
' 30 stazioni operatore
' 1000 pagine grafiche ' 36 controller
' 12 000 punti I/O
' 30 stazioni operator
' 1000 pagine grafich I numeri 3.2 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: carta e cartiere ' COMUNICAZIONE CON SISTEMA BAILEY ESISTENTE
' Richiesta la creazione di pagine grafiche sul nuovo DCS che permettessero la supervisione dell''esistente, e predisposte per essere utilizzate con le ' COMUNICAZIONE CON SISTEMA BAILEY ESISTENTE
' Richiesta la creazione di pagine grafiche sul nuovo DCS che permettessero la supervisione dell''esistente, e predisposte per essere utilizzate con le Criticità 1 la supervisione dell''esistente, e predisposte per essere utilizzate con le
logiche del nuovo DCS la supervisione dell''esistente, e predisposte per essere utilizzate con l
logiche del nuovo DCS 1 ' INTEGRAZIONE/COMUNICAZIONE CON SISTEMI TERZI
' via OPC Data Access (DA) comunicazione con gestionale
' Via OPC Hystorical Data Access (HDA) trasmissione dei trend verso programma in visual basic, dallo stabilimento alla sede centrale ' INTEGRAZIONE/COMUNICAZIONE CON SISTEMI TERZI
' via OPC Data Access (DA) comunicazione con gestionale
' Via OPC Hystorical Data Access (HDA) trasmissione dei trend verso programma in visual basic, dallo stabilimento alla sede centrale Criticità 2 3.3 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: carta e cartiere ' CONTROLLO TRASVERSALE CASSA D''AFFLUSSO PM1
' Il cliente richiedeva lo sviluppo di un sistema di gestione dei ' CONTROLLO TRASVERSALE CASSA D''AFFLUSSO PM1
' Il cliente richiedeva lo sviluppo di un sistema di gestione dei Criticità ' Il cliente richiedeva lo sviluppo di un sistema di gestione de profili trasversali utilizzando tecnologie standard di mercato.
Era necessario creare una task force sasAutomation -
CLIENTE per progettare e realizzare il sistema completo. Il
sistema sviluppato in ambiente windows doveva
interfacciarsi via OPC verso altro server (QCS) e in
Profibus/Modbus verso gli attuatori. ' Il cliente richiedeva lo sviluppo di un sistema di gestione dei profili trasversali utilizzando tecnologie standard di mercato.
Era necessario creare una task force sasAutomation -
CLIENTE per progettare e realizzare il sistema completo. Il
sistema sviluppato in ambiente windows doveva
interfacciarsi via OPC verso altro server (QCS) e in
Profibus/Modbus verso gli attuatori. Criticità 3 3.4 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: carta e cartiere ' MIGRAZIONE
' I TEMPI DI FERMO IMPIANTO SONO STATI MINIMI,
' Aumentata la PRODUTTIVIT' grazie all''integrazione e ottimizzazione del nuovo sistema DCS ' MIGRAZIONE
' I TEMPI DI FERMO IMPIANTO SONO STATI MINIMI,
' Aumentata la PRODUTTIVIT' grazie all''integrazione e ottimizzazione del nuovo sistema DCS Risultato ' Aumentata la PRODUTTIVIT' grazie all''integrazione e ottimizzazion del nuovo sistema DCS ' COMUNICAZIONE CON SISTEMI TERZI
' Accesso in TEMPO REALE alle informazioni di produzione dalla sede centrale ' CONTROLLO TRASVERSALE CASSA D''AFFLUSSO PM1
' Il programma di controllo è stato implementato e tutte le simulazioni eseguite hanno evidenziato una perfetta analogia di azione con
diversi pacchetti di controllo attualmente in funzione presso vari
stabilimenti del Cliente. ' Aumentata la PRODUTTIVIT' grazie all''integrazione e ottimizzazione del nuovo sistema DCS ' COMUNICAZIONE CON SISTEMI TERZI
' Accesso in TEMPO REALE alle informazioni di produzione dalla sede centrale ' CONTROLLO TRASVERSALE CASSA D''AFFLUSSO PM1
' Il programma di controllo è stato implementato e tutte le simulazioni eseguite hanno evidenziato una perfetta analogia di azione con
diversi pacchetti di controllo attualmente in funzione presso vari
stabilimenti del Cliente. Risultato 4.1 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: Chimico e Farmaceutico ' MIGRAZIONE DCS E VALIDAZIONE FDA ' MIGRAZIONE DCS E VALIDAZIONE FD Scopo del ' MIGRAZIONE DCS E VALIDAZIONE F ' MIGRAZIONE DCS E VALIDAZIONE Scopo del lavoro ' 52 controller
' 24 000 punti I/O
' 32 stazioni operatore
' 2500 pagine grafiche ' 52 controller
' 24 000 punti I/O
' 32 stazioni operator
' 2500 pagine grafich I numeri 4.2 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: Chimico e Farmaceutico ' REVERSE ENGINEERING
' Attività di reverse engineering SW difficile perché le informazioni disponibili erano scarse. ' REVERSE ENGINEERING
' Attività di reverse engineering SW difficile perché le informazioni disponibili erano scarse. Criticità 1 disponibili erano scarse. ' Mancanza di documentazione su specifiche di funzionamento disponibili erano scarse. ' Mancanza di documentazione su specifiche di funzionament 1 ' FORTE COMPETENZA INTERDISCIPLINARE
' Hardware (mantenuti i quadri di marshalling esistenti)
' Software
' Commissioning in campo (loop test ma anche manutenzione su strumentazione e valvole esistenti) ' FORTE COMPETENZA INTERDISCIPLINARE
' Hardware (mantenuti i quadri di marshalling esistenti)
' Software
' Commissioning in campo (loop test ma anche manutenzione su strumentazione e valvole esistenti) Criticità 2 4.3 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: Chimico e Farmaceutico ' TEMPI
' Cliente richiedeva migrazione con fermo impianto ridotto
' Identificati N.3 STEP di migrazione hardware e software
' Ogni STEP 8.000 punti I/O da migrare in 15 GIORNI di fermo ' TEMPI
' Cliente richiedeva migrazione con fermo impianto ridotto
' Identificati N.3 STEP di migrazione hardware e software
' Ogni STEP 8.000 punti I/O da migrare in 15 GIORNI di fermo Criticità 3 ' Ogni STEP 8.000 punti I/O da migrare in 15 GIORNI di ferm impianto ' Ogni STEP 8.000 punti I/O da migrare in 15 GIORNI di fer impianto 3 ' TERMOREGOLAZIONI
' Automazione esistente gestiva termoregolazione con sequenze diverse da reparto a reparto. Necessario definire uno standard ' Le sequenze esistenti non erano ottimizzate. Elevato carico causava tempi CPU elevati. Software da ottimizzare. ' TERMOREGOLAZIONI
' Automazione esistente gestiva termoregolazione con sequenze diverse da reparto a reparto. Necessario definire uno standard ' Le sequenze esistenti non erano ottimizzate. Elevato carico causava tempi CPU elevati. Software da ottimizzare. Criticità 4 4.4 '' sasAutomation srl '' CASE HISTORY ' SETTORE: Chimico e Farmaceutico ' CLIENTE HA OTTENUTO CERTIFICAZIONE FDA
' RISPETTATI I TEMPI ' CLIENTE HA OTTENUTO CERTIFICAZIONE FD
' RISPETTATI I TEMPI Risultato ' RISPETTATI I TEMP
' Ogni STEP di migrazione ha richiesto un forte coordinamento delle diverse attività HW, SW e di
COMMISSIONING presenti in sasAutomation ' TERMOREGOLAZIONI STANDARD SU TUTTI I REPARTI
' Tempi CPU ridotti di circa 30%
' Manutenzione SW semplice, può essere effettuata dal cliente ' RISPETTATI I TEMPI
' Ogni STEP di migrazione ha richiesto un forte coordinamento delle diverse attività HW, SW e di
COMMISSIONING presenti in sasAutomation ' TERMOREGOLAZIONI STANDARD SU TUTTI I REPARTI
' Tempi CPU ridotti di circa 30%
' Manutenzione SW semplice, può essere effettuata dal cliente Risultato 5.1 '' sasAutomation srl '' (in progress) ' SETTORE: Petrolchimico ' INGEGNERIA E FORNITURA SISTEMA AUTOMAZIONE ' INGEGNERIA E FORNITURA SISTEMA AUTOMAZIONE Scopo del ' INGEGNERIA E FORNITURA SISTEMA AUTOMAZION per la messa in sicurezza di sovrappassi/sottopassi ' INGEGNERIA E FORNITURA SISTEMA AUTOMAZIO per la messa in sicurezza di sovrappassi/sottopass Scopo del lavoro ' 12 armadi di controllo e blocco DCS/EDS/F&G
' 24 pannelli di comando locale
' 4 costruttori HW da integrare ' 12 armadi di controllo e blocco DCS/EDS/F&
' 24 pannelli di comando locale
' 4 costruttori HW da integrare I numeri 5.2 '' sasAutomation srl '' (in progress) ' SETTORE: Petrolchimico ' ATEX
' Cliente richiede fornitore con elevata competenza in ambito di normativa ATEX . ' Certificazione per zona classificata delle apparecchiature e dei ' ATEX
' Cliente richiede fornitore con elevata competenza in ambito di normativa ATEX . ' Certificazione per zona classificata delle apparecchiature e dei Criticità 1 ' Certificazione per zona classificata delle apparecchiature e de dispositivi di comunicazioni in fibra ottica. ' Certificazione per zona classificata delle apparecchiature e d dispositivi di comunicazioni in fibra ottica. 1 ' 4 SISTEMI HARDWARE DA INTEGRARE
' DCS , ESD, F&G e remote I/O sono da integrare nel progetto, sono prodotti da 4 diverse case costruttrici. ' Richiesta garanzia sulle trasmissioni dati tra i sistemi ' 4 SISTEMI HARDWARE DA INTEGRARE
' DCS , ESD, F&G e remote I/O sono da integrare nel progetto, sono prodotti da 4 diverse case costruttrici. ' Richiesta garanzia sulle trasmissioni dati tra i sistemi Criticità 2 5.3 '' sasAutomation srl '' (in progress) ' SETTORE: Petrolchimico ' ATEX
' Ulteriore investimento in corsi di formazione personale ' ATEX
' Ulteriore investimento in corsi di formazione personal Strumenti per ' Ulteriore investimento in corsi di formazione persona
' Consulenza da parte di esperti in materia
' INTEGRAZIONE DEI VARI SISTEMI
' Capo commessa con elevata capacità di coordinamento e conoscenze a 360° ' Coinvolgimento e coordinamento dei fornitori dei vari sistemi hardware. Il fornitore collabora al raggiungimento
del risultato!!! ' Ulteriore investimento in corsi di formazione personale
' Consulenza da parte di esperti in materia
' INTEGRAZIONE DEI VARI SISTEMI
' Capo commessa con elevata capacità di coordinamento e conoscenze a 360° ' Coinvolgimento e coordinamento dei fornitori dei vari sistemi hardware. Il fornitore collabora al raggiungimento
del risultato!!! per risolvere criticità 4- CONTATTI sasAutomation srl
Via Lago di Costanza, 31 /C
36015 Schio (Vi) - ITALY 36015 Schio (Vi) - ITAL
Tel: +39 0445 576 071
Fax +39 0445 576 548
E-mail: sasautomation@sasautomation.it


In evidenza

Edison
Scopri le novità normative sull'ETS. Partecipa ai nostri seminari.
ExxonMobil
Grassi Mobil™ - Formulati per fornire elevate prestazioni anche in condizioni operative estreme
2G Italia
Cogenerazione e trigenerazione dal leader tecnologico mondiale
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186