Verticale
Verticale

Campi elettromagnetici: dalla legislazione per la popolazione a quella per i lavoratori

In linea di principio qualunque sistema il cui funzionamento dipende dall'elettricità, può risentire dell'azione dei campi elettromagnetici presenti nell'ambiente e subire cosi un'interferenza. La domanda è se i campi elettromagnetici possono agire oltre che sulle apparecchiature, anche sull'uomo. Un campo elettromagnetico provoca sempre una risposta dall'organismo umano, data dalla creazione di correnti indotte. L'obiettivo è determinare se queste risposte costituiscano o meno un pericolo per la salute.

Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Fonte: Intervento al seminario "Campi elettromagnetici – alte frequenze e sicurezza sul lavoro", Roma 2012
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: 


Parole chiave: 

In evidenza

© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186