Verticale
Verticale

Applicazioni della teoria dell'ottimizzazione all'elaborazione del segnale radar

La tesi tratta l'applicazione di tecniche di ottimizzazione innovative all'elaborazione del segnale radar. In primis sono fornite la basi teoriche/analitiche delle tecniche di ottimizzazione usate nel corso dell'elaborato. La teoria studiata è stata applicata al problema della discriminazione tra segnale utile e disturbo intenzionale (jammer) tipico di applicazioni radar. Il problema è formulato analiticamente come un test di ipotesi ternario in cui l'ipotesi H0 è rappresentativa del solo disturbo, l'ipotesi H1 di segnale utile più disturbo, l'ipotesi H2 di jammer più disturbo. Si assume di avere un vettore di osservabili N-dimensionale in cui il rumore è modellato come un vettore Gaussiano colorato a media nulla. La componente di segnale del vettore degli osservabili varia in un cono centrato intorno alla direzione nominale nel caso di segnale utile, nella regione compresa tra due coni.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Dottorato, Università degli Studi di Napoli, Anno Accademico 2010- 2011




Settori: 


Parole chiave: 


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186