Verticale
Verticale

Applicazione del campionamento compresso all’analisi di segnali a radiofrequenza

Tra le fila della comunità scientifica va progressivamente affermandosi un nuovo protocollo di acquisizione, noto anche come campionamento compresso, in grado di eludere il vincolo rappresentato dalla frequenza di Nyquist. Questo studio intende verificarne pregi e difetti, sottolineando analogie e differenze con il protocollo tradizionale, basato sul teorema di Shannon. Particolare attenzione verrà riservata ad un recente progetto di convertitore, il modulated wideband converter, destinato all’analisi dei segnali a radiofrequenza, la cui procedura di acquisizione si presta ad essere realizzata abbastanza agevolmente anche come algoritmo di elaborazione. Un’attenta disamina del disegno circuitale potrà, infatti, rivelarne gli aspetti procedurali più interessanti e le soluzioni tecnologiche più significative.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Tesi di Laurea, Università degli Studi di Padova, Anno Accademico 2010- 2011




Settori: 


Parole chiave: 


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186