Verticale
Verticale

Analisi generale della Direttiva Europea UE 2012/27 e del D. Lgs. 102/2014 di recepimento

l conseguimento del risparmio energetico al 31/12/2020, deve essere garantito per una quota non inferiore al 60% con i certificati bianchi -titoli di efficienza energetica (TEE), negoziabili che certificano il conseguimento di risparmi di energia primaria. Negli usi finali di energia attraverso interventi di efficientamento energetico. Equivale al risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio (TEP). Il restante volume di risparmi di energia potra’ essere ottenuto attraverso altre misure di incentivazione quali: conto termico di cui al DM 28/12/2008 , è relativo l’erogazione di un contributo annuale per un periodo compreso tra 1-5 anni per l’incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Intervento al convegno La Direttiva Europea EED 2012/27/UE sull’Efficienza Energetica, 2015




Settori: , , , ,


Parole chiave: , , , , ,


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186