Verticale
Verticale

Analisi e sviluppo di un engine per l'interrogazione di endpoints SPARQL tramite linguaggio naturale

L'obiettivo del progetto consisteva nella realizzazione di un engine di ricerca semantica che non si basasse su dati locali salvati sotto forma di triple RDF, ma che comprendesse il senso della frase in linguaggio naturale data in input, riuscendo a scandire soggetto e predicato di essa. Il modello di database applicato è stato ideato prendendo ad esempio gli sviluppi interni all'Open Cognition Project. I risultati dimostrano che è possibile utilizzare SPARQL ed il formato RDF per permettere al linguaggio naturale di accedere agli strumenti del Web Semantico. Questo può avvenire anche utilizzando svariati endpoints remoti, che però implementino uno stesso standard.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Tesi di Laurea, Università degli Studi di Bologna, Anno Accademico 2011- 2012




Settori: 


Parole chiave: 


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186