Verticale
Verticale

Analisi comparativa di tecniche di monitoraggio per la rilevazione di perdite in condotte idriche

L’obiettivo principale di questo lavoro è stato quello di identificare possibili sviluppi per le attrezzature e metodi già esistenti al fine di rilevare in modo automatico perdite idriche in condotte in plastica. A questo proposito è stata studiata l’efficacia di metodi basati sull’analisi di vibrazioni e suoni. In particolare ci si è concentrati sull’uso di accelerometri e idrofoni e, successivamente, sull’uso di sensori di emissioni acustiche. Dopo una prima fase di ricerca approfondita sulla dinamica dei fenomeni vibro-acustici che si verificano nelle condotte, sulla teoria delle emissioni acustiche, sulla caratterizzazione di segnali di perdita in condotte in plastica e sulle principali attrezzature usate attualmente per l’individuazione delle perdite, si è passati alla fase sperimentale.

PDF

Scarica il PDF
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Fonte: Tesi di Laurea, Università degli Studi di Bologna, Anno Accademico 2012- 2013
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Settori: 


Parole chiave: 
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186