verticale

Turbine a vapore per produzione di energia elettrica

Nel settore della produzione di energia da biomasse il ciclo a vapore è ancora largamente considerato, ed a ragione, il sistema più affidabile per produrre energia elettrica. E quale è il cuore tecnologico del ciclo a vapore? È senza dubbio la turbina a vapore, macchine che mediante l’espansione del vapore, trasforma l’energia termica in energia meccanica e poi tramite un alternatore in energia elettrica. Ed essendo il cuore dell’impianto, la turbina deve essere di concezione robusta, affidabile e referenziata. Le turbine tipo STE GmbH (ex KK&K) nell’ambito delle piccole/medie potenze (1-10 MWe) sono senza dubbio le più referenziate ed affidabili presenti sul mercato da molti decenni e riuniscono le principali caratteristiche della tecnologia tedesca: robustezza, elevata efficienza in sistemi combinati di generazione di potenza e calore, facilità di manutenzione, costruzione compatta. E non ultimo, un prezzo unitario €/kW molto competitivo.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Guida Cogenerazione 2015

Pubblicato
da Alessia De Giosa




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
La Società NME di Bergamo inizia la propria attività nel
1887 con il nome di MOLTRASIO ed entra nel Settore
dell''Energia già dalla fine della Seconda Guerra Mondiale
quando diviene agente della Società KK&K di Frankenthal.
' da quindi oltre 60 anni che questa Società si occupa di
componenti industriali nel settore Energia, partendo dalle
turbine a vapore (assiali e radiali, a contropressione e a
condensazione, per la produzione di energia elettrica '' fi-
no a 10 MW '' e per azionamento meccanico) per arriva-
re alle turbine a gas (moduli per la produzione di energia
elettrica da 5 a 50 MWe).
Nel settore della produzione di energia da biomasse il ci-
clo a vapore è ancora largamente considerato, ed a ragio-
ne, il sistema più affidabile per produrre energia elettrica.
E quale è il cuore tecnologico del ciclo a vapore'
' senza dubbio la turbina a vapore, macchine che me-
diante l''espansione del vapore, trasforma l''energia termica in energia meccanica e poi tramite un alternatore in ener-
gia elettrica. Ed essendo il cuore dell''impianto, la turbina
deve essere di concezione robusta, affidabile e referenzia-
ta. Le turbine tipo STE GmbH (ex KK&K) nell''ambito delle
piccole/medie potenze (1-10 MWe) sono senza dubbio
le più referenziate ed affidabili presenti sul mercato da
molti decenni e riuniscono le principali caratteristiche della
tecnologia tedesca: robustezza, elevata efficienza in siste-
mi combinati di generazione di potenza e calore, facilità
di manutenzione, costruzione compatta. E non ultimo, un
prezzo unitario '/kW molto competitivo. Esistono varie
tipologie di turbine a vapore: a contropressione, a con-
densazione con o senza spil amento. Ogni turbina viene
realizzata seguendo i parametri termodinamici richiesti
(possiamo dire che è un ''abito su misura').
Gli impianti presenti in Italia non fanno altro che con-
fermare quanto sopra: per produrre energia pulita dalle
biomasse, il ciclo vapore è ancora oggi il più efficiente e le
turbine KK&K ne sono il componente ideale.
Oltre a questi prodotti ''storici'' NME da circa venti anni
ha ampliato la propria presenza nella rappresentanza di
componenti chiave nell''industria di Produzione Energia
con il Gruppo olandese de Jong, che produce bruciatori in
vena d''aria e tradizionali, e la Società Spagnola Stejasa
Agregados Industriales, che opera nella progettazione e
fornitura di diverter e serrande gas caldi, sempre presenti
nei cicli termici. La Società offre una consulenza completa
che non si esaurisce con la vendita ma prosegue in fase di
sviluppo d''ordine e di assistenza post-vendita. Prodotti & Soluzioni COGENERAZIONE 30 NME - www.nmesrl.it NME
Turbine a vapore per produzione di energia elettrica


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186