verticale

Soluzioni di connessione, automazione e controllo per le esigenze dell’industria Oil & Gas

Presetazione dell'azienda.
La connessione a morsetto, pregi della tecnologia a vite, a morsetto, a molla.
Il fenomeno dell’elettroerosione.
Come prevenire il fenomeno dell’elettroerosione.
Utilizzo di capocorda bimetallici.
La ridondanza degli alimentatori.
Continuità del servizio con DC-UPS.
Siglatura industriale.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
mcT Petrolchimico Milano novembre 2017 workshop

Pubblicato
da Benedetta Rampini
mcT Petrolchimico Milano 2017Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Milano, 30 novembre 2017 Gli atti dei convegni e pi di 8.000 contenuti su www.verticale.net Soluzioni di connessione, automazione e controllo per le esigenze dell'industria Oil & Gas 65 Anni di storia Cabur, azienda leader nel settore della connessione elettrica, da 65 anni si occupa della progettazione e della produzione di morsettiere componibili per quadri elettrici. Alla realizzazione di morsetti, core business dell'Azienda, si sono affiancati nel tempo prodotti elettronici e per l'installazione, sistemi di siglatura industriale ed innovative soluzioni per impianti fotovoltaici. POTENZA AUTOMAZIONE Il quadro elettrico secondo Cabur Arrivo di forte potenza Distribuzione dell'energia interna Alimentazioni ausiliarie e componenti elettronici Morsettiere verso il campo Siglatura industriale CAVI POTENZA AUTOMAZIONE Il quadro elettrico secondo Cabur Arrivo di forte potenza Distribuzione dell'energia interna Alimentazioni ausiliarie e componenti elettronici Morsettiere verso il campo Siglatura industriale CAVI La connessione a morsetto ' Tecnologie di connessione: A Vite A Molla Maggiore superficie di contatto Elevata resistenza ai Gas ossidanti Minore resistenza di contatto Serraggio ripetibile senza danneggiamento del cavo La connessione a morsetto Pregi della tecnologia connessione a Vite: ' Pregi della tecnologia di connessione a Molla: Rapidit di cablaggio Maggiore densit di connessione Forza di serraggio costante e predeterminata Ottima resistenza alle vibrazioni La connessione a morsetto Pregi della tecnologia connessione a Molla: 9 Rame Elettrolita RAME: 1,9
ALLUMINIO: 1,6 Le cause sono:
' Contatto tra due metalli aventi
differente elettronegativit ' Presenza di un elettrolita Cosa Provoca' ' Corrosione del metallo con elettronegativit pi bassa ' Copertura di ossido del metallo pi nobile Alluminio E- Il fenomeno dell'elettroerosione Elettronegativit:
' la propriet di un elemento di attrarre
o cedere elettroni Per limitare il rischio del fenomeno si possono seguire due
metodi:
1. Utilizzo di capocorda bimetallici 2. Utilizzo di procedura per isolamento della connessione da agenti
atmosferici 10 Come prevenire il fenomeno dell'elettroerosione ' Soluzione tecnicamente ottima soprattutto per la connessione di cavi di grandi sezioni ' Il fenomeno dell'elettroerosione viene limitato dal processo di produzione del capocorda che garantisce l'assenza di umidit nella giunzione Cu-Al ' Difficile reperibilit sul mercato ' Costo elevato ' Tempo di cablaggio elevato 11 Utilizzo di capocorda bimetallici Tutti i morsetti Cabur possono ammettere cavi in alluminio garantendo un ottimo contatto elettrico a condizione che si rispettino alcune semplici prescrizioni 12 Utilizzo di procedura per isolamento della connessione 13 ' Rimozione della guaina isolante del cavo ' In presenza di ossido superficiale pulire il conduttore del cavo con una spazzola metallica o con l'ausilio di cartavetrata ' Immergere immediatamente il conduttore nudo nella vaselina neutra ' Introdurre il conduttore nel morsetto e serrare la vite sino alla massima coppia ammessa (attenzione a non eccedere in quanto si otterrebbe un risultato controproducente) ' Come buona norma fare, anche con le connessioni rame-rame, dopo alcuni giorni controllare il serraggio Utilizzo di procedura per isolamento della connessione POTENZA AUTOMAZIONE CAVI Il quadro elettrico secondo Cabur: Arrivo di forte potenza Distribuzione dell'energia interna Alimentazioni ausiliarie e componenti elettronici Morsettiere verso il campo Siglatura industriale La ridondanza degli alimentatori ' Perch la ridondanza degli alimentatori: Perch la ridondanza degli alimentatori Continuit di servizio Aumento dell'aspettativa di vita dell'impianto Ripartizione del carico Inom Inom Inom La ridondanza degli alimentatori ' La principale causa del guasto degli alimentatori : Esterne al dispositivo (sovratensioni sulla linea, fenomeni atmosferici) Perdita di capacit dei condensatori elettrolitici (usura o carichi critici) Eccessiva temperatura nel quadro (dimensionamento errato, implementazioni, mancata pulizia filtri) La principale causa del guasto degli alimentatori La ridondanza degli alimentatori ' Ovviare ai guasti dei condensatori e diagnosticarli preventivamente : Ovviare ai guasti dei condensatori e diagnosticarli preventivamente: Mantenere temperature interne al quadro inferiori ai 50C Effettuare verifiche periodiche del bilanciamento, in presenza di moduli di ridondanza passiva Utilizzare moduli di ridondanza attivi con controllo del bilanciamento Continuit del servizio con DC-UPS Per ovviare a sovratensioni, installare scaricatori di sovratensione Per ovviare ad interruzioni del servizio, installare DC-UPS a valle degli alimentatori Integrare sistemi in grado di condividere in rete i parametri di funzionamento Ovviare ai guasti ed alle interruzioni dovuti a disservizi della rete: Continuit del servizio con DC-UPS 20 Una connessione in rete consente: Un monitoraggio costante Informazioni in tempo reale La condivisione degli allarmi POTENZA AUTOMAZIONE CAVI Il quadro elettrico secondo Cabur: Arrivo di forte potenza Distribuzione dell'energia interna Alimentazioni ausiliarie e componenti elettronici Morsettiere verso il campo Siglatura industriale Siglatura industriale Identificare il rischio in modo adeguato Siglatura industriale Cavi e connessione devono esser opportunamente siglati Zone a rischio devono essere evidenziate da apposita cartellonistica Deve esser rispettata la conformit alle norme Una siglatura adeguata per garantire la sicurezza Siglatura industriale CEI 16-7 prova di riferimento, indelebilit all'acqua ed esano EN 61010-1 simulazione alla pulizia tramite prodotti chimici CEI EN 60464-2 simulazione di vapori da solventi EN ISO 4892-2 invecchiamento all'esposizione di raggi UV EN ISO 9227 simulazione alla nebbia salina Le normative del settore GRAZIE PER L'ATTENZIONE!


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186