verticale

Nuova versione 5.3 del software di simulazione COMSOL Multiphysics e di COMSOL Server

La nuova versione 5.3 del software di simulazione COMSOL Multiphysics e di COMSOL Server, da poco rilasciata, migliora notevolmente le performance e introduce potenti funzionalità per la progettazione e la distribuzione di app, con nuovi strumenti di modellazione e sviluppo, nuovi solutori e funzionalità pensate per gli utenti. “La versione 5.3 è frutto del nostro continuo sforzo finalizzato a produrre strumenti di modellazione matematica altamente performanti. I nostri utenti troveranno molto utili i nuovi solutori, le nuove interfacce fisiche e i numerosi miglioramenti apportati al software COMSOL, alla creazione dei modelli alla distribuzione di app”, commenta Svante Littmarck, Presidente e CEO di COMSOL Inc.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
La Termotecnica, maggio 2017

Pubblicato
da Alessia De Giosa




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
in Vetrina 42 LA TERMOTECNICA Vetrina MAGGIO 2017 COMSOL - Nuova versione 5.3 del software di simulazione
COMSOL Multiphysics e di COMSOL Server La nuova versione 5.3 del software di simula-
zione COMSOL Multiphysics e di COMSOL Ser-
ver, da poco rilasciata, migliora notevolmente
le performance e introduce potenti funzionalit
per la progettazione e la distribuzione di app,
con nuovi strumenti di modellazione e svilup-
po, nuovi solutori e funzionalit pensate per
gli utenti. 'La versione 5.3 frutto del nostro
continuo sforzo finalizzato a produrre strumenti
di modellazione matematica altamente perfor-
manti. I nostri utenti troveranno molto utili i nuovi
solutori, le nuove interfacce fisiche e i numerosi
miglioramenti apportati al software COMSOL,
dalla creazione dei modelli alla distribuzione di
app', commenta Svante Littmarck, Presidente e
CEO di COMSOL Inc. Panoramica delle nuove funzionalit
incluse nella versione 5.3
-Decisiva accelerazione delle operazioni di gestione dei grandi modelli. -Nuovo potente solutore di default per analisi CFD.
-Boundary Element Method per modellare gli effetti elettrostatici e quelli della corrosione. -Nuovi strumenti di amministrazione in COMSOL Server, tra cui una nuova impostazione per gestire in modo pi semplice e
centralizzato le app lanciate su cluster. -Oggetti grafici interattivi nelle app di simulazione create con l'Application Builder. -Modellazione strutturale pi semplice grazie a nuovi vincoli automatici per la modellazione di corpi rigidi. -Model method per automatizzare le operazioni di modellazione ripetitive. -Rapidi filtri di selezione per grafici.
-Nuovi strumenti per la modellazione del trasporto di calore e di umidit nell'aria. -Perfezionamenti nell'ambito dell'acustica transitoria.
-Le librerie delle applicazioni contengono ora pi di 50 tutorial nuovi e aggiornati, che consentono agli utenti di applicare
rapidamente nuovi strumenti, funzionalit e tecniche di
modellazione. Nuovi strumenti di simulazione
in ambito termico
Anche l'Heat Transfer Module, modulo aggiuntivo incluso nella suite
dei prodotti COMSOL, dedicato specificamente alle simulazioni in ambito termico, stato potenziato con nuove funzionalit suggerite
dagli utenti stessi del software. Tra le novit introdotte: -Funzionalit per modellare fenomeni di evaporazione ed evaporazione su superfici, ma anche trasporto laminare e
turbolento di vapore nell'aria. -Possibilit di simulare problemi transienti periodici nel dominio delle frequenze, per ridurre i costi computazionali. -Parti geometriche per dissipatori di calore.
-Funzionalit Irreversible Transformation per modellare trasformazioni indotte termicamente e tener conto dei cambi
entalpici e propriet del materiale differenti per lo stato
trasformato. Per consultare in dettaglio tutte le novit della versione 5.3:
www.comsol.it/release/5.3 COMSOL www.comsol.it


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186