verticale

Manutenzione predittiva ed efficienza estesa. La nuova qualifica del personale UNI EN ISO 9712 & 18436/8

Il Leak Management sulle linee dei gas tecnici viene effettuato con modalità del tutto analoghe a quella dell’aria compressa utilizzando sensori progettati appositamente per rilevare micro perdite. Ci sono però 2 importanti differenze rispetto aria compressa e vapore:
1. Costo elevato dei gas tecnici
2. Problematiche legate alla sicurezza dovute all’eventuale tossicità, infiammabilità, etc

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
MCM ottobre 2016 Ingegneria di Manutenzione: prodotti, servizi, monitoraggio e CMMS evoluti a supporto dell’affidabilità e dei sistemi manutentivi “maturi”

Pubblicato
da Alessia De Giosa
MCM 2016Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Veronafiere 19-20 ottobre 2016 Gli atti dei convegni e più di 7.000 contenuti su www.verticale.net Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore 27 ottobre Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore Alimentare Alimentare Petrolchimico Alimentare 28 ottobre Alimentare Petrolchimico Alimentare Alimentare Petrolchimico Visione e Tracciabilità 28 ottobre Luce Energia Domotica LED Luce Energia Domotica LED MANUTENZIONE PREDITTIVA ED EFFICIENZA ESTESA La Nuova Qualifica Del Personale UNI EN ISO 9712 & 18436/8 Ing. Marco Felli Auditech CEO & Project Manager Level 3 ISO 9712 '' 18436/8 Ing. Filippo Lago Manager Product Certification RINA 2 Chi Siamo MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Auditech s.r.l. è una Società di Ingegneria nata a Milano nel 2009 che, col supporto coordinato di aziende specializzate, si occupa di progettazione, servizi e consulenza nella Ingegneria di Manutenzione, nella Manutenzione Predittiva e nella Riduzione dei Costi nell''Industria tramite efficientamento e diagnosi energetiche. 3 Chi Siamo MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 AUDITECH, gestisce un approccio integrato di discipline Ingegneristiche e di tecnologie innovative di diagnostica evoluta, per essere partner affidabile per la cura degli impianti industriali. L'' ottimizzazione e la progettazione degli impianti di aria compressa, vapore, gas tecnici ed impianti di co/trigenerazione realizzati da Auditech, mirano sempre all''efficienza energetica e al rispetto dell''ambiente. 4 Il Nostro Approccio MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Progettazione e Ottimizzazione Ingegneria di Manutenzione Manutenzione Predittiva Efficienza Energetica ed Energie Rinnovabili CMMS Formazione 5 Il nostro approccio all'Ingegneria di Manutenzione segue i principi guida della TPM®/MP (Total Productive Maintenance) ' Prevenzione ' Monitoraggio ' Lavoro di Gruppo Multidisciplinare ' Auto-manutenzione ' Miglioramento continuo ' Logiche operative prevalenti: RCM, RAMS e RBI ' Strumenti di elezione sono: FMECA e LCCA Ingegneria di manutenzione MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 6
Gli ingegneri Auditech hanno come caratteristica di eccellenza la capacità di interpretare e monitorare i ''segnali deboli' correlati allo stato di affidabilità degli items controllati.

Questo attraverso la rilevazione tramite Ultrasuoni, Termografia e Analisi delle vibrazioni. Manutenzione Predittiva MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 7 Fare Efficienza Energetica è uno dei mezzi più efficaci per ridurre i costi ed aumentare la competitività di un''azienda.
Il know how acquisito sui processi industriali ci permette di individuare i centri di maggior consumo energetico e quindi proporre interventi di risparmio energetico customizzati per ogni cliente. Efficienza Energetica MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Auditech affianca il Cliente, integrando i moduli di Planning & Scheduling, del CMMS in essere, con piani di monitoraggio e diagnostica precoce sviluppati in seguito ai controlli eseguiti ed alle rilevazioni effettuate.

Auditech supporta il Cliente anche nell''eventuale sviluppo ex-novo dei moduli di P&S in caso di CMMS in fase di implementazione. Computerized Maintenance Management System CMMS 9
' Corsi di Ingegneria di Manutenzione progettati "su misura", per rispondere alle esigenze aziendali di ciascun cliente.
' Corsi per la qualificazione di ispettori certificati secondo norma UNI EN ISO 9712 con riferimento al e 18436 sugli Ultrasuoni Airborne, Termografia e Analisi Vibrazionale. Formazione MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 10 Ultrasuoni Airborne per la PM e EE MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Uno dei punti di forza di Auditech, nel a Predictive Maintenance (PM) e Energy Efficiency (EE), è un know- how unico in Italia sul ''innovativa tecnologia ''Air & Structure Borne Ultrasound', tecnologia complementare, sinergica e integrata al a termografia e al e analisi vibrazionale. Il valore aggiunto è la rilevazione e gestione delle perdite, di aria compressa e dei gas industriali in pressione, che ci rende leader italiani su temi del Leak Management di aria compressa e gas tecnici, del a rilevazione e gestione del e perdite negli impianti a vapore (Steam Management), nel e tubazioni interrate in pressione e del e prove di tenuta in generale sugli impianti. Utilizzando in maniera sinergica Ultrasuoni e Termografia, realizziamo Ispezioni elettriche a M/A tensione su quadri chiusi, sui trasformatori ad olio e in resina ed arrivo dal a rete di distribuzione in AT senza dover arrestare l''impianto. 11 Certificazione ISO La certificazione delle figure professionali è uno strumento primario alla base dei processi di costruzione e assicurazione della qualità ed è essenziale per i processi in cui la componente umana svolge un ruolo critico ai fini del raggiungimento di risultati ''credibili' MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 12 Certificazione ISO Nel mondo della manutenzione predittiva è fondamentale che il personale responsabile delle ispezioni abbia la giusta esperienza e anche la qualificazione necessaria.

Normative di riferimento
' ISO 9712 ' ISO 18436 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 CORPORATE OVERVIEW 14 SKILLS AND EXPERTISE Over 150 years of experience MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 RINA is ' a global player supporting clients in the development and management of initiatives ' through dedicated companies offering Consulting Engineering, ' Classification, Certification services, Testing and Inspections 15 WHAT IS RINA TODAY LEVEL OF RINA PRESENCE 160+
Offices 60
Countries 3000+
Colleagues 41 years
Average Age MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 16
RINA S.p.A. Group SOA RINA RINA ACADEMY TIC SERVICES RINA SERVICES S.p.A. CSM LOGMARIN ADVISORS SC SEMBENELLI CONSULTING RINA CHECK AGROQUALIT' SSM RINA INTERMODAL ITA ITALIAN AND INTERNATIONAL OPERATIONAL NETWORK ENGINEERING SERVICES D''APPOLONIA S.p.A. QIC POLARIS G.E.T. SEATECH MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 17 BUSINESS ASSURANCE MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 18 ACCREDITATION AND AUTHORIZATION MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 19 Maritime Oil&Gas and Petrochemicals Infrastructure & Real Estate Transport & Logistics Power Generation Mining & Heavy Industries Manufacturing & Retail Public Sector BUSINESS ASSURANCE Agriculture & Food Aerospace & Defence Financial Institutions & Insurance 16% Operating Revenues  Automotive MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 20 BUSINESS ASSURANCE Testing, Inspection, Certification 130+ certification schemes in portfolio
25,000+ Management System certificates
40,000+ Personnel & Processes certificates  30,000+ Product certificates
1,400+ auditors worldwide  970+ certificates in food scheme
93 certificates in fish sustainability  160,000+ microbiological tests p/y  1,000+ GHG reduction projects completed or on-going worldwide  500+ certifications issue on Automotive scheme to Car Maker and TIER1suppliers  About 90 certificates in Health Sector ACHIEVEMENTS ' System, Product and Personnel Certification ' Food and Fisheries Certification ' Laboratories and Testing ' Environment, Sustainability and Climate Change Certification ' Automotive ' Life Science Certification TOP MARKET SERVICES MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 21 Business Assurance '' Product and Personnel Certification Qualification & Certification Schemes MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 22 The most important Guidelines for the qualification and certification of the NDT Personnel are: In Europe the Standard UNI EN ISO 9712:2012 (prepared by Technical Committee CEN/TC 138) In USA the Recommendation SNT-TC-1A:2016 (published by ASNT: American Society for Non- destructive Testing) Rina Services delivers the certification and training of personnel MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Guidelines 23 NDT METHOD TRAINING AND CERTIFICATION MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 '' Qualification & Certification Schemes
Penetrant Testing (PT) Magnetic Particle Testing (MT) Eddy Current Testing (ET) Ultrasonic Testing (UT) Leak Testing (LT) Acoustic Emission Testing(AT) Infrared Thermographic Testing(TT) Visual Testing (VT) 24 Adriatic District '' North east Area
Ing. Filippo Lago '' Manager Product Certification
filippo.lago@rina.org
Via Della Pila, 13 30175 Marghera (VE) Contact point MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 25 Il mondo ISO MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ISO sta per International Organization for Standardization ed è una federazione internazionale di corpi standard nazionali. Organizzazioni internazionali, governative e non, collaborano con ISO e partecipano attivamente ai lavori. 26 Scopo ISO 18436/8 Specifica i requisiti per la qualifica e la valutazione del personale che esegue il Condition Monitoring sui macchinari e la diagnostica utilizzando gli ultrasuoni. Descrizione dei livelli Gli individui valutati come conformi ai requisiti dovrebbero essere classificati in livelli a seconda della loro esperienza e qualifica. ISO 18436/8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 27 Parte 1 Requisiti per il corpo certificante e il processo di certificazione Parte 2 Condition monitoring e diagnostica delle vibrazioni Parte 3 Requisiti per gli organismi di formazione e il processo di formazione Parte 4 Analisi sul campo della lubrificazione Parte 5 Analisti/tecnici di laboratorio lubrificazione Parte 6 Emissioni acustiche Parte 7 Termografia Parte 8 Ultrasuoni ISO 18436: Le sotto parti MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 28 Scopo ISO 9712 Prove non Distruttive . Qualificazione e certificazione del personale addetto alle Prove non Distruttive. Descrizione dei livelli Una persona certificata in conformità al a presente norma deve essere classificata in almeno uno dei seguenti tre livelli, a seconda della sua qualificazione. ISO 9712 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 29 AUDITECH è il I° centro d''esame in Italia accreditato per la tecnologia UT-AIR. Centro d''esame UT-AIR AUDITECH MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 30 Il percorso di formazione di Auditech, per la qualifica di ispettori UT-AIR, ha i requisiti necessari per soddisfare le conoscenze minime di addestramento per la certificazione del personale in accordo con entrambe le norme UNI EN ISO 9712 e ISO 18436/8 ISO 9712 & ISO 18436-8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 31 ISO 9712 & ISO 18436-8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ' ISO 9712 Non destructive testing qualification certification of personnel
' ISO 18436 /8 Condition monitoring and diagnostics of machines Requirements for qualification and assessment of personnel Part 8: Ultrasound 32 Differenze MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ISO 9712
' Si riferisce alla qualifica e certificazione di tutte le prove non distruttive. ' Supportata dal regolamento dell'' organismo di certificazione il quale definisce i settori, i campi di applicazione e come si compone l''esame di certificazione.
' Qualifica generale. ISO 18436/8
' Qualificazione e valutazione del personale addetto al monitoraggio ed alla diagnostica delle macchine ' Specificatamente, applicando il metodo degli Ultrasuoni Airborne.
' Norma specifica e la qualifica è limitata alla manutenzione predittiva delle sole macchine. 33 Punti di forza della certificazione RINA: ISO 9712 & ISO 18436-8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ' Organismo riconosciuto in ambito internazionale ' Lo schema di certificazione in regime di accreditamento «ACCREDIA» . ' Accreditamento in accordo alla ISO /IEC 17024 (certificazione del personale) ' La qualifica combinata UNI EN ISO 9712 & ISO 18436/8 fornisce al ''operatore una preparazione di più ampio spettro relativamente alle applicazioni e non solo quelle rivolte nello specifico alle macchine. ' Membro IACS (International Association of Classification Societies). 34 UNI EN ISO 9712 & 18436/8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Nel regolamento RINA RC/C14 (Regolamento per la Certificazione del Personale Addetto al e Prove Non Distruttive) sono stati definiti i seguenti settori di applicazione ELETTRICO MECCANICO Settori e applicazioni corso Auditech RICERCA FUGHE PROVA DI TENUTA Perdite su linee di aria compressa , vapore e gas tecnici e vuoto Scaricatori di condensa e valvole di ogni tipo Scambiatori di calore, caldaie, condensatori e serbatoi Ispezioni su quadri chiusi media e alta tensione, trasformatori, isolatori, scatole di giunzione, perdita di isolamento, sezionatori contatti in generale e dispersioni Ispezioni cuscinetti, Ipo/Iper lubrificazione, pompe, motori, macchine rotanti, compressori, nastri trasportatori, ingranaggi e dinamiche frizionali in particolare a movimento lento Prova di tenuta su boccaporti di navi, prova di tenuta su serbatoi interrati con metodo Tank Test System 35 UNI EN ISO 9712 & 18436/8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Auditech realizza, con i suoi ingegneri, i primi corsi per la certificazione del personale per la tecnologia UT-AIR. La formazione, divisa in parte teorica e pratica, è requisito fondamentale per poter accedere agli esami per la certificazione ISO. 36 Secondo la UNI EN ISO 9712 l'' esame è diviso nelle seguenti parti: UNI EN ISO 9712 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Teoria Pratica 37 Secondo la UNI EN ISO 9712 l''esame è diviso nelle seguenti parti:
' Teoria generale per livelli 1 e 2 (esame riguarda i principi fisici del metodo, e le apparecchiature utilizzate) ' Teoria specifica per livelli 1 e 2 (esame riguardante tecniche di controllo applicate a un particolare settore la conoscenza del prodotto da controllare,norme codici e criteri di accettazione).
' Esame pratico (esame dell''abilità pratica in cui il candidato dimostra familiarità e capacità nell''utilizzo delle apparecchiature di prova). Stesura istruzione del I livello solo per la certificazione del livello 2 ESAME ISO 9712 & ISO 18436-8 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Secondo la ISO 18436-8 l''esame è composto da 70 domande 38 Esame Teorico Pratico Livello I 70 quiz Parte Generale Parte Specifica Prove su campioni di esame Livello II 70 quiz Parte Generale Parte Specifica Prove su campioni di esame Tabel e riepilogative domande corso MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Tabella riassuntiva sulle modalità di esame Auditech - Rina L''esame come composto nella ISO 9712 soddisfa i requisiti minimi previsti dal a ISO 18436-8 39 Livello III: Livello II: Livello I: ' Il personale classificato come categoria II è qualificato ad effettuare e/o dirigere tutti i tipi di analisi e misurazioni con gli ultrasuoni. ' Personale qualificato per effettuare e/o dirigere analisi con gli ultrasuoni in accordo con le procedure stabilite e riconosciute. ' Personale qualificato per effettuare misurazioni con gli ultrasuoni in accordo alle procedure stabilite e riconosciute. ISO 9712 & ISO 18436-8: Livel i MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 40 I candidati devono avere una combinazione di educazione, formazione ed esperienza per essere sicuri che comprendano i principi e le procedure applicabili alle analisi e misurazione con gli ultrasuoni. Livello I Durata corso generale: 32 h Esperienza minima: 6 mesi Livello II Durata corso generale: 64 h Esperienza minima: 12 mesi Livello III Durata corso generale: 96 h Esperienza minima: 36 mesi ISO 9712 & ISO 18436-8: Livel i MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 41 Applicazioni Ultrasuoni Airborne MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ' Cuscinetti
' Ipo/Iper Lubrificazione
' Pompe
' Motori
' Macchine rotanti
' Ventole
' Compressori
' Nastri trasportatori
' Ingranaggi ISPEZIONI MECCANICHE ' Quadri/pannel i chiusi
' Trasformatori ad olio e a secco ' Isolatori
' Raddrizzatori
' Interruttori extrarapidi
' Cavi
' Sezionatori ISPEZIONI ELETTRICHE ' Aria compressa
' Ossigeno, Azoto e Altri Gas ' Vapore
' Scambiatori di Calore
' Serbatoi
' Tubazioni
' Valvole di ogni tipo
' Scaricatori di condensa LEAK DETECTION 42 Applicazioni: Ispezioni Meccaniche MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Lunghi periodi senza lubrificare Periodi di lubrificazione brevi Mancanza di lubrificazione Aumento della possibilità di rottura. Eccesso di lubrificazione Aumento della possibilità di rottura. QUANDO & COME' 43 Applicazioni: Ispezioni Elettriche MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 VALORE AGGIUNTO ULTRASUONI AIRBORNE: Ispezioni elettriche con PANNELLO CHIUSO senza interferire sul ciclo produttivo EFFETTO CORONA Pannel o MT, umidità e componenti ossidati Individuato grazie agli Ultrasuoni Airborne ISOLATORE SPACCATO Individuato grazie agli Ultrasuoni Airborne GUASTO CATASTROFICO Scoppio di un pannel o nonostante le manutenzioni programmate 44 Applicazioni: Leak Detection Aria Compressa MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 45 Applicazioni: Leak Detection Aria compressa MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Spray rilevamento perdite Ascolto Rilevatore acustico ad ultrasuoni Tecnologia PRO CONTRO Ascolto ' Identifica solo perdite grandi (udibili) ' No formazione ' Non identifica perdite medio/piccole ' Impianto fermo ' Ambiente silenzioso ' Poco versatile Spray ' Individua perdite di tutti i tipi ' No formazione ' Affidabile ' Lunghi tempi d''ispezione ' Poco versatile Ultrasuoni ' Affidabile ' Versatilità ' Precisione di localizzazione ' Ispezione con impianto in marcia ' Individua perdite di tutti i tipi ' Formazione degli operatori ' Costo del a strumentazione non trascurabile 46 Il Leak Management sul e linee dei gas tecnici viene effettuato con modalità del tutto analoghe a quel a dell''aria compressa utilizzando sensori progettati appositamente per rilevare micro perdite. Ci sono però 2 importanti differenze rispetto aria compressa e vapore: 1. Costo elevato dei gas tecnici
2. Problematiche legate alla sicurezza dovute all''eventuale tossicità, infiammabilità, etc MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Applicazioni: Leak Detection Gas Tecnici 47 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 Applicazioni: Ispezione Steam Traps 48
Prossimi appuntamenti MCM Verona 19-20 Ottobre 2016 ' WORKSHOP: 20 ottobre 2016 '' ore 15.00, Sala Mozart Manutenzione predittiva con pannel o/quadri MT/AT chiusi senza interferire sul ciclo produttivo Auditech GRAZIE PER L''ATTENZIONE Per ulteriori informazioni venite a trovarci al o stand n° 116 info@auditech.it 02.45486344 MCM Verona 19-20 Ottobre 2016

Document Outline

Diapositiva numero 1 Chi Siamo Chi Siamo Il Nostro Approccio Ingegneria di manutenzione Manutenzione Predittiva Efficienza Energetica Computerized Maintenance Management System CMMS Formazione Ultrasuoni Airborne per la PM e EE Certificazione ISO Certificazione ISO Diapositiva numero 13 SKILLS AND EXPERTISE WHAT IS RINA TODAY Diapositiva numero 16 BUSINESS ASSURANCE ACCREDITATION AND AUTHORIZATION BUSINESS ASSURANCE BUSINESS ASSURANCE Testing, Inspection, Certification Diapositiva numero 21 Guidelines NDT METHOD TRAINING AND CERTIFICATION Contact point Il mondo ISO ISO 18436/8 ISO 18436: Le sotto parti ISO 9712 Centro d''esame UT-AIR AUDITECH ISO 9712 & ISO 18436-8 ISO 9712 & ISO 18436-8 Differenze ISO 9712 & ISO 18436-8 UNI EN ISO 9712 & 18436/8 UNI EN ISO 9712 & 18436/8 UNI EN ISO 9712 ESAME ISO 9712 & ISO 18436-8 Tabelle riepilogative domande corso ISO 9712 & ISO 18436-8: Livelli ISO 9712 & ISO 18436-8: Livelli Applicazioni Ultrasuoni Airborne Applicazioni: Ispezioni Meccaniche Applicazioni: Ispezioni Elettriche Applicazioni: Leak Detection Aria Compressa Applicazioni: Leak Detection Aria compressa Applicazioni: Leak Detection Gas Tecnici Applicazioni: Ispezione Steam Traps Prossimi appuntamenti Diapositiva numero 49


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186