verticale

L'apporto distintivo e poliedrico dell'RFID nel settore fashion

Dalla logistica di magazzino per mantenere scorte equilibrate ed inventory veloce e efficiente ai programmi loyalty, dall'anti-contraffazione al controllo produzione per una tracciabilità estesa, l'RFID risponde con flessibilità alle poliedriche aspettative della filiera fashion, sintetizzabile nell'espressione "RFID Value Chain": l'intervento mira ad evidenziare la natura trasversale di questa tecnologia, attraverso i testimonial Matranga, gioiellerie siciliane dove le funzionalità della soluzione Jewel-ID si adattano alle aspettative uniche di questo punto-vendita, ed Animo, produttore di abbigliamento per golf, equitazione e tempo libero, dove l'RFID interviene nel controllo di produzione per un'efficiente evasione ordini e tracciabilità del capo, con possibile estensione del progetto anche in un'ottica di controllo dei canali distributivi (grey-market).

Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
Intervento a "L'ottimizzazione della logistica nell'industria della moda", 2011

Pubblicato
da Alessia De Giosa
VerticaleSegui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186