verticale

La simulazione dinamica per l'efficienza energetica

Per simulare un oggetto non deve servire il suo disegno completo (`e quello che voglio decidere);
• si deve poter rappresentare un oggetto a vari livelli di dettaglio (per es. da “refrigeratore da tot BTU” a “chiller mod. X del produttore Y”, da equazioni di bilancio a curve caratteristiche,...);
• si devono poter descrivere i controlli in modo accurato quanto serve.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
SAVE ottobre 2016 Smart Building o Building 4.0?

Pubblicato
da Alessia De Giosa
SAVE 2016Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Veronafiere 19-20 ottobre 2016 Gli atti dei convegni e più di 7.000 contenuti su www.verticale.net Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore 27 ottobre Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore Alimentare Alimentare Petrolchimico Alimentare 28 ottobre Alimentare Petrolchimico Alimentare Alimentare Petrolchimico Visione e Tracciabilità 28 ottobre Luce Energia Domotica LED Luce Energia Domotica LED La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica Alberto Levaa, Andrea Bartolinib aDEIB, Politecnico di Milano, Italy bDynamica srl, Cremona, Italy SAVE, Verona 20 ottobre 2016 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Simulazione
dinamica vs. statica ' Simulazione in regime stazionario: dimensionamento,
valori di verifica/confronto... ' Simulazione dinamica: comportamento nel tempo,
e'etto di disturbi,... ' I due approcci vanno usati in modo sinergico. A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 1/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Simulazione
mono- vs. multi-fisica ' Mono-fisica: uno strumento per fenomeno. ' Per gli edifici: strumenti di co-simulazione. ' Multi-fisica: un solo modello, un solo solutore. A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 2/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Simulatori come strumenti di decisione
lungo tutto il ciclo di vita dell''edificio A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 4/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Simulatori come strumenti di decisione
lungo tutto il ciclo di vita dell''edificio ' Concept,
' progetto (in tutte le sue fasi),
' dimensionamenti,
' messa a punto dei controlli,
' verifiche,
' certificazioni,
' manutenzione programmata/predittiva,
' gestione ottimizzata,
' ristrutturazioni/revamping,
' ... A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 4/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Alcuni cenni agli strumenti disponibili
http://www.buildingenergysoftwaretools.com/software-listing A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 5/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Strumenti con/per integrazione CAD
Un solo esempio: OpenStudio+EnergyPlus https://nrel.github.io/OpenStudio-user-documentation/ A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 6/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Problemi aperti
nell''ottica di usare il simulatore lungo tutto il ciclo di vita dell''edificio ' Per simulare un oggetto non deve servire il suo disegno completo (`e quello che voglio decidere); ' si deve poter rappresentare un oggetto a vari livelli di dettaglio (per es. da ''refrigeratore da
tot BTU' a ''chiller mod. X del produttore Y',
da equazioni di bilancio a curve
caratteristiche,...); ' si devono poter descrivere i controlli in modo accurato quanto serve; ' `e preferibile non legarsi a un solo prodotto e/o ambiente (la vita di un edificio `e lunga)... ' aka ''`e bene poter scrivere i modelli in modo indipendente dal solutore'. A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 7/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive OOMS (object-oriented modelling and simulation)
e in particolare Modelica come linguaggio per librerie e applicazioni ' Linguaggio grafico dotato di rappresentazione testuale
(nulla `e nascosto); ' basato su equazioni (nativamente multi-fisico); ' totale separazione tra modello e solutore; ' supportato anche da tool con licenza free; ' www.modelica.org A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 8/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive La libreria sviluppata al Politecnico
overview A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 9/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive La libreria sviluppata al Politecnico
modelli gerarchici, modulari, aperti A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 10/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Esperienze
alcuni esempi applicativi Messa a punto di strategie di con-
trollo avanzate (LQ, MPC,...); valutazione delle performance
energetiche a fronte di diversi usi
della stessa unit`a abitativa... ...e molto altro. A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 11/ 12 Introduzione Ruolo della simulazione Strumenti disponibili L''approccio proposto Esperienze, Conclusioni e prospettive Esperienze
alcuni esempi applicativi A. Leva, A. Bartolini La simulazione dinamica multi-fisica per l''e'cienza energetica 11/ 12 Grazie per l''attenzione alberto.leva@polimi.it
andrea.bartolini@dynamica-it.com


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186