verticale

L’impatto sociale ed economico di COSMOS-RICE

• Incentivo alla riduzione della produzione dei rifiuti (azioni PARR) al fine di conseguire anche un minore avvio dei rifiuti agli impianti di incenerimento;
• Sostegno alla ricerca ed all’innovazione per lo sviluppo di nuove tecnologie per il riciclaggio di scorie e ceneri;
• Favore al recupero dell’alluminio dalle scorie di incenerimento.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
COSMOS-RICE project settembre 2015 COSMOS-RICE project

Pubblicato
da Alessia De Giosa
EIOMSegui aziendaSegui




Settori: 


Estratto del testo


L''impatto sociale ed economico di COSMOS-RICE U. PARRAVICINI & D. SCIUNNACH Regione Lombardia - Direzione Generale Ambiente, Energia e sviluppo sostenibile 9 settembre 2015 EXPO, Padiglione Pianeta Lombardia, Milano

Sulla gestione dei residui
(D.Lgs. 152/2006, art. 237-sexiesdecies, comma 1,
introdotto dal D.Lgs. 46/2014 in sostituzione
del D.Lgs. 133/2005, art. 13, comma 1)


'la quantità e la pericolosità dei residui prodotti durante il
funzionamento dell'impianto di incenerimento o di coincenerimento
devono essere ridotte al minimo; i residui sono riciclati in
conformità alla Parte IV del presente decreto legislativo, quando
appropriato, direttamente nell'impianto o al di fuori di esso. I
residui che non possono essere riciclati devono essere smaltiti in
conformità alle norme del presente decreto.' Sulla gestione dei residui '' Indirizzi di Piano
(DGR 20 giugno 2014, n. X/1990)
' Incentivo alla riduzione della produzione dei rifiuti (azioni PARR)
al fine di conseguire anche un minore avvio dei rifiuti agli impianti
di incenerimento;

' Sostegno alla ricerca ed all''innovazione per lo sviluppo di nuove
tecnologie per il riciclaggio di scorie e ceneri;

' Favore al recupero dell''alluminio dalle scorie di incenerimento;

' Aggiornamento degli obiettivi di recupero previsti dall''art. 23 L.R.
26/2003.
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia
Impatto sull''ambiente (LCA) Impatto economico Impatto sociale
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission) Impatto economico
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission) STAKEHOLDERS Trattamento rifiuti ed innovazione Potenziali utilizzatori COSMOS Mondo accademico, ricercatori ed Enti Pubblici 20 20 20
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission) Brochures (ITA + ENG) Questionario (ITA + ENG) ' . ' .
' . ' .
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission) STAKEHOLDERS Disseminazione Questionari Brochure Impatto sociale
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission) Popolazione 300
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)
Action C.1 '' Il ruolo di Regione Lombardia COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)
Action C.1 '' Prima analisi dei questionario online COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)
Action C.1 '' Prima analisi dei questionario online COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)
Action C.1 '' Prima analisi dei questionario online COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)
Action C.1 '' Conclusioni COlloidal Silica Medium to Obtain Safe inert LIFE11 ENV/IT/000256 (European Commission)


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186