verticale

Introduzione alle tematiche del convegno

Presentazione AIS & ISA Italy Section e convegno

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
mcT Petrolchimico Milano novembre 2018 Il Petrolchimico nell’era di Industria 4.0: i nuovi orizzonti di Innovazione e Digitalizzazione

Pubblicato
da Benedetta Rampini
mcT Petrolchimico Milano 2018Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Milano, 29 novembre 2018 Gli atti dei convegni e pi di 10.000 contenuti su www.verticale.net PIACERE, NOI SIAMO mcT Petrolchimico 2018 ' Convegno AIS/ISA Italy section
"Il Petrolchimico nell'era di Industria 4.0;
I nuovi orizzonti di Innovazione e Digitalizzazione" Coordinatori:
Carlo Perottoni ' AIS - carlo.perottoni@saipem.com
Anna Perego ' President Elected ISA Italy Section ' anna.perego@baggi.com PROGRAMMA: Prima sessione ' Moderatore : Carlo Perottoni 09:30 Apertura dei lavori ed Introduzione delle associazioni AIS/ISA Italy Section Carlo Perottoni e Emanuele Baggi ' A.I.S. & ISA Italy Section 09:45 Trasformazione digitale per l' ingegneria e l'esecuzione dei progetti Arturo Bellezza - Eniprogetti 10:15 Stampa Additiva: Come affrontare il Re-Design per l'Oil&Gas ' Giulio Paci, Marco Scognamiglio, Marco A. Marcuccio - XSIGHT-Saipem & Cmf Marelli 10:40 Stampanti 3D Giulio Paci, Marco Scognamiglio, Marco A. Marcuccio - XSIGHT-Saipem & Cmf Marelli 11:00 Coffee-break Seconda sessione ' Moderatrice : Anna Perego 11:30 Impianto Monomeri Bio ed Esterificazione: dal FEED alla progettazione di dettaglio Walter Rigamonti / Alberto Zotti / Fabio Cambiaghi ' PSC Engineering & Contracting 11:50 Riduzione del rischio attraverso la standardizzazione Stefano Villa ' Rockwell Automation 12:20 Applicazioni di specifiche ATEX e PED a package customizzati per utilities di processo Giovanni Tabasso - Group ATP 12:40 Sicurezza 4.0 per la gestione accessi, carichi e movimentazione negli impianti chimici Marco Simonetta - Isoil Industria 13:10 Blockchain nel petrolchimico: certificazione dei dati, identificazione, tracciabilit e storia manutentiva degli impianti Ubaldo Montanari - Tenenga A seguire buffet offerto dagli sponsor13:15 DI COSA CI OCCUPIAMO ' Giornate di Studio su argomenti tecnici
specifici, con mini mostre. ' Corsi per giovani Strumentisti ' Seminari di Aggiornamento. ' Divulgazione di memorie e pubblicazioni
scientifiche. Per Informazioni, iscrizioni e altro contattateci in segreteria:
Viale Campania, 31 - 20133 Milano
Tel. +39 02 54123816
AIS ais@aisisa.it
ISA isaitaly@aisisa.it
SITO www.aisisa.it IL NOSTRO 2019 - FEBBRAIO: GDS - WIRELESS (CON ANIPLA) - 21 MARZO: GDS - FIRE & GAS - APRILE: GDS - BIG DATA (CON ANIPLA) - 23 MAGGIO: GDS - CAVI CPR - 10-14 GIUGNO: CORSO GEN. DI STRUMENTAZIONE - 19-20 GIUGNO: AUTOMATION INSTRUMENTATION SUMMIT ' TERZA EDIZIONE - 24 OTTOBRE: GDS - ATEX - 21 NOVEMBRE: GDS - CYBER SECURITY - Partecipazione a fiere e mostre nazionali e internazionali (SAVE Verona, mcT Petrolchimico,'..) AUTOMATION INSTRUMENTATION SUMMIT La terza edizione dell'Automation Instrumentation Summit si svolger presso la suggestiva location del Castello di Belgioioso (PV) i giorni 19 e 20 giugno 2019. Visitate il nostro stand per informazioni! IL NOSTRO MAGAZINE Il nostro magazine di strumentazione e automazione! LA PUBBLICAZIONE: IL MANUALE DI STRUMENTAZIONE VOL 1 VOL 2 INTRODUZIONE AL CONVEGNO: Partiremo con l'intervento di EniProgetti, il braccio ingegneristico dell'Eni, attualmente coinvolto in diversi progetti pilota volti ad implementare e migliorare il Data-
Centric Approach (DCA) sui progetti in ambito O&G e Raffinazione.La digitalizzazione, il principale pilota del futuro dell'industria, porter anche nel petrolchimico
ad un forte miglioramento delle prestazioni delle imprese alle quali, tramite la corretta gestione dei dati, permette di aumentare il know-how aziendale e di
capitalizzare la conoscenza, il valore principale per ogni operatore. Una interessante Innovazione che sta per essere impiegata nel settore industriale legata alla 'stampa additiva' per la produzione dei componenti di impianto.
La 'stampa additiva' sar una valida integrazione al processo di produzione tradizionale dei prodotti, dove gli oggetti sono creati tagliando e modellando
forzatamente la materia prima.
La 'stampa additiva' invece si basa su di un processo che prende l'input da dati presenti in strumenti per grafica computerizzata, li suddivide adeguatamente per
gestire differenti livelli o componenti dell'oggetto e li invia a una stampante 3D, che applica la necessaria combinazione di materia prima per quel particolare
livello.
Questo approccio, applicato all'industria petrolchimica, pu garantire l'ottimizzazione dei processi produttivi dei vari componenti necessari e in particolare una
gestione pi efficiente dei magazzini e dei pezzi di ricambio, portando anche alla diminuzione dei tempi di inattivit per le fasi di manutenzione.
In questo scenario XSIGHT di Saipem e Cmf Marelli presentano due casi di studio per analizzare le nuove tecnologie coinvolte, il nuovo modello di business, i pro e
i contro di questa applicazione innovativa. In termini di Innovazione tecnologica, l'impegno pi attuale della filiera del Petrolchimico sulla conversione degli impianti tradizionali in nuovi centri di
produzione basati su chimica verde (bio-raffinerie, bio plastica, bio etanolo).
PSC, societ di Engineering & Contracting, molto impegnata in questa attivit, dar evidenza di progetti e realizzazioni eseguite, tra le quali una interessante
esperienza relativa a Impianto Monomeri Bio ed Esterificazione.
Potremo vedere le peculiarit di queste nuove tecnologie da un punto di vista del processo, dell'attenzione all'ambiente, delle criticit riscontrate, dei relativi
sistemi di supervisione e dei controlli avanzati introdotti per l'ottimizzazione dei processi di produzione. Di sicuro interesse un approccio innovativo per l'automazione degli impianti produttivi tramite l'impiego di OEM MAC . l'integrazione di sistemi di controllo
packages complicata e richiede molto tempo durante la messa in servizio. I problemi sono legati a protocolli di comunicazione, mappatura dei dati grafici,
sicurezza di rete, interblocchi di sicurezza e gestione allarmi, implementati in modi differenti dai fornitori di forniture package. Un esempio concreto mostrato
da Rockwell Automation con evidenza di come si pu arrivare alla riduzione del rischio dei sovraccarichi di programma/costo applicando la standardizzazione. Da Goup ATP avremo indicazioni in merito alle applicazioni di specifiche ATEX e PED per forniture package customizzati per utilities di processo. Isoil Industria ci parler invece di Sicurezza 4.0 per la gestione accessi, carichi e movimentazione negli impianti chimici Infine, Tenenga illustrer la casistica dei Blockchain nel petrolchimico: certificazione dei dati, identificazione, tracciabilit e storia manutentiva degli impianti


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186