verticale

Il quadro normativo e legislativo nazionale

- La direttiva 2012/27/UE
- Dalla legge n.10/1991 al decret legislativo n.102/2014
- Il quadro legislativo nazionale
- Cosa è una norma tecnica
- La normazione e il ruolo del CTI
- Il sistema UNI

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
mcTER Contabilizzazione Calore - Verona ottobre 2017 La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18

Pubblicato
da Benedetta Rampini
mcTER Contabilizzazione Calore - Verona 2017Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Veronafiere 19 ottobre 2017 Gli atti dei convegni e pi di 8.000 contenuti su www.verticale.net Contabilizzazione Calore Termotecnica Industriale Pompe di Calore Convegno CTI-EIOM mcTER Contabilizzazione Calore Verona Il quadro normativo e legislativo nazionale VERONA ' 19 OTTOBRE 2017 Veronafiere ' Centro Congressi "Palaexpo" Mattia Merlini
Area Coordinamento Normazione ' Comitato Termotecnico Italiano (CTI)
LA DIRETTIVA 2012/27/UE 2 L'obiettivo nazionale di risparmio energetico consiste nella riduzione entro il 2020 dei consumi di energia primaria, mediante le misure individuate dal decreto legislativo n.102/2014 e s.m.i. Gli immobili rappresentano il 40 % del consumo finale di energia dell'Unione. Come possibile ottenere risparmio energetico' ' RAZIONALIZZARE L'USO DI ENERGIA ' MIGLIORARE L'EFFICIENZA ENERGETICA L'obiettivo della direttiva quello di stabilire un quadro di misure per la promozione dell'efficienza energetica al fine di garantire il conseguimento dell'obiettivo principale dell'Unione relativo al 'efficienza energetica del 20 % entro il 2020. La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 DALLA LEGGE n.10/1991 AL DECRETO LEGISLATIVO n.102/2014 3 ANNO
1991
L n.10 Introduce il concetto di contabilizzazione 1999 Dpr n.551 Obbliga la contabilizzazione per edifici nuovi post 30 giugno 2000 2005 DLgs n.192 Obbliga valvole termostatiche in caso di ristrutturazione impianto 2009 Dpr n.59 Obbliga la contabilizzazione (edifici>4u.i., sostituzione generatore) 2012 Direttiva 27 Obbliga l'installazione e fissa scadenza al 31/12/2016 2014 DLgs n.102 Recepisce 2012/27/UE e introduce regole per ripartire la spesa 2016 DLgs n.141 Introduce nuovi criteri di ripartizione della spesa di riscaldamento 2016 DL n.244 Posticipa la scadenza di installazione al 30/06/2017 2017 F.A.Q. MiSE Chiarimenti in materia di termoregolazione e contabilizzazione La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 Decreti Legislativi
D.Lgs n.102/2014
D.Lgs n.141/2016
DL n.244/2016
4 Direttiva europea
2012/27/UE
Norme tecniche IL QUADRO LEGISLATIVO NAZIONALE La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 COS' UNA NORMA TECNICA' La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 Documento, stabilito mediante consenso e approvato da un organismo riconosciuto che fornisce, per utilizzi comuni e ripetuti, regole, linee guida o caratteristiche, relative a determinate attivit o ai loro risultati, al fine di ottenere il migliore ordine in un determinato contesto [UNI CEI EN 45020]
Di cosa parliamo'
STRUMENTO DI LAVORO NEL POSTO GIUSTO UTILIZZATA DA CHI LA CONOSCE! 5 6 COSA SI NORMA' La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 PRESTAZIONI ENERGETICHE DELL'EDIFICIO
REQUISITI COSTRUTTIVI
REQUISITI DEI MATERIALI ISOLANTI
PRESTAZIONI DELL'IMPIANTO TERMICO
'
UNI/TS 11587:2015 ISO 3632-2:2010 Regola Tecnica ' Obbligatoria - Cogente ' Basata sul concetto di rappresentanza ' Strumento di regolazione del mercato Norma Tecnica ' Prevalentemente volontaria ' Basata sul concetto di consenso ' Strumento di diffusione tecnologia/stato dell'arte QUANDO UNA NORMA DIVENTA COGENTE' La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 7 LA NORMAZIONE e IL RUOLO DEL CTI Attivit Consultiva Attivit Normativa La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 8 IL SISTEMA UNI La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 9 UNI 10200:2015 Impianti termici centralizzati di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda sanitaria - Criteri di ripartizione del e spese di climatizzazione invernale ed acqua calda sanitaria UNI EN 1434-1:2016 Contatori di calore ' Parte 1: Requisiti generali
UNI EN 1434-2:2016 Contatori di calore ' Parte 2: Requisiti costruttivi
UNI EN 1434-3:2016 Contatori di calore ' Parte 3: Scambio di dati e interfacce
UNI EN 1434-4:2016 Contatori di calore ' Parte 4: Prove per l'approvazione del model o
UNI EN 1434-5:2016 Contatori di calore ' Parte 5: Prove per la verifica prima
UNI EN 1434-6:2016 Contatori di calore ' Parte 6: Instal azione, messa in servizio, control o e
manutenzione UNI EN 834:2013 Ripartitori dei costi di riscaldamento per la determinazione del consumo dei radiatori - Apparecchiature ad alimentazione elettrica UNI 9019:2013 Sistemi di contabilizzazione indiretta basati sul totalizzatore di zona termica e/o unit immobiliare per il calcolo del 'energia termica utile tramite i tempi di inserzione del corpo scaldante compensati dai gradi-giorno del 'unit immobiliare UNI 11388:2015 Sistemi di contabilizzazione indiretta del calore basati sui tempi di inserzione dei corpi scaldanti compensati dal a temperatura media del fluido termovettore LE NORME TECNICHE MISURA/STIMA DEL CALORE RIPARTIZIONE DELLA SPESA TOTALE La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 10 IL DECRETO LEGISLATIVO n.102/2014 e S.M.I. 11 Articolo 9 ' Misurazione e fatturazione dei consumi energetici
Comma 1,2,3,4, 6,7,8:
- l'utente deve poter accedere ad una serie di informazioni relative ai propri consumi effettivi, al a strumentazione in uso, al a trasmissione dei dati e al e fatturazioni Comma 5:
- obbligo di installazione di contatore di fornitura, di sotto-contatori, di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore - obbligo di ripartire le spese Comma 16: sanzioni per l'esercente l'attivit di misura, le imprese di fornitura del servizio, il condominio e i clienti finali La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 IL DECRETO LEGISLATIVO n.102/2014 e S.M.I. Lettera a)
I distributori del gas o del teleriscaldamento entro il 30 giugno 2017, a loro cura,
devono provvedere ad instal are un 'contatore di fornitura in corrispondenza dello scambiatore di calore di col egamento al a rete o del punto di fornitura dell'edificio o del condominio'. Lettera b)
Il proprietario entro il 30 giugno 2017, a propria cura, deve far installare 'sotto-
contatori per misurare l'effettivo consumo di calore o di raffreddamento o di acqua calda per ciascuna unit immobiliare, nella misura in cui sia tecnicamente possibile, efficiente in termini di costi e proporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali'. La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 12 IL DECRETO LEGISLATIVO n.102/2014 e S.M.I. Lettera c)
Nel caso di impossibilit di procedere al 'instal azione dei sotto-contatori di cui
al a lettera b), il proprietario, a propria cura, deve far installare 'sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali per quantificare il consumo di calore in corrispondenza a ciascun corpo scaldante posto al 'interno delle unit immobiliari dei condomini o degli edifici polifunzionali, secondo quanto previsto norme tecniche vigenti''. La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 13 IL DECRETO LEGISLATIVO n.102/2014 e S.M.I. Lettera d)
Il decreto prevede l'applicazione della UNI 10200 (incluso i successivi
aggiornamenti e modifiche) a meno che non si verifichi una delle seguenti condizioni:
1. la norma non sia applicabile;
2. siano comprovate, tramite apposita relazione tecnica asseverata, differenze di
fabbisogno termico per metro quadro tra le unit immobiliari superiori al 50%.
In presenza di una di queste due condizioni, il legislatore prevede la possibilit di
ripartire le spese secondo percentuali fisse:
almeno il 70% per il consumo volontario ed il restante 30% per il consumo
involontario sul a base, a titolo esemplificativo e non esaustivo, di mil esimi, metri quadri, metri cubi o potenze instal ate. La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 14 LE F.A.Q. SUL DLGS 102/2014, articolo 9, comma 5 APPLICAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO 4 LUGLIO 2014, N. 102 '
ARTICOLO 9, COMMA 5 GIUGNO 2017 (GIUGNO 2017)
Il presente documento si propone di fornire chiarimenti per l'applicazione delle disposizioni previste dal decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102, e in particolare dell'articolo 9, comma 5, in materia di termoregolazione e contabilizzazione del calore negli edifici.
Il documento riporta, per ogni disposizione oggetto di analisi, il dubbio
riscontrato con maggior frequenza e il relativo chiarimento.
Il documento stato predisposto con il supporto tecnico di ENEA e CTI e i
contenuti sono stati oggetto di confronto con le principali associazioni di categoria del settore. La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017 15 ' ma in cui tutti possono
accedere e lavorare per
arrivare a risultati concreti!
LA NORMAZIONE UN CANTIERE SEMPRE APERTO 16 La contabilizzazione del calore: aggiornamenti e soluzioni per la stagione termica 2017/18 ' 19 Ottobre 2017

Document Outline

Diapositiva numero 1 Diapositiva numero 2 Diapositiva numero 3 Diapositiva numero 4 Diapositiva numero 5 Diapositiva numero 6 Diapositiva numero 7 Diapositiva numero 8 Diapositiva numero 9 Diapositiva numero 10 Diapositiva numero 11 Diapositiva numero 12 Diapositiva numero 13 Diapositiva numero 14 Diapositiva numero 15 Diapositiva numero 16


In evidenza

ExxonMobil
Grassi Mobil™ - Formulati per fornire elevate prestazioni anche in condizioni operative estreme
2G Italia
Cogenerazione e trigenerazione dal leader tecnologico mondiale
SD Project
SPAC : Il Software per la progettazione Elettrica
select * from VERT_CONTENUTI as con left join VERT_UTENTI_AZIENDE as azi on con.iduteazienda = azi.iduteazienda where testataurl like '%%' or eventourl like '%'%' or testataurl like '%'eiomfiere.it%' or eventourl like '%'eiomfiere.it'%'
Array ( ) Array ( [0] => Array ( [0] => 42000 [SQLSTATE] => 42000 [1] => 102 [code] => 102 [2] => [Microsoft][ODBC Driver 13 for SQL Server][SQL Server]Incorrect syntax near 'eiomfiere'. [message] => [Microsoft][ODBC Driver 13 for SQL Server][SQL Server]Incorrect syntax near 'eiomfiere'. ) [1] => Array ( [0] => 01000 [SQLSTATE] => 01000 [1] => 16954 [code] => 16954 [2] => [Microsoft][ODBC Driver 13 for SQL Server][SQL Server]Executing SQL directly; no cursor. [message] => [Microsoft][ODBC Driver 13 for SQL Server][SQL Server]Executing SQL directly; no cursor. ) )
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186