verticale

Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli

Pacchetto UE Economia circolare :il potenziamento dei meccanismi di tracciabilità dei rifiuti pericolosi tramite appositi registri;
la semplificazione degli obblighi di registrazione per gli enti o le imprese di piccole dimensioni che raccolgono o trasportano piccole quantità di rifiuti non pericolosi.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
I flussi internazionali di rifiuti come risorsa dell’economia circolare maggio 2016 I flussi internazionali di rifiuti come risorsa dell’economia circolare

Pubblicato
da Alessia De Giosa
EIOMSegui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' I flussi internazionali di rifiuti come risorsa dell''economia circolare Milano 19 Maggio 2016 Alessandro Bratti ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' Illeciti ambientali e corruzione ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' La gestione dei rifiuti urbani: una questione complicata ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' Il Commissariamento :''Si è tradotto in un'impennata dei costi di smaltimento , alla mancata realizzazione di impianti idonei alla chiusura
del ciclo e associato spesso
all'infiltrazione sistemica della criminalità in Campania, ma anche in Calabria e Sicilia' XVI Legislatura , Commissione d''inchiesta ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' I siti contaminati e l''eredità del passato : come chiudere questa fase ' ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' I siti contaminati : più attenzione alle procedure che alla risoluzione del problema ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' I rifiuti speciali pericolosi: serve tracciabilità e controlli più efficaci a livello europeo Economia circolare Economia circolare, in cui i materiali e l'energia utilizzati per fabbricare i prodotti mantengono il loro valore il più a lungo possibile, i rifiuti sono ridotti al minimo e si utilizzano quante meno risorse possibili 8 Economia circolare Sul versante dell''occupazione : Worldwide Responsible Accredited Production (WRAP). in attività connesse con l''economia circolare (riparazioni, rifiuti e ricilaggio, settori noleggio e leasing) sono già impiegate almeno 3.4 milioni di persone. 9 Economia circolare Il pacchetto è composto dalla comunicazione ''L'anello mancante - Piano d'azione dell'Unione europea per l'economia circolare COM(2015) 614 fin con annesso crono programma, accompagnata da proposte legislative 10 Economia circolare e lavoro Entro il 2030, la diffusione dell''economia circolare ha il potenziale per creare da 1.2 a 3
milioni di posti di
lavoro in Europa e di ridurre i disoccupati dalle 250.000 alle 520.000 unità 11 Economia circolare La proposta di direttiva relativa ai rifiuti. La proposta di modifica della direttiva 2008/98/CE sui rifiuti, (COM(2015)595)7: l'obbligo di incrementare il
riciclaggio dei rifiuti urbani
di almeno il 60% in peso entro il 2025 e di almeno il 65% entro il 2030; Economia circolare l'obbligo di aumentare la preparazione per il riutilizzo, il riciclaggio e il riempimento inerenti ai rifiuti da costruzione e demolizione non pericolosi del 70% entro il 2020. Economia circolare l'inserimento di nuove definizioni tra cui quella di "rifiuti urbani", "rifiuti da costruzione e demolizione", "riempimento" e "processo finale di riciclaggio'; nuove disposizioni in materia di regimi di responsabilità estesa del produttore che definiscono alcuni requisiti minimi al fine di superare le differenze tra i vari Stati membri; Economia circolare il miglioramento della qualità, dell'affidabilità e
della comparabilità delle
statistiche mediante l'utilizzo, da parte degli Stati membri della metodologia più recente messa a punto dalla Commissione europea e dagli istituti nazionali di statistica. Economia circolare nuove disposizioni in materia di prevenzione dei rifiuti che prevedono, da parte degli Stati membri, l'adozione di misure volte,
tra l'altro, ad incoraggiare
l'uso di prodotti efficienti sotto il profilo delle risorse che siano fonti principali di materie prime e a ridurre la produzione di rifiuti nei processi inerenti alla produzione industriale nonché di rifiuti alimentari Economia circolare il potenziamento dei meccanismi di tracciabilità dei rifiuti pericolosi tramite appositi registri; la semplificazione degli obblighi di registrazione per gli enti o le imprese di piccole dimensioni che raccolgono o trasportano piccole quantità di rifiuti non pericolosi; ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' Pacchetto UE Economia circolare :il potenziamento dei meccanismi di tracciabilità dei rifiuti pericolosi tramite appositi registri; la semplificazione degli obblighi di registrazione per gli enti o le imprese di piccole dimensioni che raccolgono o trasportano piccole quantità di rifiuti non pericolosi ''Gli illeciti nella gestione del ciclo dei rifiuti e il sistema dei controlli' Sono inoltre in corso ulteriori iniziative relative a specifici flussi di rifiuti, quali i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e i veicoli fuori uso. Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati Produrre relazione sulle attività illecite riguardo contesti territoriali o fenomeni Denunciare situazioni illecite e attivarsi per risolvere i problemi attraverso ''moral suasion ' Proporre provvedimenti legislativi 20 Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati Inchieste attivate 21 Inchieste concluse: 4 Obiettivi : Legge 68/2015, Legge Agenzie,Ordinanza Statte per rimozione rifiuti radioattivi, interventi sui Sin Nuove inchieste: Traffico transfrontaliero dei rifiuti 21 Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati Tra tutela dell''ambiente e difesa dell''imprenditoria innovativa Legge 68/2015 DDL 1458 (Agenzie) Legge Madia (Fusione fra Cfs e Carabinieri) 22 Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati Un unico corpo di Polizia di ''Tutela ambientale '' (Ambiente, Agricoltura e alimentazione..) 23 Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati 24 DL 1458 IL SISTEMA DELLE AGENZIE AMBIENTALI ' Oggetto e finalità ' Definizioni ' Funzioni del sistema
nazionale
' Istituto superiore per
la protezione e la
ricerca ambientale
' Funzioni di indirizzo e
coordinamento Ispra
Grazie


In evidenza

2G Italia
Cogenerazione e trigenerazione dal leader tecnologico mondiale
ExxonMobil
Grassi Mobil™ - Formulati per fornire elevate prestazioni anche in condizioni operative estreme
SD Project
SPAC : Il Software per la progettazione Elettrica
© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186