verticale

Freni pneumatici dei rotabili ferroviari: ispezione e manutenzione dei serbatoi

Nell’ambito della manutenzione dei rotabili ferroviari, rientra la verifica della tenuta a pressione dei serbatoi ad aria compressa necessari al funzionamento , al comando e all’attivazione dei freni pneumatici, cioè i dispositivo di frenatura dei treni.
Lo smontaggio dei serbatoi e relative prove di tenuta, prevede l’utilizzo di 1 o 2 operatori per un tempo di due giornate lavorative a causa della loro particolare posizione ( Per arrivare ai serbatoi necessita disassemblaregran parte dei rotabili).
L’ispezione è stata eseguita con l’IPLEX G Lite.
Controllo saldatura.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
MCM ottobre 2018 Metodologie e tecniche di ingegneria di manutenzione: best practices, software gestionali e tecnologici, servitizzazione

Pubblicato
da Benedetta Rampini
MCM 2018Segui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Veronafiere 17-18 ottobre 2018 Vi aspettiamo a mcT Petrolchimico Milano, 29 novembre 2018 Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore 27 ottobre Cogenerazione Termotecnica Industriale Pompe di Calore Alimentare Alimentare Petrolchimico Alimentare 28 ottobre Alimentare Petrolchimico Alimentare Alimentare Petrolchimico Visione e Tracciabilit 28 ottobre Luce Energia Domotica LED Luce Energia Domotica LED Petrolchimico Alimentare Petrolchimico Petr 1 Uro & Gyn Inventory Management Meeting
July 8th, 2009 FRENI PNEUMATICI DEI ROTABILI FERROVIARI ISPEZIONE E MANUTENZIONE DEI SERBATOI 2 TIPOLOGIA DI CONTROLLO MANUTENTIVO Nell'ambito della manutenzione dei rotabili
ferroviari, rientra la verifica della tenuta a
pressione dei serbatoi ad aria compressa
necessari al funzionamento , al comando e
all'attivazione dei freni pneumatici, cio i
dispositivo di frenatura dei treni.
Deve essere verificata la mancata presenza
di ossidazioni e corrosioni tali da poter
inefficiare la tenuta a pressione del serbatoio
stesso;
L'attivit manutentiva prevede due tipi di
approccio :
- Smontaggio dei serbatoi e prove di tenuta con acqua ; - Ispezione in Videoendoscopia ; 3 TIPOLOGIA DI CONTROLLO MANUTENTIVO Lo smontaggio dei serbatoi e relative prove di tenuta, prevede l'utilizzo di 1 o 2
operatori per un tempo di due giornate lavorative a causa della loro particolare
posizione ( Per arrivare ai serbatoi necessita disassemblare gran parte dei
rotabili).
L'ispezione in Videoendoscopia pu essere effettuta da un unico operatore in 15
min, mediante accesso diretto al serbatoio tramite appositi fori di ispezione e
senza smontaggio di alcun componente
4 ATTIVITA' SVOLTA IN SITU Mediamente per ogni vagone sono presenti due serbatoi, in particolare ci siamo
dedicati all'ispezione di un unico serbatoio la cui manutenzione era stata
pianificata a 12 mesi anzich 6, in funzione dell'esito positivo della precedente
verifica effettuata con la prova di tenuta a pressione.
Foro
d'ispezione Saldature da controllare 5 ATTIVITA' SVOLTA IN SITU L'ispezione stata eseguita con l'IPLEX G Lite in funzione delle sue qualit
relative a :
- Praticit di utilizzo in relazione alle suo ridotto peso e dimensioni; - Risoluzione dell'immagine; - Capacit di illuminazione; - Capacit di misura. 6 VIDEOENDOSCOPIO UTILIZZATO : IPLEX G LITE CARATTERISTICHE TECNICHE - Lunghezza della sonda : 2.0 m - Diametro della sonda : 6 mm - Ottiche utilizzate : - 120D/FF : - Angolo visivo : 120 - Campo Focale : 19 mm ' infinito - 60D/60D ' Ottica di misurazione stereografica : - Angolovisivo : 60/60 - Campo Focale : 5 mm ' infinito - Precisione : 1/100 mm 7 CONTROLLO SALDATURA SINISTRA Lo stato di avanzamento dell'ossidazione e relativa corrosione tale da ritenere
opportuno lo smontaggio e relativo intervento manutentivo sul serbatoio senza
svolgere alcuna analisi dimensionale del difetto.
8 CONTROLLO SALDATURA DESTRA E' stato facile verificare oltre che una saldatura non corretta, la presenza di scorie
relative allo scostamento della verniciatura interna relativa a fenomeni di
ossidazione.
9 CONTROLLO SALDATURA DESTRA Si voluto procedere a
misurazione sommaria della
scoria al fine di comprendere
la gravit dell'azione ossidante
:
La misura trasversale di 14,1
mm tale da far presuppore
un aggressiva azione
ossidante e pertanto lo
smontaggio del serbatoio.
10 ESITO DEL CONTROLLO A distanza di 12 mesi l'ispezione ha messo in evidenza un avanzato stato di
corrosione e ossidazione, tale da far prevedere lo smontaggio, la riparazione o
sostituzione del serbatio.
Il controllo stato eseguito in 15 min circa; Per giungere alle stesse conclusioni con un controllo classico di tenuta a
pressione, ci sarebbero volute due giornate lavorative con due operatori, senza il
dettaglio di informazioni e particolari acquisiti in endoscopia.
Questo rende la videoendoscopia industriale il controllo qualitativamente e
quantitativamente pi affidabile ed economico sul lungo tempo per l'ispezione dei
serbatoi.
11 Grazie per l'attenzione!

Document Outline

Uro & Gyn Inventory Diapositiva numero 2 Diapositiva numero 3 Diapositiva numero 4 Diapositiva numero 5 Diapositiva numero 6 Diapositiva numero 7 Diapositiva numero 8 Diapositiva numero 9 Diapositiva numero 10 Diapositiva numero 11


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186