verticale

Una storia di eccellenza italiana

Sorta nel 1972 come piccola impresa artigianale dall'idea del suo fondatore ed attuale presidente Ing. Claudio Pancolini, CIB Unigas è riuscita ad affermarsi, nel corso degli ultimi 45 anni, come azienda tra le più attive nel campo della progettazione e commercializzazione di bruciatori per uso civile e industriale, a partire dai 20 kW fino a 80.000kW, funzionanti con ogni tipo di combustibile, liquido o gassoso.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
La Termotecnica aprile 2018

Pubblicato
da Alessia De Giosa
VerticaleSegui aziendaSegui




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
aziende & dintorni Aziende & Dintorni A&D 24 LA TERMOTECNICA APRILE 2018 La CIB Unigas dal 1975 si identifica, per fatturato e forza lavoro,
come una piccola realt produttiva, ma in costante e decisa crescita.
La spiccata capacit creativa e progettuale dello staff tecnico ha per-
messo una rapida ed efficace introduzione del prodotto nel mercato
proprio nel momento in cui il settore del bruciatore attraversava la
maggiore fase di sviluppo. In particolare risultata vincente la scelta
di promuovere il bruciatore a gas, in un periodo storico in cui il metano
cominciava ad essere impiegato su larga scala.
Dalla met degli anni settanta l'azienda comincia a ritagliarsi un
proprio spazio all'interno del mercato, sia in termini di visibilit sia
di fidelizzazione della clientela che diventa sempre pi ampia; ci
avviene soprattutto in seguito alla decisione della propriet di passare
alla forma di Societ per Azioni nel 1979.
Il completamento della gamma di bruciatori offerti sul mercato, l'assi-
dua presenza presso convegni e fiere internazionali ed il potenziamen-
to di una rete di vendita capillare affidata ad agenzie, concessionari
e centri di assistenza tecnica sparsi non solo in Italia (oltre duecento),
ma anche nel resto del mondo (sessanta distributori esclusivi), hanno
permesso di posizionarci tra le pi importanti realt del settore.
Nel 1994 CIB Unigas ha conseguito la certificazione di qualit azien-
dale ISO 9001 e di prodotto (marcatura CE), rilasciata dal pi auto-
revole istituto di certificazione europea (TUV). Attualmente la societ possiede tutti i requisiti nazionali ed internazionali per poter vendere,
commercializzare ed installare i propri prodotti in tutto il mondo.
La capacit innovativa e tecnologica acquisita e legata ad un know-
how capace di garantire un solido e vivace sviluppo nel tempo, ha
permesso a CIB Unigas di collocarsi negli ultimi 15 anni tra le pi
importanti realt produttive del settore. Il core business dell'azienda,
rappresentato dal bruciatore ad uso civile fino a potenzialit adatte a
centrali termiche di grandi dimensioni e capaci di sfruttare diversi tipi
di combustibile, il risultato di attente politiche di investimento in risor-
se umane e tecnologiche dedicate. Con lo sviluppo del dipartimento di
Ricerca & Sviluppo presso il nostro laboratorio attrezzato per i test e le
simulazioni delle macchine (3000 mq circa e 30 persone dedicate con
14 caldaie di prova da 20 kW a 35 MW), siamo in grado di studiare
attentamente le soluzioni adeguate a soddisfare le diverse esigenze
del mercato in conformit alle direttive relative all'impatto ambientale
ed acustico e alla sicurezza del prodotto.
CIB UNIGAS oggi si connota per essere ancora un'impresa familiare,
mantenendo alti i valori che l'hanno sempre caratterizzata: affidabilit
e qualit di prodotto, flessibilit ed efficienza, forte innovazione ed
alte competenze e soprattutto una grande sensibilit e rispetto verso
l'ambiente.
Con oltre 170 dipendenti ed un fatturato globale di oltre 40 milioni di CIB UNIGAS
Una storia di eccellenza italiana Sorta nel 1972 come piccola impresa artigianale dall'idea del suo fondatore ed attuale presidente Ing. Claudio Pancolini, CIB Unigas riuscita ad
affermarsi, nel corso degli ultimi 45 anni, come azienda fra le pi attive nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione di bruciatori
per uso civile e industriale, a partire dai 20 kW fino a 80.000kW, funzionanti con ogni tipo di combustibile, liquido o gassoso. CIB UNIGAS - www.cibunigas.com a cura di CIB Unigas A&D Aziende & Dintorni 25 LA TERMOTECNICA APRILE 2018 euro, Cib Unigas realizza tutti i suoi prodotti nello stabilimento italiano
di Campodarsego (Padova), dove risiede il core business in termini di
progettazione, assemblaggio e innovazione.
Il progressivo spostamento della domanda all'estero (oltre l'85% del
fatturato attuale) e la volont di creare una forte rete di distribuzione,
hanno permesso a CIB Unigas di creare filiali in Inghilterra, Russia e
Cina, oltre a 60 Dealer ufficiali presenti in tutto il mondo.
I principali obiettivi di CIB Unigas, oggi, sono il continuo aggiorna-
mento dei tecnici attraverso corsi di formazione ed aggiornamento, i
costanti investimenti nella ricerca (circa il 3-5% del fatturato viene desti-
nato annualmente allo sviluppo di nuovi prodotti ed all'ottimizzazione
dei rendimenti di quelli esistenti) e la grande attenzione sull'impatto
ambientale sia in termini atmosferici che acustici.
Grazie alla possibilit di poter testare un'estesa gamma di potenze
ed applicazioni mediante software di simulazione che sono a di-
sposizione nel nostro reparto di Ricerca & Sviluppo, si sono potute
sviluppare applicazioni sempre pi complesse e tecnologicamente
avanzate, affiancando cos a prove di funzionamento analisi di tipo
fluodinamico, conduttivo, convettivo e d'irraggiamento, strettamente
connesse tra loro.
La gestione della termofluodinamica del sistema consente di studiare
l'interazione tra i fenomeni coivolti, raggiungendo un elevato grado
di approsimazione ed ottenendo risultati molto realistici. I prototipi,
infine, vengono realizzati internamente con stampa 3D grazie alla
quale si possono effetture prove reali di ventilazione e combustione
prima della costruzione degli stampi di stampi per stampaggio in
pressofusione e conchiglia.
Nella progettazione della ventilazione dei bruciatori stato sviluppato il nuovo sistema HVE (High Ventilation Efficiency) con il quale si
raggiunto uno standard di efficienza molto elevato e una riduzione del
consumo elettrico. Nello studio fluodinamico particolare attenzione
stata posta la riduzione delle emissioni sonore dei bruciatori sviluppan-
do un innovativo sistema NRS (Noise Reduction System) incorporato
ai bruciatori. I bruciatori Low NOx di nuova generazione sfruttano
una innovativa testa di combustione LRS (Low Speed Recirculation)
per mezzo della quale il gas viene ridistribuito secondo pesi differenti
e in zona di depressione. Il risultato di questa ricerca ha permesso di
ottenere dei valori di emissione di NOx < 30 mg/kWh.
Lo sviluppo costante dei prodotti , il continuo rinnovamento della
gamma e la continua ricerca di soluzioni a passo con i tempi, ha per-
messo di introdurre bruciatori Monoblocco fino a 20 MW e Duoblock
fino a 33,5 MW. Nel 2018 previsto un rinnovamento della gamma
nella fascia da 2 a 9 MW con l'introduzione dei modelli della serie
'FACILE' (Full automatic Control Innovative Line Engineering) e di
un nuovo sistema di regolazione automatica della combustione. In
questi nuovi prodotti l'eccellenza della ricerca si esalta in soluzioni
tecnologicalmente avanzate, consentendo di anticipare prima degli
altri le richieste dei mercati.
La sfida di cui siamo sempre stati protagonisti il motore trainante in
un settore in continua evoluzione e alla ricerca di traguardi sempre
pi ambiziosi. Le installazioni prestigiose che sono state fatte in Italia
e in tutto il mondo sono il nostro miglior biglietto da visita.
Il successo dei prodotti riportato nei mercati e l'apprezzamento lusin-
ghiero da parte di Enti e Clienti la conferma che le scelte effettuate
hanno ripagato la costante ricerca e sviluppo di una azienda leader
in questo settore.


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186