verticale

CAF - Cooperation Agreement Framework: la gestione dei contratti nel settore petrolchimico

Approccio tradizionale nella gestione dei contratti nel settore petrolchimico.
Il modello contrattuale che abbatte i costi dei contenziosi.
Contenuti e vantaggi del contratto collaborativo.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Atti di convegni o presentazioni contenenti case history
mcT Petrolchimico Milano novembre 2017 workshop

Pubblicato
da Benedetta Rampini
mcT Petrolchimico Milano 2017Segui aziendaSegui




Settori: 


Estratto del testo
Milano, 30 novembre 2017 Gli atti dei convegni e pi di 8.000 contenuti su www.verticale.net FRAMEWORK ALLIANCE CONTRACT Milano MILANO AVV. PIERLUIGI PISELLI COS' IL FRAMEWORK DI ACCORDO COLLABORATIVO' Il FAC-1 un modello contrattuale multilaterale.
Promuove la collaborazione delle parti contrattuali,
superando cos il modello tradizionale in cui le parti
perseguono interessi contrapposti.
Le parti perseguono finalit comuni, tramite comuni
processi decisionali
e condivisione di rischi e
premi
. CARATTERISTICHE DEL FAC - 1 - ' Rischi e opportunit condivisi
' Riduzione delle controversie
' Riduzione dei tempi
' Perseguimento di un Valore aggiunto della prestazione
' Miglioramento della prestazione offerta
' Processo decisionale unanime ' Il processo decisionale condotto ha un board esecutivo composto dai rappresentanti di tutte le parti ' Modello nessuna colpa, nessuna responsabilit CARATTERISTICHE DEL FAC - 2 - ' Impegno ad agire con buona fede
' Trasparenza tra le parti ' Modello libro aperto
' Transazioni trasparenti
' Comunicazioni trasparenti ' Struttura gestionale condivisa ' Modello tutti vincono, tutti perdono
' Le parti sono alla pari DIFFERENZE TRA IL FAC E LA CONTRATTUALISTICA TRADIZIONALE - 1 - CONTRATTI TRADIZIONALI
- Il committente deve definire chiaramente le proprie richieste e condizioni - Il progetto ottimale solo se vi sono poche incognite e se i risultati sono stati ragionevolmente previsti - Non si ricorre ampiamente a modelli flessibili
- La stipula contrattuale avviene dopo lunghe e difficili negoziazioni
- Se i progetti sono complessi e prevedono molteplici incognite, le parti sono meno capaci di prevede i risultati e tendono a
subire una maggiorazione dei costi e ad effettuare numerose varianti in
corso d'opera per fronteggiare le nuove esigenze DIFFERENZE TRA IL FAC E LA CONTRATTUALISTICA TRADIZIONALE - 2 - FAC
- Il committente e il prestatore tendono a collaborare gi dalla definizione delle esigenze del committente - Il progetto evolutivo che porta alla conclusione dell'accordo elimina le incognite e fornisce ragionevoli esiti circa i risultati Si
fa ampio ricorso a modelli flessibili - La stipula contrattuale avviene dopo negoziazioni rapide e condivise
- Si annullano i tempi e i costi di riequilibrio del contratto AVV. PIERLUIGI PISELLI Studio Legale Associato Piselli & Partners
Via G. Mercalli, 13
00197 Roma
T. +39 06 8880761 www.piselliandpartners.com


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186