verticale

18 anni di storia ad "alta efficienza"

IBT Group nasce da un’intuizione di Ilario Vigani, oggi Presidente del Gruppo, ingegnere nucleare laureato all’Università di Pisa, che dopo una carriera che lo porta a ricoprire ruoli direttivi in aziende quali Lafert Spa e ABB Trasformatori Spa, nel 2000 decide di intraprendere il proprio progetto imprenditoriale, con l’obiettivo, per l’epoca visionario quando ancora termini quali “generazione distribuita” e “green economy” erano ai più sconosciuti, di sviluppare soluzioni basate sulle tecnologie più all’avanguardia nel settore della generazione energetica ad alta efficienza.

Scarica il PDF Scarica il PDF
Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai preferiti


Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
La Termotecnica, marzo 2018

Pubblicato
da Alessia De Giosa




Settori: 

Parole chiave: 


Estratto del testo
Profilo 38 LA TERMOTECNICA MARZO 2018 Profilo d'azienda Determinante in questo senso fu l'incontro con Capstone Turbine Cor-
poration, azienda californiana che aveva solo da poco inventato e
brevettato una microturbina a gas high-tech altamente innovativa dalla
storia affascinante legata a doppio filo con l'aviazione: non solo i fon-
datori storici di Capstone, nell'ormai lontano 1988, provenivano infatti
rispettivamente dalla Douglas Aircraft Company e dalla Allied Signal
Aerospace, ma anche il brevetto cuore della produzione Capstone, i
cuscinetti ad aria, furono sviluppati proprio grazie alla collaborazione,
nei primi anni '90, con la ricerca aerospaziale della NASA, tanto che
la turbina opera in modo molto simile a quello del motore a reazione
di un jet. Il progetto affascina l'Ing. Vigani, che ne intravede le grandi
potenzialit sul mercato, a tal punto da diventare, nel 2001, partner
esclusivo per il mercato italiano di Capstone e la prima azienda a
'introdurre' questa innovativa tecnologia nel nostro Paese. Nel 2002 IBT Srl installa quindi il primo impianto di autoproduzione energetica
con tecnologia cogenerativa a microturbina a gas 'senza olio':
l'inizio di una nuova epoca, in cui tematiche quali la Green Economy,
le Fonti Rinnovabili o la Cogenerazione sarebbero diventati gli attori
economici fondamentali.
Nel 2007 IBT Group espande il suo business anche all'estero e fonda IBT
EUROPE, con sede a Klagenfurt in Austria, con lo scopo di commercia-
lizzare le sue soluzioni in Europa. Nel 2012, in seguito alla forte crescita
della richiesta di tecnologie cogenerative nei Paesi dell'Europa dell'Est,
diventa distributore esclusivo Capstone anche per la Polonia. Nel 2013
IBT Srl si fonde con IBT EUROPE GmbH per sviluppare nuovi mercati,
company value e asset strategici con uffici a Klagenfurt e a Treviso.
Oggi IBT Group uno dei maggiori player nello sviluppo, commer-
cializzazione e assistenza di soluzioni 'green' per l'autoproduzione IBT Group nasce da un'intuizione di Ilario Vigani, oggi Presidente del Gruppo, ingegnere nucleare laureato all'Universit di Pisa, che dopo una
carriera che lo porta a ricoprire ruoli direttivi in aziende quali Lafert Spa e ABB Trasformatori Spa, nel 2000 decide di intraprendere il proprio
progetto imprenditoriale, con l'obiettivo, per l'epoca visionario quando ancora termini quali 'generazione distribuita' e 'green economy' erano
ai pi sconosciuti, di sviluppare soluzioni basate sulle tecnologie pi all'avanguardia nel settore della generazione energetica ad alta efficienza. IBT GROUP
18 anni di storia ad 'alta efficienza' a cura di IBT Group IBT EUROPE GmbH Italian Branch - Via Marconi 51 - 31020 Villorba (TV)
Tel. +39 0422 616311 - www.ibtgroup.at Profilo d'azienda 39 LA TERMOTECNICA Profilo MARZO 2018 energetica ad alta efficienza, con una specifica expertise in applicazio-
ni co- e trigenerative. Dalla consulenza, alla progettazione esecutiva
fatta su misura, fino all'installazione dei sistemi e la loro manutenzione,
IBT Group significa il vantaggio di un partner unico che racchiude al
suo interno tutte le competenze necessarie per il corretto sviluppo di
soluzioni su misura. LA DIREZIONE STRATEGICA: LEADERSHIP TECNOLOGICA,
SOSTENIBILIT E SOLUZIONI SU MISURA
IBT Group nasce con la mission di sviluppare, proporre e assistere, in
un'ottica di System Integration, soluzioni basate sulle tecnologie pi
innovative nel settore della generazione energetica ad alta efficienza.
da questa mission che trae origine l'acronimo del nome: Integrated
Building Technologies, IBT appunto.
IBT Group si caratterizza inoltre, sin dalla sua fondazione, per una scel-
ta etica di attenzione, rispetto e tutela dell'ambiente - volta a ricercare
un minor consumo di fonti energetiche primarie e contenimento delle
emissioni di sostanze nocive inquinanti - e di un servizio di consulenza
trasparente e vicino alle esigenze del cliente, con la ferma convinzione
che un business di 'successo' non deve mai crescere a discapito del
benessere delle generazioni future.
Per perseguire questi obiettivi, IBT ha stretto accordi con i migliori part-
ners tecnologici internazionali, tra cui Capstone Turbine Corporation,
con lo scopo di sviluppare applicazioni e soluzioni su misura ad alto
valore aggiunto che proteggano nel tempo il valore degli investimenti
della propria clientela. CAPSTONE TURBINE CORPORATION
Dal 2001, IBT partner esclusivo per il mercato italiano e greco di
Capstone Turbine Corporation, societ high-tech californiana leader
e unico produttore al mondo di sistemi energetici con turbine a gas a
tecnologia 'oil-free'.
Il brevetto pi importante dell'azienda quello che fa riferimento alla
completa assenza di olio lubrificante all'interno delle turbine a gas -
grazie all'impiego di cuscinetti ad aria in grado di sostenerne l'asse in
rotazione senza ulteriori contatti meccanici - che consente di ottenere
impianti di cogenerazione per la produzione combinata di energia
elettrica e termica che garantiscono una sensibile riduzione dei con-
sumi, anche oltre l'85%, bassi costi di manutenzione e zero emissioni.
Capstone , a oggi, l'unico costruttore di turbine a gas ad offrire sul
mercato internazionale sei taglie modulabili di potenza elettrica pro-
dotta: C30, C65, C200, C600, C800 e C1000 (in kWe) funzionanti
sia con combustibili fossili che da fonte rinnovabile.
La tecnologia con turbina a gas oil-free oggi leader consolidata nel
mercato per la creazione di sistemi di autoproduzione energetica che assicurano, in alcuni specifici settori dove le caratteristiche uniche
delle turbine a gas - in primis i gas esausti pulitissimi, la capacit di
modulazione e l'elevata efficienza elettrica - fanno si che sia il miglior
investimento tra le tecnologie presenti sul mercato, contribuendo a far
risparmiare almeno il 30% di energia primarie e migliaia di tonnellate
di CO2 alle aziende che hanno installato questa tecnologia. Questi
tipi di impianti di cogenerazione, alimentati a gas metano, consentono
infatti di risparmiare energia primaria ottenendo al tempo stesso un vet-
tore termico gratuito che pu essere usato in assetto trigenerativo anche
per produrre acqua fredda per l'impianto di condizionamento, ecc.
I vantaggi unici delle turbine Capstone: -GREEN: emissioni pi basse di tutti i sistemi CHP con NOx < 18mg/ Nmc e CO < 50 mg/Nmc -MODULABILE: da 0 a 100% della potenza elettrica e termica
-ALTA EFFICIENZA: rendimento complessivo > 85%
-MAX VETTORI TERMICI PREGIATI: massimo livello di recupero termi- co rispetto alle altre tecnologie presenti sul mercato -EASY: dimensioni e peso ridotti, di semplice installazione anche all'esterno -CONVENIENTE: bassi costi di manutenzione, ordinaria ogni 8.000 ore e straordinaria ogni 40.000 ore -SILENZIOSA: assenza di vibrazioni e basse emissioni sonore
-AFFIDABILE: 8.600 ore/anno continuative garantite e possibilit di funzionamento in isola in caso di black-out -SMART: software per la gestione da remoto
-PAYBACK: tra i 2 e i 5 anni
-POWER QUALITY: dell'energia elettrica prodotta analoga a quella ottenibile con i tradizionali gruppi di continuit (UPS) -RESISTENTE: elevata resistenza agli agenti corrosivi H2S < 5000 PPMV Profilo 40 LA TERMOTECNICA MARZO 2018 Profilo d'azienda LO SVILUPPO DI NUOVE APPLICAZIONI
IBT Group negli ultimi anni si fortemente specializzata nello sviluppo
di soluzioni basate sulle tecnologie pi innovative nel settore della
generazione energetica ad alta efficienza. Per soddisfare le specifiche
esigenze della sua clientela, IBT Group si distinta sempre pi per lo
sviluppo di soluzioni di system integration uniche: come per es. la prima
applicazione cogenerativa con microturbina oil-free al mondo per la
produzione di vapore saturo; oppure i primi sistemi di cogenerazione
a microturbina applicati ad una discarica o ad un impianto di depu-
razione delle acque in Italia. In particolare, IBT Group ha sviluppato
applicazioni che assicurano la massima efficienza energetica per spe-
cifiche industrie, grazie alle caratteristiche uniche delle microturbine:
1. industrie che hanno bisogno di vettori termici quali vapore per il loro processo produttivo (per es. food & beverage, tessile, farmaceutico,
cartario, processi di essicamento come ad esempio granulati, ce-
mentifici, ecc.); 2. settore hospitality (hotel, piscine, ospedali, case di cura, ecc.) che ha bisogno di carichi di potenza diversi nell'arco della giornata o
delle stagioni; 3. trattamento delle acque reflue alimentati da biogas contenente basse percentuali di metano. LE APPLICAZIONI SPECIFICHE
PER L'INDUSTRIA DEL FOOD
IBT Group ha recentemente sviluppato nuove applicazioni che assi-
curano la massima efficienza in quelle specifiche industrie che hanno
bisogno di vettori termici, quali il vapore saturo, per il loro processo
produttivo come il food & beverage. In particolare, l'applicazione
turbo-s consente di utilizzare tutta l'energia termica di scarto della turbina a gas Capstone, a differenza di quanto normalmente accade
con le tecnologie a motore alternativo, dove il mix dell'energia termica
prodotta principalmente concentrata nella produzione di acqua calda
a 90 C, proveniente dai circuiti di raffreddamento delle camicie e
dell'olio lubrificante dei motori.
Utilizzando le turbine Capstone da 600, 800 e 1000 kWe, si pu quindi
massimizzare la produzione di vapore mediante l'impiego di una tec-
nologia di post-combustione dei gas di scarico esausti. Essi, infatti, oltre
ad avere bassissimi NOx e CO, presentano un contenuto di O2 pari a
circa il 17%, che consente di utilizzarli come aria comburente a 300 C
all'interno di bruciatori in vena d'aria che elevano la temperatura dei
gas combusti fino ad un max di 700 C. Tali gas sono quindi utilizzati
in un generatore di vapore a recupero per la produzione di vapore
saturo. L'applicazione risulta quindi particolarmente vantaggiosa per
tutte le utenze industriali che non presentano la necessit di utilizzare
acqua calda.
Grazie all'applicazione turbo-ammonia, invece, recentemente svi-
luppata per il food-retailer Conad, si possono raggiungere punte di
efficienza ben oltre l'85% abbinando una turbina ad un assorbitore fri-
gorifero ad ammoniaca. Diversamente da un cogeneratore con motore
a pistoni possibile produrre in quantit elevata acqua surriscaldata o
vapore. cos possibile utilizzare, grazie a un sistema di recupero del
calore, un gruppo frigorifero ad assorbimento con ciclo ad ammoniaca
che trasformi l'acqua surriscaldata o il vapore in acqua glicolata a -8
fino a -26 gradi centigradi, necessaria per alimentare magazzini o
processi che richiedono bassissime temperature. Il tutto con un ritorno
di investimento inferiori a quattro anni.
IBT Group: 18 anni di progetti su misura per rendere pi competitive
le nostre aziende nel totale rispetto del pianeta.


© Eiom - All rights Reserved     P.IVA 00850640186